sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

eventi mof 2021 (1)

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Celebrato il primo congresso della battagliera sezione catanese del sindacato nazionale CUB Trasporti: il dr. Salvatore Ventimiglia confermato Segretario30 giugno/1 luglio a Palazzo dei Normanni il MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUML'assessore regionale ai rifiuti Daniela Baglieri da 5 anni non paga ...la tassa sui rifiuti?Un pensiero per Fratel Biagio Conte che sta lottando. AncoraStanno sfidando la furia popolare: aumento tassa rifiuti del 18%Nasce anche a Catania il Gruppo Archeologico Amenanos: tante le iniziative culturali in programmaA Catania il primo Fringe Festival del teatro Off: bando per gli artisti prorogato al 16 luglioAll'Ardizzone Gioeni uno spettacolo di rara raffinatezza: Raju di Bellicza, i tormenti della poesia che diventano musicaIntervista a Caterina ChinniciCamera Commercio Sud Est (che non esiste più): ricominciano ad elargire contributi e sbagliano anche le somme nelle tabelle

Policlinico Catania: ricordate il chirurgo Marcello Migliore? È andato in Gran Bretagna

02-09-2020 07:13

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Università, HOMEPAGE IN EVIDENZA,

Policlinico Catania: ricordate il chirurgo Marcello Migliore? È andato in Gran Bretagna

Novembre 2019: abbiamo denunciato una vicenda assurda. Settembre 2020: la battaglia è persa. La guerra continua! E non è di quelle che si possono perdere...

aperturasudpress13-1599020671.png

Novembre 2019: abbiamo denunciato una vicenda assurda. 
Settembre 2020: la battaglia è persa. 
La guerra continua! 
E non è di quelle che si possono perdere...

Diamo la notizia per come l'abbiamo appresa, con un messaggio wapp: il chirurgo Marcello Migliore, professore ordinario di Chirurgia Toracica dell'Università di Catania, uno dei massimi esperti mondiali di interventi per la cura del terribile cancro del polmone, il Mesotelioma, questo lunedì ha dovuto lasciare Catania perchè al Policlinico non lo facevano operare: è andato a fare il primario a Cardiff, uno dei primi tre ospedali della Gran Bretagna, tra i più importanti d'Europa. Ripetiamo: A Catania non lo facevano operare!

schermata2020-09-02alle06-1599022188.png

L'articolo dedicato ai prodromi di questa vicenda finita malissimo, per Catania e molti, troppi malati, è del 14 novembre 2019.

Era stato sollecitato da segnalazioni e mail di decine di pazienti e loro familiari che denunciavano, tra disperazione ed indignazione, quanto stava accadendo al Policlinico di Catania.

Approfondimmo, verificammo, incontrammo fonti, vertici universitari ed anche il prof. Migliore.

La notizia c'era tutta ed era pesantissima.

Il titolo che scegliemmo fu di quelli tipici che caratterizzano la nostra testata, senza pelose moderazioni: Scandalo al Policlinico di Catania, c'è un chirurgo toracico di livello internazionale e non lo fanno operare: decine di pazienti in rivolta. Chi vuole lo legga.

schermata2020-09-02alle06-1599023354.png

Qualche reazione ci fu, decine di migliaia di lettori, gruppo FB a sostegno, anche qualche speranza con la promessa di farlo operare presso reparti di altri, come fosse un lavavetri da accontentare : ma Catania è Catania, ridotta come lo sappiamo bene, amministrata nei più vari settori da gente incredibile...che, scriviamo spesso, solo nel distretto giudiziario di Catania può continuare indisturbata a far danni...

Ricevuta adesso la disarmante segnalazione via wapp ho chiamato il prof. Migliore, non abbiamo avuto bisogno di dirci nulla, il quadro è chiaro: l'incarico che va a ricoprire è prestigioso, tra qualche settimana sarà relatore ad un'importante convegno scientifico sulla sua tecnica operatoria, ma lascia la famiglia, gli affetti, la sua casa, il suo mondo, i suoi pazienti siciliani che chissà dove andranno: la sua voce al telefono si spezza.  Io resto in silenzio, un lungo silenzio. Provo vergogna.

 

E Catania, la Sicilia dei cialtroni al comando, perde l'ennesima eccellenza.

Continua...

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio