Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Les jeux sont faits (?): l'Italia va a destra, astensione senza precedenti al 36%I TALK in diretta. Nel centro di Catania nasce un Centro per contrastare la povertà crescente? Si!LA LIBERTÅEnnesimo scandalo catanese: si leggano gli atti. Senza mediazione: L'ORDINANZA INTEGRALECateno De Luca ha chiuso la campagna a Catania e si conferma la bomba atomica sulle regionaliE si vota anche per l'Ordine dei Medici di Catania. Di corsa...UNICT: il 21 settembre comincia il processo "Università Bandita". Lo ricorda L'ESPRESSO. E come...Il Maestro Chirurgo Giorgio Giannone lancia endorsement per la sua allieva, la senologa Sara Pettinato candidata alle regionaliPubbliservizi: manca la luce e i commissari mettono il personale in ferie forzate. Denuncia dei sindacati: "Pagate voi!"Il TALK in diretta alle 10: "La strana storia di un grande Artista, un mecenate, una regista e una digital marketer"

Pubbliservizi: manca la luce e i commissari mettono il personale in ferie forzate. Denuncia dei sindacati: "Pa

19-09-2022 07:03

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus, Pubbliservizi,

Pubbliservizi: manca la luce e i commissari mettono il personale in ferie forzate. Denuncia dei sindacati: "Pagate voi!"

Commissariata dal 2018 per ridurla così...

COMMISSARIATA DAL 2018 PER RIDURLA COSì...

schermata-2022-09-19-alle-06.38.16.png

Qualche giorno fa abbiamo dovuto dare notizia che, in mezzo ai mille problemi che sta subendo la società partecipata catanese Pubbliservizi, si è aggiunto anche quello abbastanza patetico della...mancanza di energia elettrica nella sede amministrativa.

 

Un problema non casuale, cosa che potrebbe capitare, ma ampiamente annunciato da almeno otto mesi e quindi anch'esso dipendente dalla pessima gestione commissariale che ormai si protrae esageratamente dal 2018.

 

Da otto mesi infatti si facevano pressanti le segnalazioni sul malfunzionamento della cabina elettrica di proprietà della società e, nonostante lo stanziamento dei fondi necessari da parte del socio Città Metropolitana, l'ufficio tecnico di Pubbliservizi retto da ben 11 anni dall'ing.  Branchina, non provvedeva agli adempimenti necessari, mettendo a rischio l'operatività dell'azienda pubblica che già di suo qualche confusione interna la subisce.

Ora, alla notizia principale di una società pubblica che ha una gestione commissariale incapace persino di garantire la più normale operatività, si aggiunge quella ancora più aberrante della "soluzione" che l'amministrazione avrebbe trovato per far fronte all'emergenza:

6419-60617636-505a-4976-96eb-a4e8c916803a.jpeg

Cioè: hanno messo il personale in ferie forzate...damblè.

 

E chi paga?

 

E ci voleva addirittura una terna di commissari nominati dal Ministero dello Sviluppo Economico, tutti residenti fuori dalla Sicilia, per tali genialate?

 

A proposito: ma quanto costa alla società pubblica, da anni sull'orlo del fallimento, questa "terna di commissari", magari cene, soggiorni e colluttori a parte?

 

E quindi ribadiamo la domanda già fatta: perché nessuno interviene?


Leggi anche:







Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio