sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

eventi mof 2021 (1)

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

La guerra e i suoi effetti nel tempo. Per tuttiIntervista a Mons. Antonino Raspanti,Vescovo di Acireale e Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana"Caso Baglieri", il CODACONS: "Assessore non paga TARI? CHIARISCA O SI DIMETTA SUBITO"Celebrato il primo congresso della battagliera sezione catanese del sindacato nazionale CUB Trasporti: il dr. Salvatore Ventimiglia confermato Segretario30 giugno/1 luglio a Palazzo dei Normanni il MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUML'assessore regionale ai rifiuti Daniela Baglieri da 5 anni non paga ...la tassa sui rifiuti?Un pensiero per Fratel Biagio Conte che sta lottando. AncoraStanno sfidando la furia popolare: aumento tassa rifiuti del 18%Nasce anche a Catania il Gruppo Archeologico Amenanos: tante le iniziative culturali in programmaA Catania il primo Fringe Festival del teatro Off: bando per gli artisti prorogato al 16 luglio

Bilancio, Catania Bene Comune: "Dati falsi, intervenga la magistratura"

16-12-2016 08:28

redazione

Cronaca, bilancio, comune, bianco, elezioni comunali 2016,


Anche Catania Bene Comune interviene sull'approvazione dell'importante documento contabile, avvenuta alle 2,47 di questa notte. Il comunicato del movimento guidato da Matteo Iannitti grida allo scandalo: "Un bilancio basato su dati falsi e documenti mancanti, dove non c'è traccia dei bilanci delle partecipate. Un bilancio che così approvato indebiterà ancor di più il Comune".



"Alle 2,47 di stanotte -recita la nota di Catania Bene Comune-  mentre la città dormiva, 15 consiglieri comunali su 45 hanno approvato il Bilancio del Comune di Catania. 



Tagli in ogni settore, svendita del patrimonio immobiliare, privatizzazione dei beni comuni, aumenti delle tariffe, smantellamento dei servizi essenziali e delle istituzioni formative, culturali e sportive. Somme drammaticamente insufficienti sono state destinate ai servizi sociali, alle persone diversamente abili, all'emergenza abitativa, agli anziani.



Ma oltre il danno la beffa. Mentre tagliano ogni servizio essenziale l'approvazione del bilancio autorizza lo stanziamento di 145mila euro, 50mila in più dell'anno scorso, per il concerto di Capodanno.



Adesso basta!



Anche alla luce delle gravissime anomalie circa i dati contabili, i pareri dei revisori, i bilanci delle partecipate, ribadiamo la richiesta di immediato intervento della magistratura.



All'amministrazione comunale delegittimata, senza più alcun consenso, senza nessuna maggioranza in Consiglio Comunale, guidata da un Sindaco disprezzato dalla stragrande maggioranza della città e che ha deluso ogni aspettativa, non può essere consentito di trascinare verso il baratro l'intera città.



Catania storicamente ha visto, per dirla come Carmen Consoli, "gente ca sa fa liccannu a sarda ma ci fa truvari a tavola cunzata a cu cumanna".



Questo tempo è finito -conclude i comunicato- Bianco ne prenda atto".


image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder