381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Su Sudsport Pallanuoto: Giorgini Muri Antichi conquista la finalissima per la promozione in A2Grande folla MPA a Le Ciminiere per sostenere Caterina Chinnici"Quannu Cantu: Spiragli di Luce e Amore": lo spettacolo del cantautore Tony Faro stasera al teatro Grotta SmeraldaSu Sudsport Grande attesa per il ritorno degli ottavi di finale dei playoff di Serie C tra Avellino e CataniaZona Industriale, sindacati attaccano il sindaco Trantino: "Vada a farsi un giro personalmente con la sua macchina"Alla giornata mondiale dei Bambini a Roma una delegazione siciliana di famiglie e bambini accolte dal Consorzio Umana solidarietàSu Sudsport Pallanuoto, Trionfo Epico: L'Ekipe Orizzonte Conquista il 24° Scudetto e lo dedica a Giuseppe La DelfaMogol al Teatro ABC: conferenza stampa alla MondadoriParte a Catania l'accoglienza in famiglia dei richiedenti asiloSu Sudsport Pallanuoto, Giorgini Muri Antichi perde ai rigori a Pescara. Decisiva la bella di sabato

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Controlli presso i pub del centro storico: sanzioni e denunce per i titolari

11-12-2015 12:14

redazione


Tra i pub controllati: "Mama Africa", " Caffè Ateneo", "My Way" e "Privilege".  Sanzioni amministrative per un ammontare di 13000,00 euro circa



Nel corso di specifici servizi predisposti dal Questore di Catania, personale dell’U.P.G.S.P., unitamente a personale P.A.S.I., Polizia Locale – Reparto Annona- , INAIL, A.S.P. – Sezione Veterinari – e Sezione Igiene Pubblica, nel corso della notte ha espletato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’abusivismo commerciale e al contrasto del lavoro nero.



Durante il servizio venivano controllate diverse attività commerciali  tra cui il Pub “Mama Africa” sito in via Montesano 30. Al titolare venivano contestate sanzioni amministrative per l’ammontare di euro 3000,00, nonché accertata la presenza di un lavoratore non regolare alle norme di assunzione.



Controlli anche presso il Pub “Caffè Ateneo” sito in piazza Scammacca, 10. Al titolare venivano contestate violazioni amministrative in ordine alla mancanza di schede di registrazioni dipendenti e per la presenza di un lavoratore “in nero”, per l’ammontare di euro 3500,00, mentre l’attività commerciale veniva contestualmente sottoposta a chiusura, a seguito delle precarie condizioni igieniche sanitarie riscontrate durante il controllo. E ancora presso il Pub “My Way”, sito in piazza Scammacca, 8. Il titolareo denunciato in stato di libertà per invasione di terreni, in quanto poneva, senza alcuna autorizzazione, tavoli e sedie sul suolo pubblico. Presso il Pub “Ottobre” sito in piazza Scammacca, 1. Il titolare veniva sanzionato per le precarie condizioni igienico sanitari del locale cucina e per la presenza di un lavoratore non regolarmente assunto, per l’ammontare di euro 2500,00.



E presso il Pub “Privilege”, sito in via E Reina, 57. In questo caso, il titolare veniva sanzionato per la presenza di due lavoratori non regolarmente assunti, per modifiche strutturali dei locali dell’esercizio per l’ammontare di euro 4000,00. Veniva, inoltre, denunciato in stato di libertà per invasione di terreni, in quanto poneva, senza alcuna autorizzazione, tavoli e sedie sul suolo pubblico.



Al termine del servizio sono stati conseguiti i seguenti risultati: 5 esercizi commerciali controllati, identificate 15 persone, una attività commerciale sottoposta ad immediata chiusura, sequestrati 14 tavoli e 30 sedie. Sanzioni amministrative per un ammontare di 13000,00 euro circa


image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder