381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Domeniche bestialiSudsport Beach Soccer Poule Scudetto 2024, il Catania FC vince contro Farmaè ViareggioCatania, la "Edimburgo del Sud": dove si inaugurano gli "slarghi" - VideoSu Sudsport BEACH SOCCER - Serie A Puntocuore: due squadre catanesi in Final Eight, ultime 72 ore di attesaRegione Siciliana: critiche asperrime al governo Schifani per la gestione dell'AST che taglia corse essenzialiSu Sudsport A Lignano Sabbiadoro l'ultimo atto della Regular Season di Beach Soccer: Domusbet.TV Catania in vettaLutto nel mondo dell'Informazione per la scomparsa del direttore Rino Lodato, giornalista perbene e garbatoSu Sudsport Conclusa la prima edizione del Sicilia Padel Tour, pronti per il 2025Schifani smentisce Trantino ed emana l'ordinanza per tutelare i lavoratori dal caldo afoso che il sindaco di Catania ha negatoProtocollo d'intesa tra ASMOE e COI-AIOG per il miglioramento della sanità in medicina ed in odontoiatria estetica

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Sudpress anticipa i punti della manovra finanziaria “ter”, vale 360 milioni e introduce il reddito minimo

13-06-2014 11:42

antonioloverde

Cronaca, Ars, crocetta, parlamento, sicilia catania, regione, tagli, Governo, mandamento, mercato, export, Brusca, trattative, de ceglie,

Sudpress anticipa i punti della manovra finanziaria “ter”, vale 360 milioni e introduce il reddito minimo

Fondi a Comuni, forestali e Pip, tagli per le Partecipate e per il parlamento regionale

crocetta-manovra-.jpg


 



di Antonio Lo Verde



 



A passo veloce la Giunta Crocetta ha approvato, la notte scorsa, la manovra finanziaria che approderà nelle commissioni parlamentari già dal 18 giugno.  L'approvazione in Aula è prevista entro il mese e prima del giudizio di parifica del rendiconto 2013 della Corte dei conti.



 



Va ricordato, come ieri ha detto il presidente della commissione Bilancio Ars Nino Dina a Sudpress, che la manovra garantirà gli stipendi di Regione ed enti controllati almeno fino a dicembre. Quella che possiamo definire come la “manovra ter “, dopo la finanziaria di inizio anno e la manovrina dei giorni scorsi, vale 360 milioni e ripropone alcune delle norme bocciate a gennaio dal commissario dello Stato.



 



Siamo in grado di anticiparvi i punti fondamentali del ddl con il quale sono previsti tagli, tra l'altro a carico dell'Ars, e l'introduzione del reddito minimo per i disoccupati. Vengono sbloccati i fondi per i forestali e i Comuni, rimpinguati nella manovra precedente con 100 milioni tratti dal risparmio sanitario. 60 milioni di euro vengono assegnati per assicurare l'impiego agli ex Pip per altri tre anni. Per questa platea di lavoratori vengono  introdotte alcune misure per la fuoriuscita dal bacino. E col provvedimento varato poche ore fa debutta ufficialmente anche il reddito minimo, più volte annunciato da Crocetta, che viene fissato in cinquemila euro l'anno per i disoccupati siciliani.



 



La copertura finanziaria di questi provvedimenti deriverà anche da tagli: il Parlamento regionale vedrà ridursi i trasferimenti di circa 15 milioni l'anno, con 7 milioni e mezzo in meno già a decorrere dal 2014. Altri dettagli riguardano gli oltre 250 milioni di euro che nel ddl finanziario vengono accantonati nel 'fondo rischi' a garanzia dei residui attivi accumulati nei precedenti esercizi. E proprio per il fondo rischi il governo regionale ha accantonato la somma di 111 milioni di euro di disavanzo dello scorso anno.



 



Da palazzo d’Orleans apprendiamo che sono previsti tagli alle pensioni integrative e agli stipendi dei dipendenti delle società partecipate. Proprio sulle aziende partecipate dalla Regione da oggi si conoscono i primi dati dello studio effettuato dalla commissione ispettiva voluta dal presidente Rosario Crocetta. Le stesse società non avrebbero ottemperato all'obbligo di equiparazione degli stipendi, ai corrispondenti trattamenti economici dei dipendenti della Regione, causando uno spreco notevole di risorse tanto che il capo del governo annuncia che contesterà il danno subito dalla Regione a chi ne sia eventualmente responsabile e avvierà immediatamente alcune misure per interrompere fin da subito la mancata applicazione delle leggi.



 



Tra le norme violate anche quella che prevedeva dal 2009 il divieto di assunzione. “Le partecipate – dice proprio il presidente Crocetta - non possono essere più il regno dell'arbitrio e degli sprechi. Vanno chiuse immediatamente le società in liquidazione creando un elenco del personale disponibile a transitare, sulla base delle disponibilità, presso le partecipate strategiche. Già con la finanziaria scorsa sono stati previsti una serie di provvedimenti, tra cui l'ufficio di liquidazione unico. E’ stato stabilito, inoltre, un tetto massimo di retribuzione, che eliminerà gli scandalosi stipendi di alcuni direttori generali. Occorre dare immediatamente il segno di provvedimenti rigorosi che non possono essere più rinviati".



 



Twitter @antonio_loverde



Mail  antonioloverde@sudpress.it



 



 


image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder