Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Fallimento PUBBLISERVIZI: il commissario Portoghese risponde picche, silenzio assoluto della politica, cominciano le proteste dei dipendentiPUBBLISERVIZI, ULTIMORA delle 12: lavoratori in presidio attendono il commissario Portoghese, già insediati i Curatori che ricevono il CdAPUBBLISERVIZI FALLITA, parla il presidente Giuseppe Molino: “Il CDA spettatore impotente, si poteva evitare ma qualcuno ha remato contro”E come ogni Natale torna la buca di via Torino: sempre la stessaEdizione straordinaria del TALK di Sudpress: in diretta alle 11 dal liceo Majorana per un “Anima Mundi” che cambia il mondoIl Talk in diretta alle 10 con "quelli di COMICS" che compie XXIX anniMondiali di calcio in Qatar: perchè?Ottima cosa via di Sangiuliano pedonale il sabato sera e la chiusura dei locali alle 2. E anche piazza Manganelli senza auto parcheggiate"Democrazia Partecipata", solo in 1.876 catanesi hanno votato. Ed è un peccatoDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), per i rifiuti l'avv. Dario Riccioli lancia la proposta delle "Isole Ecologiche Mobili"

Policlinico Catania: ricordate il chirurgo Marcello Migliore? È andato in Gran Bretagna

02-09-2020 08:13

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Università, Focus,

Policlinico Catania: ricordate il chirurgo Marcello Migliore? È andato in Gran Bretagna

Novembre 2019: abbiamo denunciato una vicenda assurda. Settembre 2020: la battaglia è persa. La guerra continua! E non è di quelle che si possono perdere...

aperturasudpress13-1599020671.png

Novembre 2019: abbiamo denunciato una vicenda assurda. 
Settembre 2020: la battaglia è persa. 
La guerra continua! 
E non è di quelle che si possono perdere...

Diamo la notizia per come l'abbiamo appresa, con un messaggio wapp: il chirurgo Marcello Migliore, professore ordinario di Chirurgia Toracica dell'Università di Catania, uno dei massimi esperti mondiali di interventi per la cura del terribile cancro del polmone, il Mesotelioma, questo lunedì ha dovuto lasciare Catania perchè al Policlinico non lo facevano operare: è andato a fare il primario a Cardiff, uno dei primi tre ospedali della Gran Bretagna, tra i più importanti d'Europa. Ripetiamo: A Catania non lo facevano operare!

schermata2020-09-02alle06-1599022188.png

L'articolo dedicato ai prodromi di questa vicenda finita malissimo, per Catania e molti, troppi malati, è del 14 novembre 2019.

Era stato sollecitato da segnalazioni e mail di decine di pazienti e loro familiari che denunciavano, tra disperazione ed indignazione, quanto stava accadendo al Policlinico di Catania.

Approfondimmo, verificammo, incontrammo fonti, vertici universitari ed anche il prof. Migliore.

La notizia c'era tutta ed era pesantissima.

Il titolo che scegliemmo fu di quelli tipici che caratterizzano la nostra testata, senza pelose moderazioni: Scandalo al Policlinico di Catania, c'è un chirurgo toracico di livello internazionale e non lo fanno operare: decine di pazienti in rivolta. Chi vuole lo legga.

schermata2020-09-02alle06-1599023354.png

Qualche reazione ci fu, decine di migliaia di lettori, gruppo FB a sostegno, anche qualche speranza con la promessa di farlo operare presso reparti di altri, come fosse un lavavetri da accontentare : ma Catania è Catania, ridotta come lo sappiamo bene, amministrata nei più vari settori da gente incredibile...che, scriviamo spesso, solo nel distretto giudiziario di Catania può continuare indisturbata a far danni...

Ricevuta adesso la disarmante segnalazione via wapp ho chiamato il prof. Migliore, non abbiamo avuto bisogno di dirci nulla, il quadro è chiaro: l'incarico che va a ricoprire è prestigioso, tra qualche settimana sarà relatore ad un'importante convegno scientifico sulla sua tecnica operatoria, ma lascia la famiglia, gli affetti, la sua casa, il suo mondo, i suoi pazienti siciliani che chissà dove andranno: la sua voce al telefono si spezza.  Io resto in silenzio, un lungo silenzio. Provo vergogna.

 

E Catania, la Sicilia dei cialtroni al comando, perde l'ennesima eccellenza.

Continua...

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio