mercoledì - 26 giugno 2019

array(5) { [0]=> string(7) "Cronaca" [1]=> string(6) "Eventi" [2]=> string(9) "Quartieri" [3]=> string(12) "Solidarietà" [4]=> string(5) "Sport" }

Librino crede in Librino: “Lavoriamo per un futuro migliore”

Quando si pensa al quartiere Librino, è ormai diventata classica l'espressione: "che pessimo posto". Un luogo abbondato dalle istituzioni, privo di servizi per la comunità e con una deliquenza dilagante. Nessuno scommette in un suo cambiamento e miglioramento. Ma non tutti la pensano così e noi ne abbiamo avuto la prova

Il programma eventi e mostre di WonderTime 2019 dal 30 giugno al 29 luglio

La rassegna artistica e culturale di Wondertime arriva alla sua terza edizione e promette già grandi cose. Ospiti dell'amministrazione comunale nella Sala Giunta del Palazzo degli Elefanti, con il sindaco Salvo Pogliese e le altre autorità partner, hanno presentato il programma ufficiale del mese intenso di eventi l’ideatrice di Wondertime Rossella Pezzino De Geronimo e i cofondatori Daniela Arionte e Pierluigi Di Rosa. All'interno il programma ufficiale, alla pagina FB il video integrale della conferenza. 

Risposta aperta ad un vigliacco che si crede furbo: non è questa la strada!

Se proprio non avete il coraggio di metterci la faccia, almeno non pretendete di poter insultare chi lo fa! Questa domenica volevamo aprire con un augurio agli amici del quotidiano "La Sicilia" che inaugurano proprio oggi il nuovo formato tabloid e speriamo di cuore possa aiutarli a superare il difficile momento. Lo faremo a seguire con una doppia apertura perhé leggendo la posta elettronica di questa mattina abbiamo scorto una mail delle 3.01 e ci vergogniamo per chi l'ha pensata e scritta: LA MIA, LA NOSTRA  LIBERTÁ DI PENSIERO LEI SE LA SOGNA, EGREGIO SIGNORE!!!

WonderTime 2019, oggi si presenta il programma: dal 30 giugno al 27 luglio “La Civita in Arte”

Nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti alle 10.30 di lunedì 24 giugno il Comitato Promotore della Rassegna d'arte diffusa WonderTime presenterà lo straordinario programma di mostre ed eventi di spettacolo che per l'intero mese di luglio animerà lo storico borgo marinaro della Civita. Saranno presenti il sindaco di Catania Salvo Pogliese, l'assessore ai grandi eventi Barbara Mirabella, il Capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro, il Magnifico Rettore dell'Università di Catania Francesco Basile con il Direttore del dipartimento di Scienze Politiche Pippo Vecchio, la Sovrintendente Beni Culturali Rosalba Panvini, la direttrice del Polo Museale Gioconda La Magna, il Presidente Autorità Portuale Andrea Annunziata, il direttore generale di FCE- Circumetnea  Salvatore Fiore. Tante le sorprese e quest'anno WonderTime metterà...radici...Intanto i programmi delle precedenti edizioni ed un breve video per ricordare alcuni dei tanti eventi realizzati nel 2018. Tanto per non dimenticare che le cose belle si possono fare: anche a Catania, anche adesso...anzi, soprattutto adesso!

Auguri al quotidiano “La Sicilia” che sfida la crisi con un nuovo formato

Lo abbiamo acquistato di primissima mattina in piazza Lincoln come omaggio ad una una scelta che testimonia quel coraggio che serve quando si è in difficoltà e non ci si rassegna a un destino che altri vorrebbero scrivere per noi, e riguarda tutta la nostra Comunità: quando si è in crisi ci sono due strade, o ci si deprime vivacchiando fino alla inevitabile fine o si rilancia combattendo con determinazione, magari inventando soluzioni alternative. Certo, quello che conta per un giornale sono i contenuti e la linea editoriale, ma cominciare da un segnale forte come il cambio di grafica è un buon segnale. Auguri quindi di cuore a "La Sicilia" e a tutti quelli che ci lavorano: ad maiora!

Nessuno tocchi il Cirino

Un'istituzione. In un quartiere dove spesso le Istituzioni sono assenti. Un baluardo di accoglienza e sostegno alle famiglie. La fondazione Cirino La Rosa - che per tutti a San Giorgio è semplicemente "Il Cirino" - è questo e molto di più. E pensare che possa chiudere, travolto dalla bomba del dissesto e dei mancati trasferimenti, sembra un brutto sogno

La personale di Carmelo Nicotra alla Galleria Massimo Ligreggi

Dal 22 giugno al 15 ottobre presso la Galleria Massimo Ligreggi in via Indaco 23 a Catania 

Salutiamo con rispetto Marco Avolio, persona perbene

Ci stringiamo alla famiglia, con tutta la Città che lo stimava e voleva bene, con un particolare pensiero alla figlia Giulia ed ai fratelli Enzo ed Ester. 

Decreto “Salva Catania” al voto di fiducia alla Camera, Cantarella: “Non navigheremo più a vista”

Un disegno di legge cucito per dare una boccata di ossigeno al Comune di Catania. È in votazione alla Camera proprio mentre ne scriviamo. Un totale di 475 milioni di euro di aiuti grazie ad un emendamento al Decreto Crescita. Ma non solo.

Guasto alla discarica Sicula Trasporti: è emergenza rifiuti per 250 comuni siciliani

Se un guasto ad un impianto di pre-trattamento rifiuti di una discarica provoca quello che sta accadendo a più della metà dei comuni siciliani, è di tutta evidenza che si tratta di un sistema che non funziona. E si annuncia l'ennesima estate drammatica. Ma nonostante tutto quello che accade, nessuno riesce a trovare una soluzione: perché sono tutti troppo scarsi o perché serve a qualcosa stare sempre in emergenza?

Compie 18 anni Antonio Catara, il più giovane dei redattori del Gruppo SUD: Auguri e coraggio

È un occasione per tutti noi per riflettere su quello che abbiamo già fatto e su quello che desideriamo realizzare. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando, 10 anni fa, non sapevamo neanche cosa fosse un giornale se non perché ne leggevamo parecchi, una curiosità che non ci è passata. Da allora, tra migliaia di articoli, inchieste coraggiose e puntuali, decine di querele, enormi soddisfazioni e qualche dispiacere, le testate che editiamo sono giunte a tre: l'ammiraglia Sudpress, la chiccosissima SudStyle e la giovanissima SudLife che si sta rivelando forse la più brillante delle nostre intuizioni, un magazine realizzato da giovanissimi che dei loro interessi si occupa attraverso i loro linguaggi. E proprio Antonio, che oggi lascia il mondo (non sempre) dorato dell'adolescenza, è stato tra i primissimi, l'anno scorso, ad impegnarsi per metter su questa avvincente avventura, ha sempre partecipato con dedizione alle impegnative giornate di formazione e si sta rivelando un talento naturale nel raccontare il suo mondo con lo sguardo curioso che è alla base di ogni successo. Auguri di cuore da tutta la grande famiglia di SUD, che tu possa essere sempre coraggioso quanto rigoroso nel prepararti alle sfide del futuro: la nostra comunità ha bisogno di ragazzi per bene e in gamba come te.

Azienda DACCA, 100 famiglie senza stipendio: interviene il Prefetto

Grande impegno della prefettura di Catania nel fronteggiare le troppe crisi aziendali che stanno rendendo drammatica la situazione sociale dell'intera provincia, con migliaia di famiglie sul lastrico e con difficili prospettive. Tra le ultime emergenze la repentina chiusura del marchio storico delle stoviglie monouso di Acireale DACCA SpA per la quale si è svolto un vertice per trovare soluzione ad una possibile riconversione della produzione che possa salvare un centinaio di posti di lavoro. Ma la situazione generale si sta facendo davvero pesante e pericolosa per la tenuta sociale della comunità catanese.

Ordine degli avvocati: bomba della Corte Costituzionale sulle elezioni

Ce ne siamo occupati, ovviamente, e anche stavolta i fatti dimostrano che le perplessità di cui davamo conto erano più che fondate. Anzi, in questo caso arriva il suggello niente meno che della Corte Costituzionale che ha sancito che il divieto di terzo mandato per i consiglieri dell'Ordine degli Avvocati prescritto dalla legge è pienamente legittimo. Nulla di male, ma quello che lascia basiti è quello che sono riusciti a combinare a Catania: il verbale del 15 giugno di proclamazione degli eletti è un vero capolavoro.

Alla Link University Lectio Magistralis del Procuratore Capo di Catania Carmelo Zuccaro

Mercoledì 19 giugno alle ore 14:30 presso l’Aula Magna della Link Campus University di Catania – Viale Kennedy n.10, Lungomare Playa – si svolgerà l’evento “ IL PUBBLICO MINISTERO ITALIANO TRA ESERCIZIO DELL’AZIONE PENALE E GARANZIE DELLA PERSONA”. 

Appello al sindaco di Catania: si assegnino i beni confiscati alla mafia

È comprensibile che in una fase di drammatico dissesto finanziario le priorità possano apparire di altra natura, ma ci sono provvedimenti che, compiuti od omessi, hanno un enorme valenza simbolica e bisogna tenerne conto. Negli ultimi anni la procura etnea e le forze dell'ordine, soprattutto quelle specializzate nell'aggressione ai patrimoni illeciti come la DIA e la Guardia di Finanza, hanno ottenuto a Catania risultati eccezionali con la confisca di ingenti patrimoni immbobiliari: occorre renderli produttivi per la comunità nel più rapido tempo possibile per impedire che una vittoria si trasformi in sconfitta.

Autostrada CT-Me: lo scandalo dei lavori sempre in estate

Il tempismo nella vita è tutto. Peccato che chi gestisce la A18 non sembri pensarla proprio così. Difatti, come tristemente sappiamo, la nostra importante arteria autostradale Catania-Messina è spesso teatro di lavori - spesso ampiamente programmabili - svolti in periodi e orari quantomeno "poco azzeccati". Dopo gli ennesimi disagi di queste ultime ore il CODACONS annuncia un esposto alla procura della Repubblica. Vediamo se qualcosa può finalmente cambiare.

Rifiuti e deliri: durissima replica dell’assessore Cantarella all’ex sindaco Bianco un pò smemorato

In effetti, quando a Catania si usa l'espressione "le scippa dalle mani" rende bene l'idea. Negli ultimi giorni l'ex sindaco Bianco sembra proprio essere entrato in un grave stato di confusione spazio-temporale, forse anche scusabile in considerazione degli ormai 68 anni e dello sbalzo termico troppo repentino: ma quando è troppo è troppo. Prima l'ostentato giubilo per la notizia dell'indagine della Guardia di Finanza sui bilanci del periodo della sua amministrazione, neanche valesse (come si mormora) da salvacondotto qualche foto di matrimonio da collezione. Adesso addirittura i rimbrotti per il servizio di spazzatura, lo stesso per il quale durante la sua amministrazione è scoppiato il più grave scandalo dai tempi dei Cavalieri dell'Apocalisse e per il quale, con l'inchiesta della DIA "Garbage Affaire", gli hanno interdetto niente meno che il suo mandatario elettorale-capo di gabinetto-ragioniere generale Massimo Rosso e arrestato uno dei suoi più stretti e antichi collaboratori Orazio Fazio. Entrambi già condannati. Insomma, "quando le scippano dalle mani"...E così l'attuale assessore proprio all'Ecologia Fabio Cantarella è esploso...

“Eros che non si trova su Wikipedia”, dal 30 giugno Catania sarà WonderTime 2019

Dal 30 giugno al 27 luglio la terza edizione di WonderTime: la rassegna d’arte che ama Catania è pronta per invadere la città e far riscoprire, ancora una volta, luoghi dimenticati dall'incredibile storia culturale e artistica

Eccellenza catanese: il Maestro Epifanio Comis nuovo Direttore dell’Istituto Musicale Vincenzo Bellini

Proprio mentre sta per iniziare la terza edizione di WonderTime, sempre con la direzione artistica per la Musica del Maestro Giovanni Cultrera di Montesano che lo ha scelto l'anno scorso, con tutto il Comitato Promotore accogliamo con orgoglio e speranza (è un gran bel segnale) l'elezione a Direttore Accademico del "Conservatorio" etneo del Maestro Epifanio Comis che è stato uno dei maggiori protagonisti di quella del 2018 avendo diretto il grande concerto di piazza Palestro davanti a migliaia di spettatori ammirati dalla sua direzione dell'intera orchestra del Teatro Massimo Bellini, per di più interpretando a memoria Rachmaninov e Gershwin, senza neanche lo spartito: spettacolare. Auguri quindi al neo Direttore e soprattutto al nostro Conservatorio che presto diventerà finalmente statale potendo così conquistare quel ruolo che merita nel firmamento delle accademie musicali e un nome di prestigio internazionale come Comis ci voleva proprio.

Tennis, “Doppiavela Lotto Cup”: Catania accoglie i poliziotti di tutta Italia

A Catania la XII^ edizione del torneo di tennis a squadre riservato ai dipendenti della Polizia di Stato

Osservatorio sulla Camera di Commercio: Lucio Maggio presidente e parte la prima “riflessione”

Con un lungo comunicato, che pubblichiamo integralmente, di sabato 14 giugno dal titolo "NOMINE SAC E CERVELLI IN FUGA. L'ENNESIMA OCCASIONE PERDUTA" si annuncia l'avvio dell'attività del neo costituito "Osservatorio Indipendente sulla Camera di Commercio del Sud Est Sicilia" che ha eletto come presidente il giurista Lucio Maggio, già Direttore Generale dell'Università di Catania: nomina che di per sé costituisce notizia e lascia prevedere un crescente interesse.

Taormina sta per diventare per una settimana la capitale mondiale del cinema: di nuovo, finalmente!

Una presentazione d'eccezione con una conferenza stampa congiunta da Taormina e Roma con le due sale piene dei corrispondenti delle maggiori testate giornalistiche. Mancano ormai 20 giorni a quella che si prospetta essere tra le più belle edizioni della storia del Taromina Film Fest. L'eccitazione era palpabile ieri all'Hotel Metropole durante la conferenza stampa di presentazione: tutti pronti a far splendere Taormina con una settimana di grande cinema.

Meraviglia al porto di Catania con la nave scuola Amerigo Vespucci

Nave scuola Amerigo Vespucci, emblema della Marina Militare e considerata la nave militare più bella del mondo, in sosta al Porto di Catania. Visite libere fino a sabato.

Si è spenta Maria Iannizzotto Berretta ma i familiari ringraziano l’ospedale Garibaldi

Incontro il figlio Vito per caso, non ci vedevamo da vent'anni: "Ti leggo sempre, ho cercato il tuo numero perché volevo segnalare al tuo giornale un caso di "buona sanità", mi dice. "Ma certo Vito, perché no, è una notizia". Poi nella serata di ieri mi manda un messaggio, la mamma è spirata: "Ma la lettera di ringraziamento vorremmo fosse pubblicata lo stesso." La signora è deceduta dopo circa 10 mesi di sofferenze accudita dai figli Vito con Marika, Massimo con Vera e Marina, dal marito Tommaso Berretta e dai nipoti Carlo e Tommaso ai quali porgiamo le nostre condoglianze. I funerali saranno celebrati presso la chiesa madre di Chiaramonte Gulfi sabato 15 giugno ore 11.00, ma pur nel dolore per la perdita i familiari ribadiscono il loro ringraziamento a tutto il personale del reparto OBI Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso Ospedale Garibaldi Centro diretto dal dr. Giovanni Ciampi per l'eccellente assistenza prestata alla mamma. E per noi è una notizia di pubblica rilevanza. Importante.

La desolazione del Teatro Bellini chiuso causa gestione inadeguata e Regione irresponsabile

Non c'è nulla da commentare, lo abbiamo già fatto abbastanza. Basta il video. E mentre in tutti i Teatri del mondo civile si vive il fermento di stagioni estive che sono occasione di sviluppo turistico ed economico, da queste parti si arriva con una strafottenza insopportabile a tenerlo chiuso e con artisti e maestranze a dover protestare per poter lavorare. Quando l'inadeguatezza diventa scandalo e spreca milioni di soldi pubblici. Del resto da un governo regionale che consente una gestione simile di un gioiello come il Bellini e pensa di potersi permettere di stare 3 mesi senza assessore ai Beni Culturali e ora, in piena stagione turistica, senza neanche l'assessore al Turismo, cosa ci si può attendere se non desolazione?

Istituto Musicale Vincenzo Bellini: interviene la presidente Graziella Seminara

In risposta alla nostra segnalazione riceviamo e pubblichiamo con piacere l'intervento della presidente prof. Graziella Seminara che chiarisce, ma non ne abbiamo dubbi, l'impegno della nuova governance per il rilancio del prestigioso Istituto. Anzi, cogliamo l'occasione e ne daremo notizia più approfondita a parte, per rilevare un segnale importante di questa volontà con la elezione proprio ieri del Maestro Epifanio Comis come Direttore Accademico: un nome di prestigio internazionale che darà sicuramente un contributo eccezionale. Ci aspettiamo molto da lui e, anche per questo, cara Presidente Seminara aderiamo convintamente alla sua richiesta di stare accanto all'Istituto nella battaglia che state combattendo e che sappiamo quanto difficile. Anche se dovesse trasformarsi in guerra: Evviva la Musica catanese! (PDR)

Fabio Tracuzzi festeggia il suo compleanno presentando il 65° Festival Internazionale del Cinema di Taormina: auguri a tutti e due

Tutto sommato questo è il bello di un giornale come Sudpress: la possibilità di dare le notizie come ci pare, spesso in maniera "alternativa". Qui la notizia di interesse pubblico è che oggi 13 giugno alle 11 presso il Metropole di Taormina si terrà la conferenza stampa del 65° Festival Internazionale del Cinema finalmente rilanciato dalla straordinaria coppia di imprenditori visionari e coraggiosi Lino Chiechio e Maria Guardia Pappalardo che con la loro Videobank, leader europea nel broadcasting video, stanno riportando la kermess al prestigio di un tempo. Quindi, la notizia è questa e ci vediamo al Metropol, ma noi la diamo segnalando il compleanno, proprio oggi, di una delle anime di questo rilancio, un giornalista la cui storia andrebbe raccontata per quello che ha visto e passato sin dai tempi in cui era (lui veramente) al fianco di Pippo Fava negli anni più difficili. Magari lo faremo insieme. Auguri Fabio, giornalista per bene e caro amico. Ed anche a Videobank che sta facendo un miracolo.

ULTIMORA La Guardia di Finanza a Palazzo degli Elefanti: sotto esame gli atti di gestione 2013-2018.

Gli investigatori dei baschi verdi si sono presentati in squadra nelle prime ore del mattino alla neo Segretaria Generale Rossana Manno, appena insediata, alla quale hanno notificato una delega della Procura di Catania per l'acquisizione di atti amministrativi risalenti ad uno specifico periodo. Indagine che si preannuncia approfondita tanto che i militari hanno chiesto, ed ovviamente ottenuto, che gli venisse assegnata una stanza presso gli uffici di Ragioneria dove poter svolgere il proprio lavoro. IN AGGIORNAMENTO (PS: l'immagine è di repertorio ma rende l'idea...)

Liceo Musicale Bellini: beffa per i fornitori onesti che non partecipavano alle truffe

Quello che sta emergendo da alcune segnalazioni ricevute in redazione fa cadere le braccia. In molti ricorderanno l'enorme scandalo di oltre 14 milioni di euro sottratti da dipendenti infedeli all'Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania anche con la complicità di alcune ditte fornitrici. Ora, mentre queste l'hanno praticamente fatta franca, ad andarci di mezzo quelle estranee al sistema criminale scoperto da Guardia di Finanza e procura etnea. AGGIORNAMENTO: l'intervento della presidente Graziella Seminara.

In evidenza

Secondo modulo dei corsi di Comunicazione YMCA-SUD

Prosegue l'impegno congiunto del nostro gruppo editoriale che con la Fondazione YMCA Italia Onlus  sta organizzando corsi di Comunicazione e Social Media Marketing, con lo scopo di dotare i propri assistiti e collaboratori degli strumenti necessari per comunicare al meglio la propria attività e le rispettive mission.

Copertina

Speciale

Cronaca

Eventi

Sport

Al voto

Login Digitrend s.r.l