Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

schermata 2022-11-20 alle 06.58.04
schermata 2022-11-20 alle 06.58.04
schermata 2022-11-20 alle 06.58.04
schermata 2022-11-20 alle 06.58.04

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

E come ogni Natale torna la buca di via Torino: sempre la stessaEdizione straordinaria del TALK di Sudpress: in diretta alle 11 dal liceo Majorana per un “Anima Mundi” che cambia il mondoIl Talk in diretta alle 10 con "quelli di COMICS" che compie XXIX anniMondiali di calcio in Qatar: perchè?Ottima cosa via di Sangiuliano pedonale il sabato sera e la chiusura dei locali alle 2. E anche piazza Manganelli senza auto parcheggiate"Democrazia Partecipata", solo in 1.876 catanesi hanno votato. Ed è un peccatoDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), per i rifiuti l'avv. Dario Riccioli lancia la proposta delle "Isole Ecologiche Mobili"Il post del Sottosegretario Vittorio Sgarbi dopo essere intervenuto durante il Talk sul caso Palazzo Beneventano di LentiniA Catania ciclo di incontri sul "Curatore Speciale del Minore", nuova importante figura nel processo di famigliaLa Galleria Carta Bianca compie oggi 25 anni, un record di longevità. E il patron Checco Rovella ce lo racconta

Il TALK di Sudpress, Speciale "Tosca" seconda puntata: sveliamo il misterioso Backstage dell'opera lirica

07-08-2022 08:03

Music Opera Festival

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus,

Il TALK di Sudpress, Speciale "Tosca" seconda puntata: sveliamo il misterioso Backstage dell'opera lirica

L'opera di Puccini in una grande produzione il 26, 27 e 28 agosto 2022 al Teatro Greco di Siracusa

Questa "Tosca", la grande opera lirica di Giacomo Puccini in programma il 26/27/28 agosto nel meraviglioso Teatro Greco di Siracusa, si preannuncia come una delle più imponenti produzioni degli ultimi anni e vogliamo accompagnarla passo passo sino al giorno della Prima, provando a far conoscere ed amare a più gente possibile questa incredibile ed unica forma d'Arte che è molto di più di uno stupefacente Spettacolo dal Vivo.

 

Dopo l'apprezzatissima prima puntata, con il M° Alberto Veronesi, che dirigerà la Catania Philarmonic Orchestra di 72 elementi e si è collegato in diretta da Lucca proprio davanti la casa del M° Puccini, ed il Soprano Maria Tomassi che sarà Floria Tosca, per questa puntata ci dedicheremo a raccontare quanto accade dietro le quinte e parte del lavoro essenziale che si svolge nei mesi precedenti.

 

L'ideazione e costruzione delle scene, i disegni e la realizzazione dei costumi, i momenti concitati delle acconciature e trucco prima di entrare in scena: attimi in cui tutto deve essere perfetto, ognuno indispensabile nel proprio ruolo per la migliore riuscita di uno spettacolo che deve lasciare lo spettatore a bocca aperta ad ogni nota e ad ogni cambio di scena.

 

Ospiti della puntata, condotta da Pierluigi Di Rosa con il Direttore Artistico del Music Opera Festival M° Carmen Failla, la scenografa e costumista Cristina Russo, Daniele Barbera titolare dell'azienda leader nella costruzione di allestimenti scenici "La Bottega Fantastica", la coordinatrice della sartoria Cettina D'Angelo ed il capo dello staff acconciature e trucco di scena Alfredo Danese.


cristyrusso.png

CRISTINA RUSSO

SCENOGRAFA

 

Laureata presso l'Accademia di Belle Arti di Catania col massimo dei voti e la lode, ha realizzato varie scenografie teatrali per opere, saggi e balletti al Palacongressi e al Teatro antico di Taormina.


In equipe, ha curato degli affreschi per l'Ospedale "Vit
torio Emanuele" di Catania promossi dall' Accademia di Belle arti di Catania e dall'Unicef.


Ha fatto parte di un team di restauro promosso dall'acccademia con un'opera restituita alla chiesa Santa Maria di Gesù di Ferla (Sr).


Ha rappresentato la Sicilia agli internazionali d'Italia e nei concorsi di sculture in ghiaccio tenute a Monte di Procida (Na) e Cernusco su Naviglio (Mi).

È stata Art-director nella manifestazione "Percorsi da Scoprire" (Ci) ed ha partecipato a vari concorsi internazionali quali l'olimpiade Ika di Erfurt (Germania) e ai mondiali di Salisburgo (Austria). 


Ha realizzato, tra le altre, le scenografie di Cavalleria Rusticana (prosa), Taxi a due piazze, I promessi sposi, Mio marito aspetta un figlio, Natale in Casa Cupiello, Fiat voluntas Dei, Matrimoni e viscuvati-Capitan senio, Il Mammolone.
 

Ha collaborato alla realizzatore di scene costumi per l'opera Cavalleria Rusticana e per l'evento Maggio in lirica per il Teatro Italia di Roma;
le scenografie per l'opera inedita L'ultima lettera, Gatta ci cova, Rievocazione storica S. Pancrazio di Giardini Naxos, le selezioni dello zecchino d'oro e per le finali della manifestazione Una ragazza per il cinema.


Direttore artistico, progettista e realizzatore del Naxos Summer Carnival, ha realizzalo carri per il Carnevale di Acireale e Santa Teresa di Riva, Carri mariani per i festegBamenti in onore dell'Annunziata a Pedara e per i festeggiamenti di Santa Venera ad Acireale.


Ha realizzato il quadro dedicato al Cristo Misericordioso, esposta nella chiesa San Pancrazio di Giardini Naxos, dipinti parietali per varie aziende turistiche siciliane e in locali di Dubai ed Abu Dhabi e in Tunisia.
Suoi gli allestimenti e le scenografie esterne per il programma RAI Mezzogiorno In Famiglia svoltosi a Giardini Naxos.

 

È stata anche aiuto scenografia per l'opera La Capinera, prima mondiale al Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania con la regia di Dante Ferretti, vincitore di tre premi Oscar.


1386c95e-196f-4700-a61d-effd671b46d0.jpeg

DANIELE BARBERA 

SCENOGRAFO 

Titolare de "La Bottega Fantastica"

 

Inizia i suoi studi artistici nel 2001 presso l’ Istituto d’Arte di Catania continuandoli successivamente presso l’accademia delle Belle Arti di Catania.

 

Nel 2007 inizia la sua collaborazione attiva presso il laboratorio artistico nonché azienda di famiglia “La Bottega Fantastica S.r.l.”.

 

Dopo due anni nel 2009 con la mansione di assistente scenografo collabora con il Primo Capo Scenografo del Teatro Massimo Bellini “Salvo Signorelli”, collaborazione durata per ben 5 anni e risultata decisiva per la sua formazione.

 

 

Negli anni 2008 e 2009 inoltre stipula un contratto come Maestro Decoratore presso il Festival di Avanches in Svizzera per le opere di Nabucco e Traviata.


A Settembre del 2010 ha svolto l’attività di Tutor come insegnante di scenotecnica presso l’ Ente di Formazione Statale Ce.s.for.

 

Nel 2011 ha firmato i suoi primi bozzetti per l’opera Nabucco & Rita destinate al Teatro Massimo bellini di Adrano, ad Agosto dello stesso anno firma i bozzetti per l’opera Tosca a Traviata per il Bellini Opera festival presso il Teatro antico di Taormina diretto dal maestro Alberto Veronesi.

 

Nel 2012 firma i bozzetti per l’Opera Tosca destinata al Teatro Marrucino di Chieti, durante lo stesso anno svolge la mansione di assistente del primo scenografo dell’Opera di Roma “Maurizio Varamo”, a Marzo inoltre diventa responsabile della messa in scena per l’Opera Carmen presso l’ente lirico Politeama di Lecce.

Nel 2013 acquisisce la qualifica di Primo Scenografo e Scenotecnico presso il laboratorio artistico La Bottega Fantastica


Nel 2014 firma i bozzetti dell’Opera Morfeo ed Euridice collaborando con il maestro Antonio De Lucia presso l’ente lirico Politeama di Lecce. Nel 2015 partecipa come comparsa all’Opera Boheme presso il Teatro Massimo Bellini di Catania.

Nello stesso anno acquisisce la titolarità del laboratorio La Bottega Fantastica.
 

Ad Agosto 2016 inizia a svolgere la mansione di responsabile delle messe in scena per le Opere di Tosca e Cavalleria Rusticana presso il Festival Taormina Opera Stars, continua con la stessa mansione durante gli anni a seguire sino al 2019.

 

Nel corso degli anni le sue opere realizzate sono state citate nelle più importanti riviste di settore come L’Operà, The Scenographer e Opera Actual.

 

Ad oggi risulta aver realizzato ben oltre 120 opere andate in scena in tutto il mondo, le sue collaborazioni si sono svolte con alcuni tra i maggiori registi e scenografi del panorama artistico, tra questi:
Lorenzo Amato, Alfredo Corno, Carlo Antonio De Lucia, Andrea Cini, Marco Catena, Pietro Ballo, Francesco Esposito, Dario Gessati, Beppe De Tommasi, Massimo Gasparon, Roberto Laganà, Pier Francesco Maestrini, Michele Mirabella.


Numerosi anche i teatri e festival con cui ha collaborato: Opera Classica International Spagna, Festival La perla Zurigo, New National Teather Tokyo, Festival Avanches Opera Svizzera, Gran Teather Shanghai, Teatro Verdi di Salerno, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Luciano Pavarotti Modena, Teatro Politeama di Lecce, Francesco Cilea di Reggio, Teatro vittorio Emanuele di Messina, Ente Concerti Maria Lisa De Carolis Sassari, Teatro di Antalya.


cettinadangelo.png

CETTINA D'ANGELO

COORDINATRICE SARTORIA

 

Nonostante il diploma tecnico commerciale e numerose esperienze in diverse aziende con varie mansioni, alla fine ha prevalso la sua vena artistica che l'ha portata ad impiegare il suo talento sartoriale presso le più importanti produzioni teatrali siciliane, in sede come in tournèe.

 

 

 

È stata responsabile della realizzazione e cura dei costumi del Festival Merida di Spagna.

 

Ha partecipato presoo il Teatro Antico di Taormina a varie produzioni, tra le quali Sesto Senso Opera Festival, Taomoda, Taormina Opera Stars.

 

E ancora presso il Teatro Greco di Siracusa e quello di Tindari collaborando con le organizzazioni YAP e Incanto Mediterraneo.

 

Intensa la sua collaborazione con il Teatro Massimo Vincenzo Bellini per il quale ha partecipato a tutte le stagioni lirico-sinfoniche.

 

Da due anni è a capo dello staff di sartoria teatrale del Musi Opera Festival.


danese.jpeg

ALFREDO DANESE

COORDINATORE ACCONCIATURE E MAKE UP

 

Diplomato in ragioneria, anche lui non ha resistito al richiamo del mondo dello spettacolo, reso più forte dall'essere figlio d'arte con il padre Gaetano che è stato l'ultimo Capo Parrucchiere stabile del Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania.

 

 

Titolare dello "Studio3alfredodanese", attivo nel campo della consulenza d'immagine, opera sin da giovanissimo come libero professionista quale capo dello staff acconciature e make up in numerosissime produzioni teatrali, televisive, cinematografiche e pubblicitarie sia in Sicilia che all'estero.

 

Oltre alla intensa collaborazione con il Teatro Massimo Vincenzo Bellini nelle varie stagioni lirico-sinfoniche, è stato il coordinatore acconciatore di innumerevoli messe in scena di opere liriche da parte delle più varie istituzioni publbiche e private e partecipato con lo stesso importante ruolo  alle riprese cinematografiche, tra le altre, de "Il Commissario Montalbano", "I Vicerè", "La Terrazza sul Mare",  "Il Capo dei Capi", "Onore e Rispetto", "La Matassa".

 

Ha fatto parte di commissioni selezionatrici e docente di corsi di formazione ed è particolarmente esperto nelle acconciature sia attuali che d'epoca, nella realizzazione di parrucche e nell'applicazione di posticci, calotte e trucchi speciali.


Guarda la prima puntata del TALK dedicato a "TOSCA":

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio