381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Su Sudsport Il weekend del Cus Catania tra gare e successi"Bubbone Sanità", il Prof. Beppe Condorelli: la beffa di essere banditi dai banditiUn brutto processo contro l'INAIL: lavoratore morto per "asbestosi da amianto". Si ammalò per sfortuna?Su Sudsport Canoa Dragon Boat: record di titoli italiani per il Catania che conquista 12 ori ai nazionali assoluti di velocità e 6 argenti a SabaudiaInchiesta Ordine dei Medici e dintorni, le prime decisioni: condannato l'ex direttore Missale, a processo Razza, Arcidiacono e La Mantia, prosciolto ScavoneIL PROFESSORE GIORGIO CALABRESE OSPITE DEL PROGETTO "E’ PRONTO A TAVOLA" PARLA DI SANA ALIMENTAZIONEA Santa Maria di Licodia uffici comunali irragiungibiliSalute orale e respiratoria: effetti del fumo e di dispositivi innovativi al centro del convegno COI-AIOGSu Sudsport i 12 atleti paralimpici del Ministero della Difesa che hanno attraversato lo Stretto per promuovere lo Sport InclusivoChiusura al traffico Castello Ursino, Mario Venuti (e non solo lui): "Hanno chiuso il lato sbagliato!"

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

ODA: il Tribunale ordina ai "liguri" di mollare la presa

14-06-2017 11:53

Pierluigi Di Rosa

Cronaca,

ODA: il Tribunale ordina ai "liguri" di mollare la presa

Appena emessa la sentenza che ordina al Conservatore del Registro delle Imprese di riconoscere i poteri del Commissario Vescovile Adolfo Landi e l'avv

oda-ricorso-.png

Appena emessa la sentenza che ordina al Conservatore del Registro delle Imprese di riconoscere i poteri del Commissario Vescovile Adolfo Landi e l'avvenuta decadenza, già il 6 marzo, del CdA ligure. Ancora impedito il pagamento degli stipendi perché i dati contabili non sono ancora stati consegnati al commissario ed i computer tenuti sotto chiave e presidiati da vigilantes.

 

Accolte pienamente le argomentazioni che il prof. Aurelio Mirone ha sottoposto al Tribunale di Catania in difesa delle ragioni dell'Arcivescovo Metropolita Salvatore Gristina e del Commissario Vescovile Adolfo Landi nella grottesca vicenda che ha da qualche mese messo a serio rischio l'Opera Diocesana Assistenza.

 

Mentre continuano ad emergere nuovi aspetti della gestione "ligure", l'ultimo che stiamo approfondendo riguarda la sprecata opportunità di rilancio del Villaggio Madonna degli Ulivi, continuano i disagi causati da una resistenza che prosegue nonostante i pronunciamenti di tutte le autorità.

 

Attualmente, nonostante siano disponibili i relativi fondi, risulta impedito il pagamento degli stipendi del personale perché al Commissario non è consentito (da vigilantes armati, comandati dall'amministratore delegato Alberto Marsella che evidentemente non intende tornare a sistemare libri a Savona), l'accesso alle procedure necessarie per elaborare le buste paga.

 

Il Tribunale di Catania, presieduto da Adriana Puglisi, relatore Mariano Sciacca con Nicola La Mantia, ha ripercorso con dovizia le fasi della querelle, riconoscendo valide tutte le ragioni giuridiche addotte dal prof. Mirone che ha dimostrato l'origine ecclesiastica dell'ODA e la piena legittimità delle decisioni assunte dal Vescovo nonostante il tentativo di svuotarne i poteri con una modifica statutaria che permane misteriosa ma scongiurata nei suoi effetti perversi dall'abilità della difesa.

p6140524-.jpg

Adesso quest'ultimo pronunciamento dovrebbe poter consentire, nei tempi tecnici più rapidi possibili, di ripristinare un minimo di legalità.

 

A meno che qualcuno non decida di proclamarsi imperatore decretando via Galermo sede dell'impero, proseguendo nell'occupazione.

 

Dopo tutto quello che abbiamo letto e raccontato, non ci stupiremmo.


La sentenza del Tribunale di Catania che ordina al Conservatore di registrare i decreti del Vescovo.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder