381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Domeniche bestialiSudsport Beach Soccer Poule Scudetto 2024, il Catania FC vince contro Farmaè ViareggioCatania, la "Edimburgo del Sud": dove si inaugurano gli "slarghi" - VideoSu Sudsport BEACH SOCCER - Serie A Puntocuore: due squadre catanesi in Final Eight, ultime 72 ore di attesaRegione Siciliana: critiche asperrime al governo Schifani per la gestione dell'AST che taglia corse essenzialiSu Sudsport A Lignano Sabbiadoro l'ultimo atto della Regular Season di Beach Soccer: Domusbet.TV Catania in vettaLutto nel mondo dell'Informazione per la scomparsa del direttore Rino Lodato, giornalista perbene e garbatoSu Sudsport Conclusa la prima edizione del Sicilia Padel Tour, pronti per il 2025Schifani smentisce Trantino ed emana l'ordinanza per tutelare i lavoratori dal caldo afoso che il sindaco di Catania ha negatoProtocollo d'intesa tra ASMOE e COI-AIOG per il miglioramento della sanità in medicina ed in odontoiatria estetica

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Congresso Nazionale SIOD: innovazione e sicurezza in Odontoiatria al Centro del dibattito

14-06-2024 09:39

redazione

Cronaca, Focus,

Congresso Nazionale SIOD: innovazione e sicurezza in Odontoiatria al Centro del dibattito

Un evento di rilievo con ampia partecipazione e proposte per il futuro da proporre alla Regione Siciliana e alla commissione Affari Sociali e Sanità del Governo

Grande successo e partecipazione per il Congresso Nazionale del SIOD- Sindacato Italiano Odontoiatria Democratica: "Nuovi Orizzonti in Odontoiatria. Tra Innovazione e Sostenibilità del Sistema Sanitario. Quale formazione per il futuro?", che si è svolto il 7 e 8 giugno all'Isola delle Femmine a Palermo. Questo evento ha visto una folta partecipazione e ha trattato temi cruciali per il futuro dell'odontoiatria in Italia, con particolare attenzione alla qualità e sicurezza delle cure.

Una sintesi delle discussioni sarà presentata all’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia entro fine giugno.

 

La prima giornata è stata dedicata a questioni sindacali con un forte impatto sulla qualità delle cure. I lavori sono stati aperti dal Vice Segretario Generale Dr. Francesco Romano, anche Referente SIOD per la Regione Sicilia, che ha ringraziato i presenti e introdotto il congresso. Tra le autorità intervenute, il Dr. Franco Salerno, Presidente del CROAT, il Dr. Mario Marrone, Presidente CAO Palermo, e il Dr. Emanuele Cusimano, che ha portato i saluti del Presidente dell’Ordine dei Medici Toti Amato. È stato inoltre trasmesso un video messaggio del Dr. Brady Bucci, Presidente dell’Accademia di Odontoiatria Legale e Forense.

 

Il Dr. Giulio Cesare Leghissa, Segretario Generale SIOD, ha evidenziato l'importanza di mantenere una formazione continua per il personale medico e paramedico, sottolineando la necessità di affrontare criticità come le tariffe obsolete per le cure odontoiatriche. Il Dr. Domenico Garbo del CIMEST ha illustrato come le regioni stabiliscano i fondi per la sanità, mentre il Dr. Francesco La Placa, Dirigente del Dipartimento della Pianificazione Strategica dell’Assessorato della Regione Sicilia, ha delineato la distribuzione delle strutture sanitarie regionali sul territorio e la loro funzione all’interno del Sistema Sanitario Regionale.

 

La Dr.ssa Maria Grazia Cannarozzo, Presidente del COIAIOG, ha ribadito il legame tra salute orale e patologie sistemiche, evidenziando il ruolo cruciale dell'odontoiatria nella prevenzione di malattie come diabete e cardiopatie. Il Dr. Mario Marrone ha poi discusso il ruolo etico dell'odontoiatra nel contesto sanitario.

 

Nel pomeriggio interventi di rilievo da parte di Fulvia Magenga, Segretario Generale SIASO, Antonio Colucci, Direttore OTA, e l’Ing. Alessandro D’Aquila, Consulente CAO, seguiti da un intenso dibattito. La sessione ENPAM è stata condotta dal Dr. Giansalvo Sciacchitano, che ha esposto criticità, poco note ai più, nella gestione dell'ente previdenziale.

 

La mattina dell'8 giugno, moderata dal Dr. Roberto Castellaneta, si è aperta con la presentazione della Dott.ssa La Malfa, che ha offerto preziosi consigli legali per gli odontoiatri. La sessione ha incluso interventi del Dr. Pietro Paolo Mastinu sull'odontoiatria in forma societaria, della Dr.ssa Garbelli sull’attenzione ai nuovi anticoagulanti orali, del Dr. Daniele Pomponi sulla chirurgia guidata e del Dr. Ernesto Bruschi sulla gestione dei casi implantari. Parallelamente, si è svolta una sessione dedicata agli ASO, moderata dal Dr. Giulio Cesare Leghissa e dall’ASO Lucia Toscano. Le presentazioni della Dr.ssa Francesca Li Muli e delle ASO Cinzia Artoni e Carmen Totaro hanno approfondito il ruolo degli ASO nella sicurezza e nella qualità delle cure che si erogano in uno studio odontoiatrico moderno. La sessione è stata conclusa con entusiasmo dal Dental Team ASO del Centro Odontoiatrico del Dr. V. Romano di Palermo; Antonella Lanza, Sofia Privitera e Chiara Gambino.

 

"Da questo congresso emergono proposte concrete – ha commentato il dott. Romano - che verranno portate a livello regionale e nazionale agli organi competenti. Questa idea della nuova odontoiatria e di lavorare su questi punti critici si concretizzerà nell’abbozzare delle proposte in maniera costruttiva come vuole sempre fare il SIOD che è un sindacato di rottura, ma non ottuso e sa che i problemi si risolvono sedendosi attorno ad un tavolo esponendo ognuno la propria visione. Dal libero professionista, al politico che si occupa di politica sanitaria, fino all’assistente di studio odontoiatriaco, tutti sono attori che vanno ascoltati perché l’unico nostro obiettivo è quello di curare il paziente e migliorare il livello di sanità pubblica. La trascuratezza del cavo orale è causa di malattie gravi come cardiopatie, diabete e patologie degenerative del sistema nervoso centrale, e se la gente è più agevolata con nuovi provvedimenti, può esercitare il diritto che la costituzione garantisce di accesso alle cure odontoiatriche. Ringrazio tutti i partecipanti e gli esperti che hanno contribuito con le loro preziose relazioni".

 

 Questo congresso ha dimostrato l'importanza di un dialogo aperto e costruttivo tra professionisti e istituzioni per affrontare le sfide dell'odontoiatria moderna e migliorare la qualità delle cure per i cittadini.

whatsapp-image-2024-06-14-at-09.37.01.jpeg
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder