La Camera di Commercio di Catania è commissariata dal 2012, oggi doveva insediarsi il consiglio camerale ma la Regione, sfiorando l’usurpazione di pubbliche funzioni (questa l’ipotesi che comincia a serpeggiare) ha deciso, il giorno prima, di rinviare la seduta con motivazioni surreali e contraddittorie: “Non esistono motivi ostativi all’insediamento, TUTTAVIA chiediamo un parere al ministero.” 

prot.937-gab del 13.02.2017_Pagina_1

 

prot.937-gab del 13.02.2017_Pagina_2

 

prot.937-gab del 13.02.2017_Pagina_3

 

prot.937-gab del 13.02.2017_Pagina_4

 Scarica la lettera dell’assessore Mariella Lo Bello