sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

CONTATTI

MENU

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

1280x720

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Lucio Di Mauro, medico legale: "Catania è pronta a cambiare? Con un vero progetto civico saremmo in tanti!"Regionali, Caterina Chinnici pretende liste "immacolate", stop alle candidature di Giuseppe Lupo, Angelo Villari e Luigi Bosco"Tutti a cercare la diligenza, ma probabilmente siamo al Capolinea"Regionali, Meloni e La Russa provano ad imporre Renato Schifani imputato a Caltanissetta, gli avversari tirano un sospiro di sollievo e Cateno De Luca esultaBufera al Policlinico Universitario di Catania: arrestato il primario di cardiochirurgia Carmelo MignosaDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Nino Rizzo, medico di famiglia: "Occorre una nuova governance dei sistemi sanitari"Potente spettacolo di Emergency venerdì 12 agosto all'Ardizzone Gioeni: oggi alle 18 il Talk di presentazioneCateno De Luca: al via la raccolta di firme per il Sindaco d'Italia. E di SiciliaSAC – Aeroporto di Catania: per l'Autorità Nazionale Anticorruzione è MALA GESTIORegionali, il ridicolo "veto" su Prestigiacomo di La Russa e Lega diventa boomerang: sul gommone pro-migranti c'era la senatrice leghista Valeria Sudano

Domenica 17 luglio al Cortile Platamone "Inferno Suite" e poi dal 4 agosto a Piazza Armerina "L'Inferno di Dan

17-07-2022 06:55

redazione

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus,

Domenica 17 luglio al Cortile Platamone "Inferno Suite" e poi dal 4 agosto a Piazza Armerina "L'Inferno di Dante"

Teatro, i tre spettacoli estivi di Buongiorno Sicilia: il primo gratuito questa sera

Inferno di Dante Suite con ingresso gratuito a Catania e Sant’Agata Li Battiati, la Phaedra nelle Cave del Gonfalone di Ragusa e soprattutto il ritorno del kolossal Inferno che, sempre sold out e già visto da cinquantamila spettatori, debutterà il 4 agosto nel Castello Aragonese di Piazza Armerina, sulla cui location il regista Anfuso afferma: “Non pensavamo esistesse un posto tanto evocativo”.

 

 

In attesa quindi del ritorno a grande richiesta del kolossal "Inferno" che è stato già visto da oltre cinquantamila spettatori e debutterà il 4 agosto nel Castello Aragonese di Piazza Armerina, la compagnia di Buongiorno Sicilia, prodotta da Luciano Catotti e Ninni Trischitta di Vision Sicily, ha altre proposte per il proprio pubblico.


“Si comincia – spiega il regista Giovanni Anfuso - con Inferno Suite per Dante, una versione, diciamo così, da camera, con Liliana Randi, Davide Sbrogiò e Angelo D’Agosta, che nel tour siciliano dello scorso anno fece registrare sempre il sold out. Due gli appuntamenti a ingresso gratuito: il debutto domenica 17 luglio alle 21 nel Cortile Platamone a Catania e il 30 luglio, alla stessa ora, nel Parco Comunale di Sant’Agata Li Battiati”. 


Intanto, il 22 e il 23 di luglio, nella suggestiva cornice delle Cave del Gonfalone, proprio sotto l’abitato di Ragusa, sarà la volta della riscrittura di Alberto Bassetti del mito di Phaedra in chiave moderna, con in scena Liliana Randi e Angelo D’Agosta.
“Nel frattempo – continua Anfuso -  tutta la Compagnia è già al lavoro per mettere nuovamente in scena il nostro kolossal: l’Inferno di Dante. Pensate, ben quaranta persone sono coinvolte quotidianamente per garantire la rappresentazione di questo spettacolo che ha superato, in Sicilia, ogni record di presenze”. 


Inferno andrà in scena nel Castello Aragonese di Piazza Armerina (“Una splendida città d’arte che tutti i Siciliani dovrebbero visitare”, sottolinea il Regista, dal 4 all’11 di agosto. E il giorno 3, come sempre, sarà organizzata un’anteprima per la Stampa e le Autorità.


“Come dimostrano le continue richieste sui social – sottolinea il presidente di Buongiorno Sicilia Simone Trischitta – c’è una grandissima attesa, in Sicilia, per il ritorno di Inferno. Non appena si è diffusa la notizia che sarebbe stato rappresentato a Piazza Armerina, sono subito partite le prenotazioni su Boxoffice Sicilia, sia on line, sia attraverso il centralone (095.7225340). D’altra parte, il Castello Aragonese, eretto qualche decennio dopo la morte di Dante, sembra fatto apposta per questa rappresentazione”.


“Nessuno di noi – conferma Giovanni Anfuso - pensava potesse esistere un posto così evocativo, così immaginifico, così giusto, da poter contenere questo Inferno quasi fosse casa sua. D’altronde non è mai troppo tardi per celebrare Dante facendo rivivere i suoi versi immortali: a distanza di settecento e un anno dalla morte del Sommo Poeta, la Commedia continua ad affascinarci ed emozionarci”.


Per il Padre della lingua italiana si riscontra un grande interesse anche da parte degli studenti.


“Un avviso – avverte Anfuso - per gli allievi delle scuole di ogni ordine e grado: stiamo organizzando una sessione di prove aperte e dunque un grande incontro tra voi ragazzi e la Compagnia, lo Scenografo, il Costumista e il Regista. Il quando e il come ve lo comunicheremo quanto prima. Quindi tenete d’occhio la pagina Facebook dell’Inferno di Dante e il sito web di Buongiorno Sicilia”.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio