sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

mof edizione 2022

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Intervista ad Antonio Balsamo, presidente del Tribunale di Palermo23 maggio 2022: la cultura mafiosa celebra il suo trionfo. Perché ha vintoI TALK. SudPress e SudStyle in diretta alle 10.00: "SIAMO TUTTI EDIPO!"Dinamometri: caratteristiche e vantaggi dei modelli digitaliAd Aci Trezza Il Ciclope di Ligama illumina Villa Fortuna"Esterno notte"...un dispiacere essere solo in dieci in salaOrdine pubblico a Catania, interrogazione alla Camera e risposta del tutto inadeguata del MinistroLungomare di Catania dedicato (per finta) a Franco Battiato: il tripudio non è unanimeFondazione Taormina Arte: accesso agli atti sulla nomina del Sovrintendente Ester BonafedeCatania sarebbe "virtuosa" perché non spende niente in "infrastrutture stradali"

Per l'IRFIS, la banca della Regione, "l'internazionalizzazione" è "vedere un carretto siciliano su Alibaba o

24-04-2021 11:28

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus, nello musumeci, Giacomo Gargano, Irfis,

Per l'IRFIS, la banca della Regione, "l'internazionalizzazione" è "vedere un carretto siciliano su Alibaba o Amazon"

In contemporanea la geniale soluzione di "ribattezzare" il Ponte sullo Stretto "Ulisse"...

Da tempo l'indignazione ha lasciato spazio alla preoccupazione, al terrore che siamo in mano a gente che vive su un altro pianeta.

Completamente fuori.

Due esempi di queste ore, che sembrano banali ma non lo sono.

 

La surreale conferenza stampa convocata dal presidente della regione siciliana Nello Musumeci (che è ancora anche assessore alla Salute, sic) congiuntamente al presidente della regione Calabria Antonino Spirlì.

 

L'oggetto, irrinunciabile, era proporre alla stampa mondiale l'ultima brillantissima trovata dei due statisti: il ponte sullo stretto, che da decenni continua ad ingoiare miliardi senza concludere nulla, da questo momento si chiamerà "Ulisse".

 

Esattamente, abbiamo risolto il problema: il "Ponte Ulisse". Come già fatto...

 

Per chi non crede che sia potuto avvenire davvero, prendiamo in prestito da SicraPress di Umberto Teghini e Lucy Gullotta il video dell'imperdibile annuncio, anche per contribuire a farne memoria quando occorrerà capire quello che è capitato da queste parti in questo periodo ogni giorno più assurdo.

 

 

Manca solo che dichiarino guerra all'Abissinia e si potrà dire che le hanno provate tutte per distrarre la popolazione stremata da una situazione impensabile ed ogni giorno più pericolosa.

Ma non finisce qui, perché a poche ore di distanza da quello show ne arriva un altro di non minor pregio.

 

Protagonista il presidente dell'IRFIS, la banca della Regione Siciliana, l'avv. Giacomo Gargano che è anche il capo della Segreteria Tecnica dello stesso Musumeci.

 

Nel presentare gli "Stati Generali dell'Export in Sicilia" ha, testualmente, affermato: "PERCHÉ NON PENSARE DI VEDERE UN CARRETTO SICILIANO SU ALIBABA O SU AMAZON?"

Proprio testuale, e ritenuta tanto essenziale questa onirica affermazione da essere cristallizzata nel post celebrativo apparso sulla pagina FB dell'IRFIS che, per inciso, pare sia curata, a 1.500 euro netti al mese, dal consulente per i social dello stesso presidente Musumeci. Stesso ente pubblico che ha conferito un'altra consulenza alla Portavoce sempre dello stesso presidente Musumeci. Ma queste sono altre storie.

 

È chiara quindi la "visione" che questi signori hanno del futuro della nostra meravigliosa isola: centinaia di migliaia di giovani che intrecciano belissimi cestini di vimini, attaccano ruote a meravigliosi carretti siciliani, producono ghirigori in ferro battuto e poi li mettono su Amazon.

 

O Alibaba, che costa meno...


Leggi anche:



image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Come creare un sito web con Flazio