381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

ASP Catania e Regione Siciliana, "Questi sono pazzi": caos totale con la sospensione di Laganga che fanno finta di non sapereSu Sudsport Petizione per intitolare il Palasport alla Signora del Volley Lilyana Pizzo: ma è così difficile fare una cosa intelligente?Comune di Catania: "Fuffa elettorale" i bandi assunzioni, denuncia 5Stelle-PDCamera di Commercio del Sud Est: clamoroso colpo di mano del commissario (nominato da Schifani e Tamajo) che annulla le elezioniBufera su Fratelli d'Italia per il condannato per mafia di Paternò nello staff dell'eurodeputato MilazzoSu Sudsport Automobilismo: gare in tutta Italia per i team siciliani"Metamorfosi Materiche": presso la galleria Arionte una mostra personale di Raimondo Ferlito visitabile fino al 22 giugno 2024"Il Bene deve essere fatto Bene": il Progetto Stramondo dei frati francescani di Santa Maria di GesùSu Sudsport: a luglio Catania diventa teatro dei campionati nazionali di pattinaggio freestyleTensioni all'AMTS di Catania: raccolta firme del sindacato CUB Trasporti per un referendum aziendale

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Il Maestro Paolo Masi a Catania: finissage alla Galleria Massimoligreggi e installazione all'Ardizzone Gioeni

20-05-2021 12:13

SudTalk

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus, Paolo Masi, Galleria Massimoligreggi, Galleria Frittelli,

Il Maestro Paolo Masi a Catania: finissage alla Galleria Massimoligreggi e installazione all'Ardizzone Gioeni

Venerdì 21 alle 18.30 presso la galleria MassimoligreggiSabato 22 dalle 17 alle 20 visita installazione "Casualità controllata" all'Ardizzone Gioeni

La mostra del Maestro Paolo Masi proposta dalla Galleria MASSIMOLIGREGGI di Catania in collaborazione con la prestigiosa Frittelli di Firenze, è stata certamente uno degli eventi più significativi e di maggior successo di questo terribile momento di pandemia, lockdown intermittenti e ripartenze speranzose.

schermata2021-05-20alle07-31-01-1621489805.png

Poi, per l'opening della personale alla Galleria MASSIMOLIGREGGI era prevista la presenza dell'artista, ma il lockdown lo ha impedito e allora ci siamo inventati, anche grazie all'assistenza tecnica di Patrizio Sgalambro della Blu Pixel, una edizione straordinaria del SudTalk collegandoci in diretta via streaming con la Galleria Frittelli di Firenze dalla quale il Maestro Masi ha potuto salutare attraverso un monitor video i tanti ospiti che hanno partecipato all'inaugurazione, intrattenendoli con i suoi affascinanti racconti che hanno ripercorso mezzo secolo ai vertici dell'Arte Contemporanea di cui è uno dei massimi esponenti.

Adesso la nuova iniziativa. Anzi due.

 

Venerdì 21 maggio alle 18.30 il Maestro Masi sarà presente con la curatrice Raffaella Perna presso la Galleria MASSIMOLIGREGGI presso il SAL di via Indaco 23 per un talk, che trasmetteremo live sui nostri canali, in cui si discuterà di Arte e Visioni.

Poi, un grande regalo per la città di Catania:  la Galleria Massimoligreggi, con il patrocinio della Fondazione YMCA Italia e grazie al Commissario Straordinario Giampiero Panvini, esporrà il lavoro "Casualità Controllata" del maestro Paolo Masi nella splendida corte dell'Istituto Ardizzone Gioeni, in Via Etnea, 595, Catania.

 

L'opera del maestro, nel rispetto delle misure anti Covid, sarà visitabile nel pomeriggio di sabato 22 Maggio, a partire dalle ore 17 e sino alle 20 .

 

La documentazione videofotografica dell'evento rimarrà testimonianza e promozione dell'attenzione di un grande artista per la nostra città, che avrebbe tutte le potenzialità per diventare riferimento di iniziative culturali di alto valore anche turistico ed economico ma che, purtroppo e colpevolmente, resta gestita in maniera insopportabilmente provinciale e sciatta.

 

Ma andrà tutto bene...

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio