sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

eventi mof 2021 (1)

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

"Caso assessore Baglieri", interviene anche l'associazione di consumatori Primoconsumo. Silenzio invece dai palazziIntervista al Segretario Generale CISL Maurizio Attanasio. Sui precari covid: "Non lasceremo che li prendano a calci!"La guerra e i suoi effetti nel tempo. Per tuttiIntervista a Mons. Antonino Raspanti,Vescovo di Acireale e Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana"Caso Baglieri", il CODACONS: "Assessore non paga TARI? CHIARISCA O SI DIMETTA SUBITO"Celebrato il primo congresso della battagliera sezione catanese del sindacato nazionale CUB Trasporti: il dr. Salvatore Ventimiglia confermato Segretario30 giugno/1 luglio a Palazzo dei Normanni il MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUML'assessore regionale ai rifiuti Daniela Baglieri da 5 anni non paga ...la tassa sui rifiuti?Un pensiero per Fratel Biagio Conte che sta lottando. AncoraStanno sfidando la furia popolare: aumento tassa rifiuti del 18%

Catania sarebbe "virtuosa" perché non spende niente in "infrastrutture stradali"

17-05-2022 07:00

redazione

Cronaca, Focus,

Catania sarebbe "virtuosa" perché non spende niente in "infrastrutture stradali"

Gli esiti di una curiosa classifica sulla base del progetto Pitagora

buchestradali.png

È proprio curiosa la classifica stilata sulla base di una ricerca commissionata da Adnkronos alla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana che utilizza un sofisticato algoritmo per confrontare i dati contabili delle amministrazioni pubbiche.

 

Il progetto si chiama Pitagora ed in questo caso l'agenzia di stampa ha chiesto di estrapolare i dati relativi alla spesa pubblica realizzata su base provinciale nel campo delle infrastrutture stradali.

 

Sulla base del calcolo della spesa media, ai singoli agglomerati provinciali è stato assegnato un rating che va dalla tripla A alla pessima C.

 

La sorpresa riguarda proprio la tripla AAA che, meraviglia delle meraviglie, viene assegnata a....Catania: roba da pazzi.

 

Secondo il report la provincia etnea sarebbe "virtuosa" perché ha speso, nel 2020, appena 129.478,21 per le infrastrutture stradali.

 

A parte i dubbi su questo dato che cercheremo di approfondire, gli aspetti che fanno riflettere sul tema sono diversi.

 

Il primo infatti potrebbe spiegare il motivo per cui nel catanese le "infrastrutture stradali", chiamiamole così, sono in realtà degne del quarto mondo per di più di epoca medievale ed i cittadini sono costretti a sopravvivere zigzagando tra le buche di vere e proprie mulattiere.

 

Secondo: ma se spendono così poco in un settore così strategico, CHE DIAVOLO CI FANNO CON I SOLDI PUBBLICI?

12_02_infrastrutturestradali_ratingcapoluoghi.numbers-tabella-(1).jpeg
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio