381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Confindustria in campo per la sicurezza informatica delle imprese italiane: la sfida per la sopravvivenzaSu Sudsport Pallanuoto, la grande stagione di Muri Antichi: i ringraziamenti di president Luigi Spinnicchia. E il sognoCongresso Nazionale SIOD: innovazione e sicurezza in Odontoiatria al Centro del dibattitoSu Sudsport Pallavolo: 5 giovanissime atlete catanesi convocate in nazionaleDal 17 giugno una Summer School organizzata dal DICAR di UNICT con il MIT, la più prestigiosa università al mondoASP Catania, succedono cose stranissime: il commissario Laganga, sospeso penalmente, è in servizio ma non firmaSu Sudsport Il Jamboree Internazionale di Minibasket invade Catania: tre giorni di pura passioneL’eterno dramma dei rifiuti in Sicilia: interesse di tutti, soluzione di chi?Si diffonde anche in Italia il Litigation FundingMare "Mostrum": riaprono i solarium ma Catania è bandiera nera.

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Antonio Pogliese: "Gli intellettuali scendano in campo"

18-05-2024 06:30

Antonio Pogliese*

Cronaca, Focus, Voci Catanesi,

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Antonio Pogliese: "Gli intellettuali scendano in campo"

Si impegnino a "proporre soluzioni ai vari portatori di interesse massificato della comunità".

intellettualiincampo.webp
antonio-pogliese.png

Egr. Direttore Di Rosa, per economia di tempo, in queste premesse, comunico in modo assiomatico alcune conclusioni a cui sono pervenuto con le mie esperienze umane e professionali:


- la precondizione per avere successo in questo momento storico, in tutte le attività imprenditoriali, professionali e di figure apicali nel pubblico e nel privato, sono le conoscenze.

Alcune conoscenze sono prodotte esclusivamente dalla ricerca scientifica dell'accademia e dei centri a ciò dedicati pubblici e privati. 

Altre conoscenze invece vengono prodotte dalle aziende, dalle professioni, riservando, in molti casi, all'Accademia il ruolo della relativa sistematizzazione. 

Chi ha conoscenze intellettuali, nella concezione aristotelica, ma anche i restanti che operano nel quotidiano realizzando cose materiali ed immateriali sono indispensabili per lo sviluppo dell'economia e della società. 

 

E' possibile concludere che per lo sviluppo della società sono utili gli intellettuali e i non intellettuali che realizzano delle cose. 

Ciò premesso esposto in modo volutamente conciso, mi limito a valutare il ruolo degli intellettuali o più compiutamente al significativo contributo che questi potrebbero dare nel quotidiano alla società nella prospettiva di sussidiarietà culturale da offrire ai decisori ed anche alla comunità dei cittadini. 

 

Gli intellettuali si confrontano nei circuiti elitari rappresentati nelle poche riviste specializzate, nei convegni, nell'accademia e nei centri di ricerca. 

 

Da parte mia ritengo che oltre tali confronti elitari fra intellettuali, dovrebbero essere estesi nel quotidiano utilizzando ogni mezzo di comunicazione non elitaria.


Mi risulta che Ella ha tentato in diverse occasioni di dare l'abbrivio al dibattito su questioni di interesse massificato registrando inizialmente interesse di alcuni professionisti e di qualche esponente politico. 

 

La mancata continua propulsione ha vanificato l'iniziale abbrivio. 

 

Ciò è frutto di osservazioni di quello che avviene nelle nostre comunità, ma anche a livello nazionale in cui non si registra una reale volontà di confronto, ma spesso, specie in politica, alla volontà dello scontro non basato su tesi ma su slogan.


Lascio da parte quello che avviene a livello nazionale per soffermarmi a livello locale in cui a volte si assiste ad interventi di intellettuali che spesso sono finalizzati ad esibizioni della loro cultura, forse, nel tentativo di creare gerarchie culturali, anziché proporre soluzioni ai vari portatori di interesse massificato della comunità. 

 

In conclusione questa mia iniziativa è finalizzata a stimolare il confronto fra intellettuali e non intellettuali che dalla loro parte hanno fatto delle cose nell'interesse della nostra comunità

 

Implicitamente la invito a svolgere il ruolo di apripista nel confronto sulle questioni di interesse massificato. 

 

Fra questi si potrebbe avviare un confronto sulle refluenze socio economiche del Ponte di Messina nella nostra realtà locale e/o sulla insularità della Sicilia.


La ringrazio per lo spazio che vorrà riservare a quanto sopra esposto.


Ringrazio io.

Noi, gentile dr. Pogliese, siamo come sempre pronti a dare tutto lo spazio possibile a chi ha qualcosa da dire o proporre, anche quando non siamo d'accordo, anzi direi soprattutto.

Come rileva lei, ci abbiamo provato e continueremo a farlo. 

Più di questo non possiamo fare. (PDR)


Leggi anche:

































image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder