sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

mof edizione 2022

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

All'ASP di Catania siamo alla follia: manca il funzionario per i pagamenti e...non pagano servizi essenzialiCatania devastata, danneggiata statua di piazza Europa: sicuro che i veri delinquenti sono i vandali?Music Opera Festival: dal 28 maggio la terza edizione all'Ardizzone GioeniLa pace non è una zuccaPUBBLISERVIZI: il commissario Perazzoli e la Città Metropolitana continuano a litigare, appello alla responsabilità del presidente MolinoConvegno alla Camera dei Deputati sull'indipendenza energetica: partenariato Italia-AzerbaigianIl Giro d'Italia a Catania: dove si lavano pentole nelle fontane monumentali, di fronte al municipioGiovanni De Santis, già direttore del Luglio Musicale Trapanese, scende in campo contro le nomine "artistiche" del governo regionaleScandalo CamCom e SAC: Confedercontribuenti chiede di fare chiarezzaRegionali: è scontro totale tra Miccichè e Musumeci. Il caso del "favore" alla moglie del consigliere...

Catania: resta sospeso il sindaco Pogliese, il Tribunale ha rigettato il suo ricorso

20-03-2022 19:58

redazione

Cronaca, Focus,

Catania: resta sospeso il sindaco Pogliese, il Tribunale ha rigettato il suo ricorso

E adesso si attendo le decisioni di Pogliese. IN AGGIORNAMENTO

Stavolta non c'è stato il colpo di teatro e l'amministrazione del comune di Catania, come anche quella della Città Metropolitana, restano decapitate.

 

La Prima Sezione Civile del Tribunale di Catania ha infatti rigettato il ricorso d'urgenza presentato dal sindaco Salvo Pogliese, esponente di punta di Fratelli d'Italia, colpito dalla sospensione prefettizia comminata a seguito della sentenza in primo grado di condanna per peculato che aveva fatto scattare le prescrizioni della Legge Severino.

 

Si ricorderà come sulla prima sospensione si era posta la questione di legittimità costituzionale che aveva consentito a Pogliese di riprendere le funzioni poi di nuovo interrotte con la decisione della Suprema Corte che ne ha confermato la validità.

 

Adesso nuova sospensione che vedrà ad aprile una ulteriore decisione della stessa sezione, che entrerà nel merito della questione ma con la probabile conferma di quanto oggi statuito.

 

A giugno poi avrà inizio a Palermo il processo d'appello per la vicenda del peculato che ha originato tutto.

 

Nel frattempo si pone adesso con maggiore urgenza e drammaticità l'immediato futuro dell'amministrazione comunale che molto difficilmente potrà mantenersi in queste condizioni.

 

IN AGGIORNAMENTO

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio