sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

MENU

CONTATTI

MENU

CONTATTI

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

photo-2022-10-19-13-38-47 2.jpeg
photo-2022-10-19-13-38-47 2.jpeg

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Vergogna San Berillo, nel 2015 ordinanza sindacale incaricava il geom. Salvatore Fiscella "responsabile del procedimento": "Cos'ha fatto?"Regione, sull'accordo capestro con lo Stato Schifani nega accesso agli atti al CODACONS che però...lo ottiene dal ministroNel solenne pontificale agatino il vescovo Renna sferza i "politici imputati"...che sono in prima filaIl discorso del Vescovo Renna alla Città di Catania, "Costruire con Sant’ Agata: non Babele, ma una città per l’uomo"La Chiesa di Palermo "sospende" padrini e madrine...La scomparsa del cavaliere Pippo Benanti: un grande catanese che "guardava avanti per vedere oltre"Pubbliservizi, il sindacato CONFALI bacchetta i curatori e denuncia: "Persiste una gestione discutibile"Playa di Catania al buio: adesso occorre individuare il responsabile e fargli pagare i danniÈ guerra all'Orchestra Sinfonica FOSS. I sindacati denunciano "pressioni" della direzione sui precari per impedire lo scioperoCominciati gli omaggi alla Patrona: nella chiesa S. Nicolò l'Arena "Agata, la Santa fanciulla" sino al 2 febbraio

L'Aeroporto di Catania tra cassa integrazione magica e auguri a zero euro per i dipendenti

29-12-2020 07:13

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, SAC&CamCom, Focus, Salvatore Ventimiglia, CUB Trasporti,

L'Aeroporto di Catania tra cassa integrazione magica e auguri a zero euro per i dipendenti

Torna a denunciare una "situazione intollerabile" il Segretario Generale della CUB Trasporti dr. Salvatore Ventimiglia

Continuano ad essere "molto complicate", per usare un eufemismo, le condizioni dei dipendenti delle varie società che operano all'interno dell'aeroporto di Catania, dalla SAC e partecipate a tutte le altre aziende che a vario titolo  gestiscono i servizi di terra.

 

Il Segretario Generale del sindacato CUB Trasporti Salvatore Ventimiglia, uno dei pochi con i suoi iscritti a far sentire la propria voce, torna a denunciare la mancanza di trasparenza in ordine alla cassa integrazione, non avendo mai ottenuto risposta in ordine ai criteri in base ai quali vengono scelte le ore lavorative da assegntare ai singoli lavoratori, riportando la diffusa lamentela tra i dipendenti circa l'esistenza di veri e propri favoritismi.

 

Suona infatti come una volgare beffa la busta paga di novembre emessa dalla società GH Catania srl che, ponendo in testa "auguri di buon Natale e felice anno nuovo" riconosce al dipendente in questione la bellezza di ZERO EURO: almeno la canzonatura se la potevano evitare...

202011payrollghcatanialul11-20tmssnt61b08c351o339a-1609222662.png

Per il momento scegliamo di concentrare l'attenzione sul dramma di centinaia di lavoratori che ormai da 10 mesi si trovano a patire condizioni reddituali che hanno gravemente compromesso il tenore di vita essenziale delle loro famiglie, peraltro a fronte del permanere di spese per consulenze esterne incomprensibili, emolumenti e benefit per amministratori e dirigenti del tutto fuori logica, ancor di più in momenti come questi.

 

Quindi, di tutti gli altri temi trattati nell'incontro ci occuperemo con l'anno nuovo: della privatizzazione e del suo "advisor", della riduzione degli "handler", dei "provvedimenti disciplinari usati come clava", degli ammortizzatori sociali utilizzati da almeno un decennio come bancomat a carico delle casse pubbliche, delle effettive modalità di rotazione della cassa integrazione,  della mancata erogazione del Fondo Speciale Volo, dell'uso dello smart working, delle modalità di contenimento del covid e della sanificazione degli uffici interni e delle loro pulizie ordinarie, delle nomine dei RUP, dello sviluppo infrastrutturale dell'aeroporto, di alcuni lavori già svolti e sui loro collaudi, ...tanti, troppi temi che meritano singoli approfondimenti cui non mancheremo di prestare la giusta attenzione. E continuiamo a sperare: non solo noi!

 

Per il momento ci limitiamo con l'augurare davvero, di cuore e sinceramente, a tutti i dipendenti dell'aeroporto di Catania di poter superare presto questo difficile momento.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder