Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Operazione antimafia "Sangue blu": per la DDA è Francesco Napoli il capo della cosca Ercolano-SantapaolaARRESTATO IL "RESPONSABILE PROVINCIALE" DELLA COSCA SANTAPAOLA-ERCOLANOIl programma di Giorgia Meloni "Per l'Italia - Accordo quadro per il governo di centro destra"Elezioni Regionali, tutte le preferenze nel collegio di CataniaIl commiato di Stefania Prestigiacomo, la vittima più illustre del sistema elettorale "roulette russa"Regionali, alle 7 spoglio ancora in corso: affluenza drammatica al 48%, Schifani verso la presidenza, tutte le preferenzeLes jeux sont faits (?): l'Italia va a destra, astensione senza precedenti al 36%I TALK in diretta. Nel centro di Catania nasce un Centro per contrastare la povertà crescente? Si!LA LIBERTÅEnnesimo scandalo catanese: si leggano gli atti. Senza mediazione: L'ORDINANZA INTEGRALE

Aeroporto Fontanarossa, 50€ per chiudere un occhio sul peso dei bagagli

07-09-2020 12:32

redazione

Cronaca, Focus,

Aeroporto Fontanarossa, 50€ per chiudere un occhio sul peso dei bagagli

Se il bagaglio era in eccedenza di peso con lui non c'erano problemi. Una "mancia" e chiudeva un occhio

Se il bagaglio era in eccedenza di peso con lui non c'erano problemi. Una "mancia" e chiudeva un occhio


Agenti Squadra di P.G. della Polizia di Stato – Polizia di Frontiera Aeroportuale hanno indagato in stato di libertà M.G. di anni 56, un impiegato in servizio presso l’Aeroporto di Catania che si era ingegnato, facendolo diventare un Business, in un’articolata operazione che gli aveva consentito di intascare una discreta somma di denaro.
Chiudere un occhio sul peso eccedente dei bagagli dei passeggeri che s’imbarcavano sul volo di una compagnia aerea operante al Vincenzo Bellini, a patto però, di ricevere in cambio delle somme in denaro contante, poteva sembrare una facile trovata, conveniente per tutti. 
Ma la richiesta dei 50 euro – a fronte dei 105.00 richiesti dalla Compagnia – è sembrata anche troppo al giovane catanese in partenza per la Svizzera e ha innescato una trattativa che ha abbassato la pretesa dell’impiegato infedele a quei 20 euro di cui il ragazzo ha dichiarato di poter disporre.
A far precipitare la situazione per M.G. è stata la forse ingenua, ma sicuramente lecita e dovuta, pretesa della ricevuta fiscale da parte del giovane, non fosse altro che per documentare l’esborso. Ma, stante che l’atteso “foglietto” non è gli stato mai rilasciato, il viaggiatore ha realizzato che quanto era accaduto avrebbe potuto costituire un illecito.
Così l’affaire è finito negli Uffici della Polaria, dove gli agenti hanno immediatamente focalizzato sia il fatto reato, sia il relativo autore che è stato immediatamente “convocato” per essere sentito in merito ai fatti.
A quel punto, realizzando d’esser stato scoperto, l’uomo ha ammesso tutto: quel giorno, oltre ai 20 euro del giovane, ne aveva intascati altri 50 da un passeggero che, per far imbarcare il suo bagaglio dal peso eccedente, aveva accondisceso a versare la cifra richiesta. 
Tutto il denaro provento dell’attività illecita è stato sequestrato e l’uomo denunciato all’Autorità Giudiziaria.

 

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio