sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

eventi mof 2021 (1)

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

La guerra e i suoi effetti nel tempo. Per tuttiIntervista a Mons. Antonino Raspanti,Vescovo di Acireale e Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana"Caso Baglieri", il CODACONS: "Assessore non paga TARI? CHIARISCA O SI DIMETTA SUBITO"Celebrato il primo congresso della battagliera sezione catanese del sindacato nazionale CUB Trasporti: il dr. Salvatore Ventimiglia confermato Segretario30 giugno/1 luglio a Palazzo dei Normanni il MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUML'assessore regionale ai rifiuti Daniela Baglieri da 5 anni non paga ...la tassa sui rifiuti?Un pensiero per Fratel Biagio Conte che sta lottando. AncoraStanno sfidando la furia popolare: aumento tassa rifiuti del 18%Nasce anche a Catania il Gruppo Archeologico Amenanos: tante le iniziative culturali in programmaA Catania il primo Fringe Festival del teatro Off: bando per gli artisti prorogato al 16 luglio

Acicatena: Il Sindaco Ascenzio Maesano si dimette

21-10-2016 10:20

Carlo Festa

Cronaca, Inchieste, acicatena, arresto, inchiesta, sindaco di catania, maresciallo salvo mirarchi,

Acicatena: Il Sindaco Ascenzio Maesano si dimette

a-maesano-sindaco-21-.jpg


Come giorni addietro il consigliere, anche il Sindaco oggi rassegna le dimissioni, a seguito dell'indagine della Procura della Repubblica di Catania, per corruzione.



Rassegna le dimissioni il sindaco di Acicatena, Ascenzio Maesano, dopo l'arresto della  direzione investigativa antimafia con l'accusa di corruzione.



Le dimissioni di Maesano, arrivano dopo quelle del Consigliere Orazio Barbagallo, anche lui coinvolto nell'inchiesta che ha svelato un sistema illecito al comune di Aci Catena. 



I due politici coinvolti nella gestione di alcuni appalti inerenti al servizio di assistenza e manutenzione comunale dei sistemi di hardware e software, avrebbero favorito di fatto l'aggiudicazione del progetto esecutivo, chiamato "Home Care", all'imprenditore Giovanni Cerami, coinvolto anch'egli nell'inchiesta.



 


image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder