sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

CONTATTI

MENU

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

1280x720

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo): Marco Polizzi, presidente Primoconsumo: "Per la prima volta un candidato presidente già imputato prima di cominciare"DIBATTITO PER CATANIA (e non solo): Benedetto Torrisi, economista: "Occorrono garanti capaci di tutelare chi non va più a votare riportandoli alle urne"Verso "Tosca" Teatro Greco di Siracusa dal 26 agosto: IL SOPRANO MARIA TOMASSIDIBATTITO PER CATANIA (e non solo): Beppe Condorelli, cardiologo: "In primis l'ordine pubblico; e poi si facciano avanti professionisti affermati!"DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Lucio Di Mauro, medico legale: "Catania è pronta a cambiare? Con un vero progetto civico saremmo in tanti!"Regionali, Caterina Chinnici pretende liste "immacolate", stop alle candidature di Giuseppe Lupo, Angelo Villari e Luigi Bosco"Tutti a cercare la diligenza, ma probabilmente siamo al Capolinea"Regionali, Meloni e La Russa provano ad imporre Renato Schifani imputato a Caltanissetta, gli avversari tirano un sospiro di sollievo e Cateno De Luca esultaBufera al Policlinico Universitario di Catania: arrestato il primario di cardiochirurgia Carmelo MignosaDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Nino Rizzo, medico di famiglia: "Occorre una nuova governance dei sistemi sanitari"

Martedì 13 luglio all'Ardizzone Gioeni "Le Baccanti", una produzione NEON con lo Spedalieri

10-07-2021 00:00

Music Opera Festival

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus, liceo spedalieri, Ardizzone Gioeni, music opera festival, Associazione Nèon,

Martedì 13 luglio all'Ardizzone Gioeni "Le Baccanti", una produzione NEON con lo Spedalieri

Compriamo un biglietto di soli 10 euro che, come tutti gli altri, serve a sostenere lo "Spettacolo dal Vivo": e i protagonisti siamo noi!

Un biglietto di soli 10 euro per sostenere lo "Spettacolo dal Vivo indipendente" che ha bisogno di ciascuno di NOI: non mancate e se non potete venire regalate il biglietto a qualcuno.

Sarete grati a voi stessi perché partecipate così ad un progetto che è di tutta la nostra comunità:

CREARE OCCASIONI PER STARE INSIEME

PROVANDO A RAGIONARE

214109868105689388450521565950243959595522n-1625891236.jpg

La tragedia, che viene messa in scena martedì 13 luglio nella splendida corte dell'Istituto Ardizzone Gioeni di Catania nell'ambito della rassegna artistica proposta dalla seconda edizione del Music Opera Festival, è una tra le più classiche e conosciute tragedie dell'antichità, scritta 400 qnni prima di Cristo: “Le Baccanti” di Euripide.

 

Un'opera immortale che mette al centro dell'indagine dell'autore e di chi se ne accosta il tema immortale della follia sociale che anima periodicamente l'uomo nel corso della sua millenaria storia e che periodicamente si ripropone, con conseguenze enormi sulla vita di intere comunità.

 

Così come le donne di Tebe, appunto, rese pazze dal dio Dioniso, figlio di Zeus, per punire chi non credeva in lui.

 

Sul palco 17 allievi ed ex allievi del Liceo Classico "N. Spedalieri", coordinati dalla prof.ssa Francesca De Santis, che si è occupata della rielaborazione del testo e diretti da Monica Felloni, che ha curato la regia, con Manuela Partanni e Piero Ristagno direttore artistico di Nèon.

 

Uno spettacolo dalla dimensione corale, che si coniuga perfettamente con la struttura della tragedia greca e il modo di lavorare di NèonTeatro.

 

Protagonisti dello spettacolo: Claudio Brambilla, Panarea Cannizzo, Anna Cutore, Vittoria Di Bernardo, Teresa Fazio, Silvia Giusto, Francesca Indelicato, Dario Magnano San Lio, Enrica Malgioglio, Vittoria Mingiardi, Simona Nicotra, Lavinia Parisi, Elena Rapisarda, Emilio Rugolo, Chiara Sabbatini, Dorotea Samperi e Martina Zanti.

Inizio spettacolo ore 21.

Biglietti acquistabili anche al botteghino.

Ampio parcheggio custodito all'interno dell'Istituto

Ardizzone Gioeni con ingresso dalla via Etnea 597.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio