381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Domeniche bestialiSudsport Beach Soccer Poule Scudetto 2024, il Catania FC vince contro Farmaè ViareggioCatania, la "Edimburgo del Sud": dove si inaugurano gli "slarghi" - VideoSu Sudsport BEACH SOCCER - Serie A Puntocuore: due squadre catanesi in Final Eight, ultime 72 ore di attesaRegione Siciliana: critiche asperrime al governo Schifani per la gestione dell'AST che taglia corse essenzialiSu Sudsport A Lignano Sabbiadoro l'ultimo atto della Regular Season di Beach Soccer: Domusbet.TV Catania in vettaLutto nel mondo dell'Informazione per la scomparsa del direttore Rino Lodato, giornalista perbene e garbatoSu Sudsport Conclusa la prima edizione del Sicilia Padel Tour, pronti per il 2025Schifani smentisce Trantino ed emana l'ordinanza per tutelare i lavoratori dal caldo afoso che il sindaco di Catania ha negatoProtocollo d'intesa tra ASMOE e COI-AIOG per il miglioramento della sanità in medicina ed in odontoiatria estetica

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Al via Catania Summer Fest 2024: la Villa Bellini e la "Edimburgo del Sud"

22-06-2024 06:30

Christian Costantino e Giacomo Petralia

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus,

Al via Catania Summer Fest 2024: la Villa Bellini e la "Edimburgo del Sud"

Prende corpo l'arena da 5 mila posti alla Villa Bellini tra sogni e preoccupazione

schermata-2024-06-21-alle-21.07.20.png

Nel corso di un’estate che si prospetta già caldissima, Catania vuole senz’altro confermarsi come il palcoscenico ideale per ospitare musica, eventi e cultura.


“Far diventare Catania come una Edimburgo del sud”: è questo, in sintesi, l'ambizioso obiettivo che il sindaco della città, Enrico Trantino, annuncia direttamente dalla Sala Giunta del Palazzo degli Elefanti, in Piazza Duomo, al via della conferenza stampa del 20 giugno dedicata alla presentazione ufficiale del "Catania Summer Fest 2024”.
 

Dopo la proiezione di un breve spot, impreziosito dai saluti di personalità come Ariete e Massimo Ranieri, il primo cittadino delinea il ricco programma dell’attesissimo “Catania Summer Fest 2024” insieme agli assessori, ai consiglieri e al Capo di Gabinetto del comune Giuseppe Ferraro nonché al Direttore della Cultura, Paolo Di Caro, e al rappresentante per AssoConcerti, Nuccio La Ferlita.


Grazie al recente rinnovamento, oggetto di pubblico interesse e critica, il ruolo di grande protagonista spetterà indubbiamente alla Villa Bellini: l’allestimento dell’arena-teatro all’interno del piazzale delle Carrozze permetterà, infatti, di accogliere circa 5.000 spettatori e la musica sia delle “nuove leve” sia di artisti navigati del panorama musicale, nazionale ed internazionale: da Il Volo a Tony Hadley, da Annalisa a Fiorella Mannoia, da Gazzelle a Francesco De Gregori.


La soddisfazione di aver costruito “uno dei cartelloni più importanti del Meridione”, com’è stata definita questa serie di grandi eventi, non lascia però spazio al potersi adagiare sugli allori: sono tanti i progetti in corso di ideazione, annuncia il primo cittadino a conclusione della conferenza stampa, e tanti saranno i luoghi di interesse della città di Catania che andranno riqualificati o maggiormente evidenziati.

Sorprendente e piacevole vedere due artisti che, diciamo, sono un po' degli outsider rispetto a quelli che sono gli standard mainstream che troviamo a questo tipo di eventi. Parliamo della CCCP e di Alice.

 

CCCP  ed Alice, sebbene a prima vista possano sembrare appartenenti a mondi musicali (ed estetici) differenti, hanno in realtà significative assonanze, mostrando un terreno comune di sperimentazione, profondità tematica e una ricerca continua di nuovi linguaggi espressivi, questo grazie ad un unico massimo divisore tra loro: Franco Battiato.

 

I CCCP, fondati nel 1982 da Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni in un bar di Berlino Est, incarnarono lo spirito del punk italiano con un approccio unico che univa elementi di rottura e testi profondamente politici e filosofici. 

La loro musica era caratterizzata da una critica feroce alla società contemporanea, un'estetica sconvolgente (pensiamo a Fatur) e una costante ricerca di autenticità. 

Canzoni come “Mi Ami?”, "Curami", “Io sto bene” e “A Ja Lijubliju Sssr” sono diventate emblematiche per la loro capacità di combinare sonorità abrasive con testi politici e antiradio.

Una volta conclusosi il capitolo CCCP, entra in gioco la CSI, sempre del Ferretti, ed è impossibile non pensare all'album “Linea Gotica” e la loro cover di “E ti vengo a cercare”, scritta da Battiato.

 

Alice, si distinse per il suo stile pop sofisticato e per la sua voce unica ed aggressiva, capace di cantre stili musicali diversissimi tra loro. Dopo il successo al Festival di Sanremo del 1981 con "Per Elisa",  scritta da Battiato. La sua musica, sebbene radicata nel pop, spesso si avventurava in sonorità più sperimentali e testi poetici e profondi. 

 

Insomma, senza essere troppo mielosi, se su quel palco ci sono sia la CCCP che Alice, spiritualmente, c'è anche Franco Battiato.

 

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder