sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

mof edizione 2022

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Catania devastata: sicuro che i veri delinquenti sono i vandali?Catania devastata: sicuro che i veri delinquenti sono i vandali?Music Opera Festival: dal 28 maggio la terza edizione all'Ardizzone GioeniLa pace non è una zuccaPUBBLISERVIZI: il commissario Perazzoli e la Città Metropolitana continuano a litigare, appello alla responsabilità del presidente MolinoConvegno alla Camera dei Deputati sull'indipendenza energetica: partenariato Italia-AzerbaigianIl Giro d'Italia a Catania: dove si lavano pentole nelle fontane monumentali, di fronte al municipioGiovanni De Santis, già direttore del Luglio Musicale Trapanese, scende in campo contro le nomine "artistiche" del governo regionaleScandalo CamCom e SAC: Confedercontribuenti chiede di fare chiarezzaRegionali: è scontro totale tra Miccichè e Musumeci. Il caso del "favore" alla moglie del consigliere...

Alle 12.45 importante diretta sulla prevenzione dei tumori femminili: BASTEREBBE APPLICARE LE NORME

27-01-2022 10:27

SudTalk

Cronaca, Focus,

Alle 12.45 importante diretta sulla prevenzione dei tumori femminili: BASTEREBBE APPLICARE LE NORME

Basterebbe applicare le norme che già ci sono e renderle operative!

Importante seduta della commissione Sanità del comune di Catania presieduta dalla dr.ssa Sara Pettinato che ha invitato in audizione il presidente della Commissione Bilancio e Programmazione della Regione Puglia Fabiano Amati che è il promotore di una iniziativa legislativa che potrebbe sancire una svolta nell'attività di prevenzione che resta l'arma più importante per evitare tragedie e costringere le autorità sanitarie ad essere più diligenti.

È un'idea intelligente ed utile quella adottata dalla Commissione Sanità che sta ottenendo la partecipazione di autorevoli esperti nei vari settori di competenza e, come in questo caso, l'intervento di autori di buone pratiche che potrebbero e dovrebbero essere adottate anche nel nostro territorio.
“La Commissione sanità ha approvato una rivoluzione nell’attività di prevenzione del tumore al seno, estendendo a tutte le 40enni lo screening, facendo decadere i direttori generali che non fanno il loro dovere e stabilendo la gratuità dei test genetici BRCA, oltre che le attività di sorveglianza per le persone sane ma con storia familiare di tumore. Sono molto soddisfatto di un voto unanime espresso in qualche minuto, al servizio di una guerra a una malattia che colpisce 1 donna su 8, cioè tutte, e che viene dichiarata per appagare la più importante ma spesso dimenticata politica di genere per la vita”.

L'on. Fabiano Amati è promotore e primo firmatario della proposta di legge “Misure per il potenziamento dello screening di popolazione sul tumore alla mammella e istituzione del programma di valutazione del rischio per paziente con mutazioni geniche germinali” che potrebbe rappresentare una buona pratica da importare anche in Sicilia.
Basterebbe applicare le norme che già ci sono!

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio