sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

mof edizione 2022

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Presentato il concerto-evento "Emozioni", Mogol con Gianmarco Carroccia al Teatro Bellini il 18 giugnoIntervista ad Antonio Balsamo, presidente del Tribunale di Palermo23 maggio 2022: la cultura mafiosa celebra il suo trionfo. Perché ha vintoI TALK. SudPress e SudStyle in diretta alle 10.00: "SIAMO TUTTI EDIPO!"Dinamometri: caratteristiche e vantaggi dei modelli digitaliAd Aci Trezza Il Ciclope di Ligama illumina Villa Fortuna"Esterno notte"...un dispiacere essere solo in dieci in salaOrdine pubblico a Catania, interrogazione alla Camera e risposta del tutto inadeguata del MinistroLungomare di Catania dedicato (per finta) a Franco Battiato: il tripudio non è unanimeFondazione Taormina Arte: accesso agli atti sulla nomina del Sovrintendente Ester Bonafede

"Sciarada Open Day": il 10 ottobre presentazione del nuovo corso di narrazione e drammaturgia collettiva

05-10-2017 14:25

redazione

impianti abbandonati, depuratori, maresciallo salvo mirarchi, Ordine giornalisti, Santa Maria Goretti,

"Sciarada Open Day": il 10 ottobre presentazione del nuovo corso di narrazione e drammaturgia collettiva

1-1-.jpg


Il laboratorio, condotto da Pamela Tocano, propone un percorso di condivisione della creatività e dell’immaginazione. Martedi 10 ottobre, si svolgerà l'open day, dalle 17, con gli incontri poi ogni settimana, nella stessa location, il Centro Culture Contemporanee "ZO", in viale Africa a Catania



Attraverso il training teatrale e giochi di relazione, i ragazzi possono giungere a raccontare storie, episodi, ricordi, stati d’animo inventati o realmente accaduti allo scopo di raccogliere materiale narrativo da cui comporre una performance partecipata. Il workshop si rivolge ad un gruppo che include ragazzi diversamente abili, all’interno del quale, trovare modalità espressive che tengano conto delle caratteristiche specifiche di tutti i partecipanti.



Gli incontri si svolgeranno tutte le settimane, allo "Zo" Centro Culture Contemporanee, ogni martedi pomeriggio dalle 17,30 alle 19,30



Dal francese chiacchierare, la Sciarada è un gioco in cui le parole si uniscono per crearne altre. Ma significa anche, nell’uso comune, confusione, difficoltà, situazione complicata.



La confusione, la difficoltà risultano strettamente connesse con il tema della comunicazione, dell’inclusione e dell’integrazione, concetti che l’Ass. Culture Possibili indaga e sviluppa da anni occupandosi del tema della disabilità.




image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder