sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

mof edizione 2022

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

23 maggio 2022: la cultura mafiosa celebra il suo trionfo. Perché ha vintoI TALK. SudPress e SudStyle in diretta alle 10.00: "SIAMO TUTTI EDIPO!"Dinamometri: caratteristiche e vantaggi dei modelli digitaliAd Aci Trezza Il Ciclope di Ligama illumina Villa Fortuna"Esterno notte"...un dispiacere essere solo in dieci in salaOrdine pubblico a Catania, interrogazione alla Camera e risposta del tutto inadeguata del MinistroLungomare di Catania dedicato (per finta) a Franco Battiato: il tripudio non è unanimeFondazione Taormina Arte: accesso agli atti sulla nomina del Sovrintendente Ester BonafedeCatania sarebbe "virtuosa" perché non spende niente in "infrastrutture stradali"All'ASP di Catania siamo alla follia: manca il funzionario per i pagamenti e...non pagano servizi essenziali

La buca di via Torino: ecco come l'hanno "sistemata"

15-11-2021 06:05

Pierluigi Di Rosa e Lucia Murabito

Cronaca, Focus,

La buca di via Torino: ecco come l'hanno "sistemata"

Mentre loro giocano ai "piccoli statisti"... tutta gente che non riesce neanche a sistemare una buca

buche-nov.png

Certo, la notizia di oggi dovrebbe essere lo "scontro titanico" che ha scosso nel fine settimana la politica locale, con qualche probabile refluenza regionale e magari mandato nazionale.

 

È accaduto infatti che Salvo Pogliese, il sindaco di Fratelli d'Italia che è il partito di Giorgia Meloni, ha cacciato dalla sua "giunta", chiamiamola così, l'assessore Alessandro Porto, che è il coordinatore provinciale della Lega che è il partito di Matteo Salvini.

 

Dopo tre anni e mezzo di collaborazione pare che questo atto sia avvenuto senza neanche una telefonata.

 

In conseguenza di questo vero e proprio sgarbo, oltre che politico anche istituzionale, si è dimesso anche l'altro assessore della Lega, Fabio Cantarella che gestiva l'assessorato all'Ecologia e quindi il dossier rifiuti che...lasciamo stare.

 

Ma si tratta di "altissima politica" che stentiamo a decifrare con i nostri modesti mezzi, e quindi la lasciamo ad altri.

 

Noi preferiamo questa mattina di occuparci di qualcosa più "terra terra", che forse dovrebbe interessare di più i cittadini e magari quantomeno anche la Corte dei Conti, considerati i soldi pubblici che vengono buttati.

Naturalmente per rispondere alle nostre domande è probabilmente ancora presto. 

 

Ma diamo atto che l'intervento di "manutenzione" è stato fatto.

 

Infatti venerdì 6 novembre la buca di via Torino angolo via Brancati si presentava così:

transcxeenne2.png
sabatopng.png

Abbastanza tempestivo rispetto alla segnalazione fatta, questo potrebbe essere anche buono.

 

In effetti sabato 7 mattina la solita toppa era immancabilmente al suo posto:

Meglio di niente, si potrebbe dire.

 

Peccato che, come al solito, appena passati un paio di giorni, è la situazione è questa:

img_7962.png
img_7881.pngimg_7963.pngimg_7958.pngimg_7960.png

Chissà quanti operai del comune o di qualche partecipata sono stati impiegati per realizzare questo "capolavoro", magari i soliti quattro di cui uno "lavora" e gli altri guardano.

 

Insomma... ça va sans dire...l'importante è che "loro" continuino a giocare al "piccolo statista", passeranno alla storia, non c'è dubbio.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio