Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), nuovo importante spunto lanciato dall'avv. Dario Riccioli: IL WATERFRONTPubbliservizi, c'è la svolta: il CdA la spunta e presenta reclamo contro il fallimentoODA, Vescovo e Commissario respingono strumentalizzazioni: "La Fondazione è stata salvata, e non è stato facile né è scontato"L'assessore regionale all'Economia Marco Falcone confessa in diretta la lottizzazione della Sanità e inguaia il governo MusumeciPubbliservizi: il Consiglio di amministrazione tenta l'ultima cartaIl TALK delle 10: Lirica, conosciamola perché è una meravigliaIl caso Juventus, la nuova calciopoli: "Può scindersi il divertimento dalla morale?"Sanità, CODACONS denuncia parentopoli al Garibaldi di Catania e ASP Ragusa, Catania e PalermoIM-BA-RAZ-ZAN-TEFallimento PUBBLISERVIZI: il commissario Portoghese risponde picche, silenzio assoluto della politica, cominciano le proteste dei dipendenti

Pubbliservizi: sindacato Sifus Confali chiede le dimissioni del commissario Perazzoli

10-04-2021 08:00

redazione

Cronaca, Focus, Pubbliservizi, salvo pogliese, pubbliservizi, Maria Virginia Perazzoli, Lucia Giovanna Inzerilo,

Pubbliservizi: sindacato Sifus Confali chiede le dimissioni del commissario Perazzoli

Troppi anni di incertezza per l'importante partecipata della Città Metropolitana

Un attacco durissimo quello espresso dal Segretario Regionale del sindacato Sifus Confali Lucia Giovanna Inzerillo nel corso di una intervista mandata in onda su PrimaTV nel corso della trasmissione "L'Informazione Raccontata" condotta dal direttore Umberto Teghini per SicraPress con Lucy Gullotta in regia.  

 

È Serena Valastro, della redazione di SicraPress, ad intervistare l'esponente sindacale che con estrema efficacia delinea la situazione interna a Pubblisservizi, l'importante partecipata della Città Metropolitana di Catania guidata da Salvo Pogliese e che conta 360 dipendenti: da tempo, troppo tempo, rimasta appesa ad una procedura fallimentare dalla quale non riesce ad uscire.

 

 

schermata2021-04-10alle06-12-43-1618028754.png

Di Pubbliservizi ci siamo occupati più volte e proprio nell'ultimo articolo del 2 aprile si è affrontato il tema della trasparenza nella gestione, con la nota del Commissario Perazzoli che "minacciava" i dipendenti nel caso di divulgazione di notizie aziendali.

 

In quell'occasione abbiamo anche pubblicato la circolare che comunicava ai dipendenti il ritardo nel pagamento degli stipendi, addebittandolo a responsabilità del socio Città Metropolitana.

 

Circostanza che l'eponente sindacale contesta, avendo accertato tramite accesso agli atti che Città Metropolitana risultava aver rispettato le commesse.

 

Inzerillo riferisce anche di una inadeguata gestione dell'emergenza covid, con alcuni casi che si sono verificati all'interno dell'azienda ed anche di un uso improprio del personale e degli ammortizzatori sociali.

 

La conclusione non lascia molto spazio alla fantasia: richiesta di dimissioni del commissario.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder