Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Pubbliservizi, c'è la svolta: il CdA la spunta e presenta reclamo contro il fallimentoODA, Vescovo e Commissario respingono strumentalizzazioni: "La Fondazione è stata salvata, e non è stato facile né è scontato"L'assessore regionale all'Economia Marco Falcone confessa in diretta la lottizzazione della Sanità e inguaia il governo MusumeciPubbliservizi: il Consiglio di amministrazione tenta l'ultima cartaIl TALK delle 10: Lirica, conosciamola perché è una meravigliaIl caso Juventus, la nuova calciopoli: "Può scindersi il divertimento dalla morale?"Sanità, CODACONS denuncia parentopoli al Garibaldi di Catania e ASP Ragusa, Catania e PalermoIM-BA-RAZ-ZAN-TEFallimento PUBBLISERVIZI: il commissario Portoghese risponde picche, silenzio assoluto della politica, cominciano le proteste dei dipendentiPUBBLISERVIZI, ULTIMORA delle 12: lavoratori in presidio attendono il commissario Portoghese, già insediati i Curatori che ricevono il CdA

SAC AEROPORTO DI CATANIA: per l'agenzia di certificazione internazionale Skytrax è tra i peggiori d'Europa

31-10-2022 06:45

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, SAC&CamCom, Focus,

SAC AEROPORTO DI CATANIA: per l'agenzia di certificazione internazionale Skytrax è tra i peggiori d'Europa

In quasi tutti gli indicatori sotto la sufficienza. Il video indignato del fotografo e saggista Mario Bucolo

progetto-senza-titolo-(74).png

Skytrax è una società indipendente di ricerca britannica che opera nel campo dell'aviazione civile.

Si occupa di redigere speciali classifiche dedicate alle compagnie aeree e agli aeroporti.

Effettua sondaggi internazionali per valutare le compagnie aeree e gli aeroporti di tutto il mondo, assegnando un punteggio per ogni servizio reso e raccogliendo le recensioni di viaggiatori verificati.

 

Attraverso questi elementi Skytrax vuole quindi aiutare il viaggiatore a scegliere la compagnia più consona alle proprie esigenze: questa la mission dell'agenzia.

Che probabilmente conta poco nel caso di Catania e la Sicilia Orientale, dove c'è poco da scegliere: o il Fontanarossa o il gommone.

Questa banale circostanza dovrebbe far si che le performance del Fontanarossa siano senpre le migliori del mondo, anche se a gestirlo mettessero delle capre, e invece come abbiamo più volte dimostrato, nonostante le enormi risorse spese in indennità e benefit per amministratori, dirigenti e consulenti, tutti gli indici risultano tra i peggiori.

 

Skytrax è anche fra le più note organizzazioni del settore per l'assegnazione di riconoscimenti annuali alle varie società di volo, tra cui il World Airline Awards (Premio per la Compagnia dell'Anno).

 

Prima di passare alle valutazioni che l'agenzia ha pubblicato sul proprio sito istituzionale, rilanciamo un video postato su Facebook in diretta dal fotografo ed esperto di turismo Mario Bucolo, che vive tra Londra e Catania ed è, tra l'altro, animatore di diversi blog, autore di saggi sul turismo culturale ed editorialista della prestigiosa rivista Artribune.

 

Bucolo sbotta in maniera estemporanea commentando i servizi dell'aeroporto di Catania, con un individuando in maniera esplicita chi lo sta gestendo, citando direttamente l'amministratore delegato Nico Torrisi ed il vice presidente Marco Romano e lanciando un appello altrettanto chiaro ai soci pubblici proprietari dell'aeroporto : "Fate schifo. Dovete toglierglielo dalle mani..."

Tornando alle valutazioni dell'agenzia Skytrax, all'aeroporo di Catania vengono assegnate appena tre stelle, tra tutti gli aeroporti europei solo il piccolo aeroporto di Heraclion, a Creta, riesce a fare peggio "guadagnandosi" appena due stelle...

 

L'aeroporto di Catania, che macina record su record per flussi di passeggeri, ovviamennte per il motivo già detto circa l'assenza di alternative, a quanto pare non risponde in qualità di servizi resi, ed essendo, ancora, un aeroporto pubblico, qualcuno dovrebbe chiederne conto.

 

Il Fontanarossa, infatti, si becca, una sola stella, cioè il giudizio peggiore, per quanto rigurda le aree relax e quelle destinate ai bambini, che praticamente non esistono.

Poi poco più, misere due stelle, nei servizi ben più importanti, a partire dalla pulizia dei bagni e delle aree pubbliche, nella selezione dei negozi ed in quella dei marchi di lusso, nei tempi di attesa, nella scelta del cibo e dei fast food, oltre che nella scarsezza dei posti a sedere nella zona check in come nella mappatura dei terminal.

 

Due stelle e mezzo, sempre insufficienza, per la congestione, la disponibilità complessiva dei posti a sedere, la tipologia, comfort e pulizia dei sedili.

 

Supera la sufficienza soltanto in sporadici casi ed in cui c'entra poco la gestione, come sulla tempertura dell'aria o le distanze a piedi.

 

 

Vediamole quindi nel dettaglio queste valutazioni:

schermata-2022-10-30-alle-18.38.09.png
1-schermata-2022-10-30-alle-06.33.55.png
2-schermata-2022-10-30-alle-06.34.08.png
3-schermata-2022-10-30-alle-06.34.21.png
schermata-2022-10-30-alle-06.32.38.png
4-schermata-2022-10-30-alle-06.34.32.png
schermata-2022-10-30-alle-06.31.58.png
schermata-2022-10-30-alle-06.32.50.png
schermata-2022-10-30-alle-06.32.10.png
schermata-2022-10-30-alle-06.33.02.png
schermata-2022-10-30-alle-06.33.12.png

In pratica un disastro, e se rapportato al volume di spesa registrato nei bilanci, le risposte che nessuno dà si fanno sempre più urgenti ed i silenzi ormai imbarazzanti, a maggior ragione dopo gli esiti delle investigazioni dell'Agenzia Nazionale Anticorruzione rimaste senza esito nonostante siano passati ormai tre mesi...


Leggi anche:  



schermata-2022-06-15-alle-23.23.01.png

"SAC Aeroporto di Catania, negato accesso agli atti: Ma non era tutto trasparente?"

 

Nella denuncia hanno sostenuto che "gli atti erano stati secretati per tutelare il processo di privatizzazione in virtù del principio di libera concorrenza." 

 

E noi ridiamo!































image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio