381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Villa Bellini: «il salotto di Catania»? Forse lo sgabuzzino.Su Sudsport A Ortigia studenti da 30 Paesi per celebrare lo sport con la 16° edizione della Regatta ESCPGiù le mani dalla Magistratura. E dalla Procura di CataniaSu Sudsport Calcio a 5, lacrime e soddisfazione al Palawagner: il Mascalucia è in finale playoffL'Associazione La Prima organizza l'evento Libertà in CorsoPovertà a Catania: il dossier della Caritas atto d'accusa implacabile contro la casta dei politicanti senza arte né parteSu Sudsport Pallanuoto, buona la prima gara dei play off per Giorgini Muri AntichiDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Antonio Pogliese: "Gli intellettuali scendano in campo"Su Sudsport Pallanuoto, ora si fa sul serio: semifinale play off gara 1 Giorgini Muri Antichi vs. PescaraSuccesso per Rigoletto al Teatro Placido Mandanici

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Stella al Merito del Lavoro per il manager della SIELTE Prospero Antonio Trovato: unico manager catanese tra i

03-05-2024 08:16

redazione

Cronaca, Focus,

Stella al Merito del Lavoro per il manager della SIELTE Prospero Antonio Trovato: unico manager catanese tra i 68 siciliani premiati dal Capo dello Stato

Soddisfazione del Presidente di SIELTE Salvo Turrisi: "Orgoglioso che il suo impegno sia stato riconosciuto a livello nazionale"

stella-al-merito.jpeg

Come ogni anno, in occasione della Festa dei Lavoratori del 1 maggio , si sono svolte le solenni celebrazioni per la consegna delle Stelle al Merito del Lavoro, i prestigiosi riconoscimenti concessi dal Capo dello Stato Sergio Mattarella a figure del mondo del lavoro che si sono particolarmente distinte nello svolgimento dei loro incarichi. 

 

La Stella al Merito del Lavoro è una delle massime onorificenze della Repubblica, istituita nel 1923 premia “singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale dei lavoratori dipendenti da imprese pubbliche o private” e l'accertamento dei titoli di benemerenza è particolarmente complesso e rigoroso. 

 

In Sicilia sono state 68 le personalità insignite della Stella, tra questi Prospero Antonio Trovato, Direttore Amministrazione e Finanza della catanese SIELTE , leader nei settori della Service & System Integration nell'ambito delle reti di telecomunicazioni fisse e mobili, dell'impiantistica tecnologicamente evoluta e dell'information technology con sede a San Gregorio che con i suoi oltre 4 mila dipendenti sotto la guida del Presidente Salvatore Turrisi prosegue la sua crescita in settori strategici con una particolare predisposizione all'innovazione sostenibile e decisa attenzione alla diversificazione. 

 

SIELTE , questo un dato significativo, è stata l'unica azienda privata catanese a vedere un suo manager tra i 68 siciliani premiati, l'altra etnea è Donata Calandro dell'azienda pubblica Poste Italiane. 

 

La parte da leone le provincie di Palermo e Siracusa, rispettivamente con 26 e 20 riconoscimenti, poi Trapani la provincia palermitana con Prospero Antonio Trovato è stato l'unico manager di un'azienda privata catanese scelto tra i 68 premiati, poi Trapani e Caltanissetta con 5 e 4, Ragusa 3 e infine con appena 2 premiati Catania, Messina ed Agrigento. 

 

Il direttore Trovato ha dichiarato: “Sono stupito anche io di essere il solo rappresentante dell'imprenditoria catanese, evidentemente c'è un deficit di rappresentanza. So che il mio nome è stato segnalato dalla nostra associazione di categoria, la ASSTEL, e così dovrebbero fare anche le altre, evidentemente qualcosa è mancato”.

 

Prospero Antonio Trovato è manager di lungo corso del gruppo SIELTE da oltre 650 milioni di fatturato , ma è di quelli che ha fatto la gavetta, partendo agli inizi degli anni '90 da semplice dipendente, a testimonianza di come in questo tipo di aziende le opportunità di crescita siano illimitate, a patto di rispettare alcuni valori: “ SIELTE è - spiega Trovato - davvero una famiglia e obiettivi e progetti sono tutti condivisi, operando in settori ad altissima innovazione in cui l'eccellenza è indispensabile, la formazione del personale è continua e le opportunità di crescita riguardano tutti.” 

 

E proprio il percorso dello stesso Trovato ne è la testimonianza: classe 1956, entra da impiegato nell'allora Itel, prima che diventasse SIELTE, nel 1990 e ne diventa funzionario nel 2002, dirigente nel 2008, dal 2010 è Direttore Amministrazione e Finanza: “ Sono cresciuto col precedente manager che mi ha passato il testimone quando è andato in pensione, e così farò io con chi sarà chiamato a sostituirmi” , dando così il senso di una continuità che è alla base del successo aziendale di SIELTE. 

 

Alla domanda sul segreto per raggiungere risultati così ambiziosi, risponde sorridendo: “Non guardare l'orologio, essere sempre disponibili ed avere rispetto per i colleghi.” 

 

Il riconoscimento ottenuto dal direttore Trovato è certamente condiviso con l'intera azienda, che lo ha accolto con soddisfazione espressa dal Presidente Turrisi"Sono orgoglioso che l'impegno, la dedizione e la straordinaria professionalità di Prospero Antonio siano stati riconosciuti a livello nazionale, e questa medaglia è un meritato riconoscimento al suo contributo al successo e alla crescita di Sielte. Siamo onorati di averlo come membro della nostra squadra e siamo certi che continuerà ad ispirare e guidare con il suo esempio positivo.”

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder