sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

eventi mof 2021 (1)

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

"Caso assessore Baglieri", interviene anche l'associazione di consumatori Primoconsumo. Silenzio invece dai palazziIntervista al Segretario Generale CISL Maurizio Attanasio. Sui precari covid: "Non lasceremo che li prendano a calci!"La guerra e i suoi effetti nel tempo. Per tuttiIntervista a Mons. Antonino Raspanti,Vescovo di Acireale e Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana"Caso Baglieri", il CODACONS: "Assessore non paga TARI? CHIARISCA O SI DIMETTA SUBITO"Celebrato il primo congresso della battagliera sezione catanese del sindacato nazionale CUB Trasporti: il dr. Salvatore Ventimiglia confermato Segretario30 giugno/1 luglio a Palazzo dei Normanni il MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUML'assessore regionale ai rifiuti Daniela Baglieri da 5 anni non paga ...la tassa sui rifiuti?Un pensiero per Fratel Biagio Conte che sta lottando. AncoraStanno sfidando la furia popolare: aumento tassa rifiuti del 18%

Controlli presso i pub del centro storico: sanzioni e denunce per i titolari

11-12-2015 12:14

redazione


Tra i pub controllati: "Mama Africa", " Caffè Ateneo", "My Way" e "Privilege".  Sanzioni amministrative per un ammontare di 13000,00 euro circa



Nel corso di specifici servizi predisposti dal Questore di Catania, personale dell’U.P.G.S.P., unitamente a personale P.A.S.I., Polizia Locale – Reparto Annona- , INAIL, A.S.P. – Sezione Veterinari – e Sezione Igiene Pubblica, nel corso della notte ha espletato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’abusivismo commerciale e al contrasto del lavoro nero.



Durante il servizio venivano controllate diverse attività commerciali  tra cui il Pub “Mama Africa” sito in via Montesano 30. Al titolare venivano contestate sanzioni amministrative per l’ammontare di euro 3000,00, nonché accertata la presenza di un lavoratore non regolare alle norme di assunzione.



Controlli anche presso il Pub “Caffè Ateneo” sito in piazza Scammacca, 10. Al titolare venivano contestate violazioni amministrative in ordine alla mancanza di schede di registrazioni dipendenti e per la presenza di un lavoratore “in nero”, per l’ammontare di euro 3500,00, mentre l’attività commerciale veniva contestualmente sottoposta a chiusura, a seguito delle precarie condizioni igieniche sanitarie riscontrate durante il controllo. E ancora presso il Pub “My Way”, sito in piazza Scammacca, 8. Il titolareo denunciato in stato di libertà per invasione di terreni, in quanto poneva, senza alcuna autorizzazione, tavoli e sedie sul suolo pubblico. Presso il Pub “Ottobre” sito in piazza Scammacca, 1. Il titolare veniva sanzionato per le precarie condizioni igienico sanitari del locale cucina e per la presenza di un lavoratore non regolarmente assunto, per l’ammontare di euro 2500,00.



E presso il Pub “Privilege”, sito in via E Reina, 57. In questo caso, il titolare veniva sanzionato per la presenza di due lavoratori non regolarmente assunti, per modifiche strutturali dei locali dell’esercizio per l’ammontare di euro 4000,00. Veniva, inoltre, denunciato in stato di libertà per invasione di terreni, in quanto poneva, senza alcuna autorizzazione, tavoli e sedie sul suolo pubblico.



Al termine del servizio sono stati conseguiti i seguenti risultati: 5 esercizi commerciali controllati, identificate 15 persone, una attività commerciale sottoposta ad immediata chiusura, sequestrati 14 tavoli e 30 sedie. Sanzioni amministrative per un ammontare di 13000,00 euro circa


image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder