sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

MENU

CONTATTI

MENU

CONTATTI

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

photo-2022-10-19-13-38-47 2.jpeg
photo-2022-10-19-13-38-47 2.jpeg

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Vergogna San Berillo, nel 2015 ordinanza sindacale incaricava il geom. Salvatore Fiscella "responsabile del procedimento": "Cos'ha fatto?"Cominciati gli omaggi alla Patrona: nella chiesa S. Nicolò l'Arena "Agata, la Santa fanciulla" sino al 2 febbraioFinalmente dal 2 febbraio una bella mostra davvero originale a Palazzo della Cultura: Tiziana La Piana "No Way"Il giorno della Memoria e delle ipocrisie"Catania un giorno nuovo" Sabato 28 gennaio ore 10 Istituto Ardizzone Gioeni sala M. Gaetano ZitoRegione, "non solo Cannes": lo strano caso del consulente dell'ex presidente Musumeci alla cui società va un affidamento diretto da 70 mila euro"Gli artigiani, energia pura sul territorio", l'assemblea CNA di Catania tra allarme e impegnoRegione, "non solo Cannes", Schifani partorisce l'incredibile "soluzione": TRE ORO VINCE TRE ORO VINCE. E la Sicilia perde sempre!Regione, "non solo Cannes": adesso i fari passano sul Jazz...tra festival e FondazioneI lavori del convegno "Cosa salverà il mondo?" dell'associazione CENACUM: perché qualcuno deve cominciare a chiederselo...

"Due occhi da Straniero": 12 minuti nella vita di un immigrato

03-06-2019 07:06

redazione

Cronaca, depuratori, Ordine giornalisti, Consorzio Quarantacinque Reggio Emilia, Diego Piazza, Emendamento salva Catania, amerigo vespucci, CT-ME, buscetta, favino,

"Due occhi da Straniero": 12 minuti nella vita di un immigrato

due-occhi-da-straniero-cortometraggio-emergency-catania-.jpg

"Due occhi da Straniero" è un cortometraggio che racconta, in soli 12 minuti, una giornata intera della vita di un immigrato. La pellicola verrà presentata domani, martedì 4 giugno, alle ore 19 presso la sede di Emergency Catania - via Guido Gozzano 12/14 (zona Vulcania). Seguirà un dibattito sui temi dell'accoglienza agli immigrati in Italia, dopo l'entrata in vigore della legge 132 (ex decreto "sicurezza) con Maria Luisa Grisafi. Scopriamo tutti i dettagli.

"Due occhi da straniero" racconta, tramite gli occhi di un ragazzo immigrato, la delicata questione dell'accoglienza. Una storia lineare, semplice, senza stereotipi e senza pietismi che cerca di recuperare l'individualità della persona in una società dove spesso la moltitudine fa scomparire la dimensione umana.


Il film si sviluppa in una giornata: una giornata di un ragazzo come tanti che, però, lontano dalla famiglia, in una società che si divide tra diffidenza e accoglienza, riesce a trovare la sua dimensione.


Dopo la "prima" proiezione catanese del cortometraggio vi sarà un dibattito, al quale interverranno l'attore Mamadi Jaiteh, il regista Vladimir Di Prima e gli sceneggiatori Lavinia Zammataro e Sergio Barone.


Scheda del Film

Regia: Vladimir Di Prima


Sceneggiatura: Lavinia Zammataro, Sergio Barone


Soggetto: Lavinia Zammataro


Cast Mamadi Jaiteh, Edrissa Jabbi, Issa Dargo, Diego Milazzo, Gabriella Vacca, Lavinia Zammataro


Montaggi:o Alfio Vecchio e Vladimir Di Prima.


Premi: Miglior colonna sonora all' Hub International Film Fest di Castellamare del Golfo


Miglior Attore al Great Message International Film Festival


Durata: 12min


image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder