sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

CONTATTI

MENU

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

1280x720

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Potente spettacolo di Emergency venerdì 12 agosto all'Ardizzone Gioeni: oggi alle 18 il Talk di presentazioneCateno De Luca: al via la raccolta di firme per il Sindaco d'Italia. E di SiciliaSAC – Aeroporto di Catania: per l'Autorità Nazionale Anticorruzione è MALA GESTIORegionali, il ridicolo "veto" su Prestigiacomo di La Russa e Lega diventa boomerang: sul gommone pro-migranti c'era la senatrice leghista Valeria SudanoIl TALK di Sudpress, Speciale "Tosca" seconda puntata: sveliamo il misterioso Backstage dell'opera liricaRegione, i colonnelli siculi di FdI giocano col fuoco e mettono a rischio Lazio e premiershipLa tua campagna elettorale falla come si deve con Sudpress, Arti Grafiche Etna e Sicra Press: il massimo della Comunicazione Integrata"Come polli d'allevamento...tra macerie di valori"SI VOTA IL 25 SETTEMBRE: E ADESSO TUTTI ACCATTONI A PIETIRE PER UN VOTORifiuti a Catania, bomba sull'appalto "lotto Centro": la ditta GEMA coinvolta in indagini per mafia

Lutto per Marco Vinci che ha perso il papà Vito

03-08-2021 13:11

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus,

Lutto per Marco Vinci che ha perso il papà Vito

I funerali mercoledì 4 agosto ore 10.30 chiesa San Vito a Mascalucia ore 10.30

I funerali mercoledì 4 agosto

ore 10.30 chiesa San Vito a Mascalucia

cc3a3870-625a-4bed-b5f7-50a2dc2a90eb-1627989165.jpg

È stato lungo il percorso di Vito Vinci su questa terra e ricordarlo mi porta agli anni più belli e spensierati del mio, quelli dell'infanzia e dell'adolescenza, quando le nostre famiglie abitavano lo stesso palazzo di quella via Sgroppillo 19 a San Gregorio dove con Marco e tanti altri amici siamo cresciuti combinandone di ogni tipo.

il "Signor Vinci", così lo chiamavamo tutti noi ragazzini, sempre elegante, signore d'altri tempi, abitava il primo piano con una bella terrazza dominata da un magnifico mastino napoletano, si chiamava Rocky se non ricordo male.

Era il mastino più buono del mondo, l'unica volta che reagì se la prese con il figlio Renato che aveva dimenticato le chiavi scavalcando dal balcone...

 

Con Marco poi, il figlio "piccolo", eravamo sempre insieme, a farci sparare con la lupara a sale dai contadini delle campagne che invadevamo con la nostra esuberanza ed a lui devo la cicatrice che porto tra le sopracciglia...

 

I ricordi sono migliaia, forse miliardi, e sono tutti belli, tutti dolci.

 

Un abbraccio fortissimo alla Signora Gabriella, a Renato ed a Marco, un fratello, al quale non ho nulla da dire perché lui sa quello che provo.

 

Buon viaggio "Signor Vinci", ciao Vito: di certo adesso sta meglio di noi.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio