Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Pubbliservizi, c'è la svolta: il CdA la spunta e presenta reclamo contro il fallimentoODA, Vescovo e Commissario respingono strumentalizzazioni: "La Fondazione è stata salvata, e non è stato facile né è scontato"L'assessore regionale all'Economia Marco Falcone confessa in diretta la lottizzazione della Sanità e inguaia il governo MusumeciPubbliservizi: il Consiglio di amministrazione tenta l'ultima cartaIl TALK delle 10: Lirica, conosciamola perché è una meravigliaIl caso Juventus, la nuova calciopoli: "Può scindersi il divertimento dalla morale?"Sanità, CODACONS denuncia parentopoli al Garibaldi di Catania e ASP Ragusa, Catania e PalermoIM-BA-RAZ-ZAN-TEFallimento PUBBLISERVIZI: il commissario Portoghese risponde picche, silenzio assoluto della politica, cominciano le proteste dei dipendentiPUBBLISERVIZI, ULTIMORA delle 12: lavoratori in presidio attendono il commissario Portoghese, già insediati i Curatori che ricevono il CdA

SudStyle Talk: domenica 21 ospiti le 3 donne al vertice del teatro siciliano. "E adesso?"

21-06-2020 00:05

SudTalk

Cronaca, Cultura&Spettacolo, SudTalk, operazione gòrgoni,

Magari ci volevano proprio tre donne per riuscire a realizzare quelle sinergie necessarie a far ripartire un settore strategico che impiega migliaia d


Magari ci volevano proprio tre donne per riuscire a realizzare quelle sinergie necessarie a far ripartire un settore strategico che impiega migliaia di artisti e maestranze: ci si tenta da decenni senza successo. Il matinée del direttore di SudStyle Aldo Premoli, condotto da Pierluigi Di Rosa, domenica 21 giugno alle 11 proverà quindi a raccontare dal vivo quali progetti hanno in testa le direttrici dei tre più importanti Teatri di prosa siciliani: Pamela Villoresi per il Biondo di Palermo, Laura Sicignano per lo Stabile di Catania e Simona Celi Zanetti del Vittorio Emanuele di Messina. In diretta sulle pagine Facebook di SudStyle e SudPress, sul canale" >YouTube e al termine anche in formato audio su Spotify e le altre piattaforme podcast.



Pamela Villoresi, attrice, è nata a Prato da padre toscano e madre tedesca.



Recita in 5 lingue: italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo.



Inizia il teatro studio al Metastasio di Prato a soli 13 anni, a 14 debutta come protagonista nel "Re Nudo" di Schwarz diretta da Paolo Magelli, a 15 si iscrive al collocamento e inizia la sua carriera. All'età di 17 anni gira il "Marco Visconti" che la rende famosa al grande pubblico, e a 18 approda al Piccolo Teatro di Milano da Giorgio Strehler (suo padre teatrale), e partecipa con Jack Lang alla fondazione dell'Unione dei Teatri d'Europa.



Ha recitato in più di 60 spettacoli di cui 5 con Strehler, e poi con Nino Manfredi, Vittorio Gassman, Mario Missiroli, Giancarlo Cobelli e Maurizio Panici, al fianco dei più grandi attori italiani. Si è specializzata nell'interpretazione della poesia (ha in repertorio 23 recital di poesie) ed è stata voce recitante in 5 melologhi.



Ha commissionato molti nuovi testi drammaturgici, tutti messi poi in scena e alcuni pubblicati in italiano e inglese. Ha diretto lei stessa 28 spettacoli.



Ha lavorato in 36 film, con grandi maestri come Jancso, Bellocchio, Fratelli Taviani, Ferrara, Placido e Sorrentino ne "La Grande Bellezza", Premio Oscar 2014.



Ha girato otto sceneggiati televisivi con Majano, Mario Ferrero e Nocita.



Ha condotto la trasmissione "Milleunadonna".



E' stata docente di recitazione e poesia a Prato, Reggio Calabria, Lugano, Guastalla e Orbetello. E' stata direttore artistico di 4 Festival: "Ville Tuscolane", "Festival dei Mondi", "Arie di Mare", "Divinamente Roma" e "Divinamente New York".



E' stata nel consiglio d’Amministrazione dell'Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, del Met Teatro Stabile della Toscana e del Teatro Argentina Stabile di Roma.



Ha ideato e realizzato, a Prato per l'Ateneo di Firenze, il primo corso universitario PROGEAS per i mestieri organizzativi e promozionali dello Spettacolo.



Ha vinto numerosi premi tra cui due Maschere d'Oro, due Grolle D'oro, due premi Ubu, uno alla carriera e uno per la Pace insieme a Rugova e al Patriarca di Gerusalemme, e la Medaglia d’Oro del Vaticano tra i cento artisti del mondo che favoriscono il dialogo con la Spiritualità.


Laura Sicignano

, laureata in Storia del Teatro all'Università Cattolica di Milano.


Dopo essere stata assistente alla regia di alcuni tra i più importanti registi del panorama italiano all'inizio degli Anni Novanta, quali: Santagata e Morganti (Firenze), Elio De Capitani - Teatro dell'Elfo (Milano); Federico Tiezzi–Magazzini (Firenze) e Tonino Conte - Teatro della Tosse (Genova), nel 1994 fonda e dirige Teatro Cargo, per cui firma oltre 40 regie e la maggior parte dei testi.


Nel 1999 ottiene per Teatro Cargo il riconoscimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, come una delle 15 compagnie giovani più importanti d'Italia.


Nel 2002 ottiene dal Comune di Genova la gestione del Teatro del Ponente, dove organizza Stagioni teatrali con ospitalità di rilevanza nazionale.


Nel 2010 concorre al reperimento di un importante sponsor per il restauro del Teatro di Villa Galliera, il teatro più antico della Liguria: da allora dirige e gestisce anche questo secondo spazio.


Nel 2008 è ideatrice e produttrice del Festival Collasso Energetico, primo ed unico esempio in Italia di festival dedicato all'emergenza energetica del Pianeta con eventi, conferenze, spettacoli di rilievo internazionale, diffusi in tutta la città di Genova.


Nel 2009 produce un Festival di analoghe dimensioni del precedente, dal titolo Mutazioni, dedicato alle mutazioni del corpo femminile nel XXI Secolo.


Nel 2004 è ideatrice e produttrice dello spettacolo evento Partenze, uno spettacolo in mezzo al mare, per Genova Capitale Europea della Cultura. Lo spettacolo si svolge a bordo di una gru galleggiante del 1914, raggiungibile solo via mare.


Nel 2008 è ideatrice e produttrice dello spettacolo evento Donne in guerra, in scena a bordo del trenino storico Genova Casella.


Lo spettacolo viene ripreso per 6 anni, a grande richiesta del pubblico.


Come consulente della Fondazione regionale per la Cultura, ha ideato e diretto il progetto per un importante Bando della Compagnia di San Paolo, vinto per il 2013/2014, Rete dei Teatri storici della Liguria. Premiata più volte per i suoi testi e spettacoli in Italia e all’Estero.


Dal 2018 è alla guida del Teatro Stabile di Catania.


Simona Celi Zanetti

, messinese, esperta in progettazione culturale, produzione teatrale, organizzatrice di eventi culturali è anche attrice ed insegnante di teatro, traduttrice e adattatrice dal francese di testi teatrali, esperta in cultura letteraria siciliana e dell'opera di Vitaliano Brancati in particolare.


Per l' OCSE Parigi è stata Responsabile a Parigi del progetto ACTORS Italia, a Trento del Capicity building nelle Regioni del Sud e ancora a Parigi del convegno MIBACT OCSE “Attrattori culturali nelle Regioni del Sud”- Roma Ministero Beni Culturali e Turismo


È responsabile del rapporto StatoRegioni del Tavolo Tecnico per la progettazione Europea “Europa Creativa” del MIBACT e Conferenza Permanente Stato Regioni ed è stata responsabile del progetto didattico TAT- Taormina Accademia Teatro- Progetto di scuola di teatro in collaborazione con Taormina Arte e il Comune di Taormina


Ha curato numerosi progetti di didattica teatrale giovanile e nel 2015 ha ottenuto riconoscimento MIBACT come miglior progetto italiano d’innovazione culturale con lo spettacolo “La cucina del Gattopardo” di cui è ideatrice.


Dal 2009 al 2014 direttore artistico sezione Teatro Festival Internazionale Taormina Arte


È stata Soprintendente della Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, con direttore artistico Andrea Giordana, ed Esperto per le politiche culturali del Comune di Modica.


Ideatrice,e organizzatrice di numerosi eventi e festival che hanno ottenuto importanti riconoscimenti, ha proseguito nonostante gli impegnati incarichi manageriali nella sua attività artistica come attrice in numerose produzioni e come cantante solista nei concerti degli Inti Illimani, Mauro Di Domenico, Eugenio Bennato, Nuova Compagnia di Canto Popolare e Massimo Ranieri.


Ha sostituito,per alcuni concerti italiani,la cantante titolare nell’opera “Porgy and Bess” con la London Philarmonic Orchestra diretta dal maestro Abbado, nel ruolo della nutrice. Il colore da soprano lirico-drammatico le ha anche consentito di affrontare il personaggio di Liù in Turandot di Puccini e di Musetta in Boheme di Puccini per la rassegna Pucciniana del Teatro Stabile Filarmonico di Montepulciano.


È Direttore Artistico sezione Prosa del Teatro Vittorio Emanuele di Messina.


Aldo Premoli, founder director del tendermagazine SudStyle del Gruppo SudPress, milanese di nascita, vive tra Catania, Cenobbio, New York e Washington, dove lavorano i suoi figli. Tra il 1980 e il 1982 collabora con le riviste “Belfagor” di Luigi Russo e “Alfabeta” di Nanni Balestrini. Giornalista professionista, tra il 1989 e il 2000 dirige il periodico specializzato nel settore tessile abbigliamento come “L’Uomo Vogue”. Nel 2013 e 2014 dirige “Tar magazine”, rivista di arte scienza ed etica. Blogger di “Huffington Post Italia”, “Artribune”. Ha pubblicato libri di saggistica ed è tra i fondatori dell’Associazione Mediterraneo Sicilia Europa e il Centro Studi sulle migrazioni che porta lo stesso nome.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder