381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Vaticano: il prof. Battaglia ricevuto in udienza da Papa Francesco. Presentato progetto umanitario in AfricaSu Sudsport Calcio: il Catania vola alto, vittoria epica nel primo round dei Playoff!ASP Catania: dopo il terremoto giudiziario, ancora senza commissario e con i direttori sanitario e amministrativo (probabilmente) illegittimi?Villa Bellini: «il salotto di Catania»? Forse lo sgabuzzino.Su Sudsport A Ortigia studenti da 30 Paesi per celebrare lo sport con la 16° edizione della Regatta ESCPSu Sudsport Calcio a 5, lacrime e soddisfazione al Palawagner: il Mascalucia è in finale playoffGiù le mani dalla Magistratura. E dalla Procura di CataniaL'Associazione La Prima organizza l'evento Libertà in CorsoSu Sudsport Pallanuoto, buona la prima gara dei play off per Giorgini Muri AntichiPovertà a Catania: il dossier della Caritas atto d'accusa implacabile contro la casta dei politicanti senza arte né parte

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Speciale SudTALK: alle 16.30 in diretta dalla Locanda del Samaritano "Libera Donna"

15-03-2024 08:26

a cura di Global Network Communication

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus, Eventi, Global Network Communication,

Speciale SudTALK: alle 16.30 in diretta dalla Locanda del Samaritano "Libera Donna"

Un'iniziativa dell'associazione CENACUM presieduta dalla prof. Rosalba Panvini con il direttore della Locanda del Samaritano Padre Mario Sirica

L'8 marzo è stata inaugurata la casa protetta "Lumiere", l'ultimo progetto dei missionari vincenziani a Catania che, con il loro Superiore Padre Mario Sirica ed i fratelli e sorelle, gestiscono quella meraviglia di Carità ed Amore che è la "Locanda del Samaritano". 

 

L'associazione CENACUM, presieduta dalla prof. Rosalba Panvini, coglie ogni occasione utile per fare conoscere questi miracoli presenti anche nella nostra difficile città, dove al degrado dilagante continuano instancabilmente ad opporsi le forze buone che, per fortuna, sono sempre tante. 

 

Così, il 15 marzo, a 7 giorni esatti dalle celebrazioni mondiali della Donna, CENACUM ne ha invitate quattro che con la loro esperienza, ciascuna diversa, proveranno a ragionare sui temi portanti dell'essere femminile in questa terribile epoca di enorme confusione, tra lo stupore dell'Intelligenza Artificiale e l'orrore di guerre insensate, con in mezzo il crescere incontrollato delle violenze nelle famiglie come nelle scuole. 

 

Nell'incontro, moderato dalla giornalista di Sudpress Elisa Petrillo, si confronteranno l'accademica e scrittrice Dora Marchese, la giurista Luisa Galano, l'ostetrica Roberta Carbonaro e la giovanissima poetessa Sveva Bonura

 

Per chi ha possibilità e piacere di partecipare in presenza alle 16.30 di venerdì 15 marzo presso la Locanda del Samaritano via Monte Vergine 3 - Catania.

 

L'evento sarà trasmesso in diretta a cura di Global Network Communication, oltre che su questa stessa pagina, sui canali social Facebook e Youtube di Sudpress e sulla pagina dell'associazione CENACUM.


Ospiti:

Sveva Bonura
Malinconia e sensualità: ecco gli ingredienti di versi che hanno il sapore triste dell'inverno e la sete di un sole caldo. 

Ne nasce una poesia dalla forma allusiva, che si muove nell'alveo di una suggestione simbolista eternamente cara ai giovani, mai assolutamente prendibile, sempre disposta a dire lo smarrimento e la perdita e il tradimento dell'uomo nei confronti di se stesso, spezzato e interrotto tra volere e disvolere.
La raccolta di poesie di Sveva è stata pubblicata nel 2022, quando aveva 18 anni.
Studentessa di Giurisprudenza a Roma, ha recentemente conseguito una menzione speciale al merito nella IX edizione del Premio Internazionale Salvatore Quasimodo, sezione poesia (Aletti editore, 2023). Attualmente lavora per una nuova pubblicazione.

 

Roberta Carbonaro
Le piace definirsi “ostetrica di famiglia”, come colei che sta accanto alla donna ma che supporta e rende partecipe anche il partner ed eventuali altri figli.
L'ostretica non è fare, ma dare ed essere con la donna!
È mamma di Raffaele e una libera professionista per scelta perché crede molto nella continuità assistenziale, ed essere ostetrica è, prima di tutto, una missione.
Si è laureata presso l’Università di Catania e già durante i suoi anni di formazione ha iniziato a specializzarsi in diversi tipi di tecniche, come acquaticità in gravidanza e digitopressione per favorire il travaglio spontaneo.
Si occupa, inoltre, di riabilitazione del pavimento pelvico, trattamento delle cicatrici (cesareo, episiotomia e lacerazioni), acquaticita’ neonatale, massaggio neonatale, accompagnamenti in ospedale per le coppie che desiderano avere una figura professionale al loro fianco durante il travaglio e svolgerlo nell’intimità della propria casa, consulenze allattamento, rivolgimento podalico olistico, incontri di accompagnamento alla nascita.

 

Luisa Galano
Avvocato e docente di Scienze giuridiche ed economiche.
E' socia fondatrice dell'associazione " Cenacum".
Si è sempre occupata di tematiche inerenti l'inclusione e in particolare il
cyberbullismo, la parità di genere, il disagio e la coesione sociale.
Esperta formatrice in area giuridica, è referente in diversi progetti sui fenomeni connessi alle varie tipologie di bullismo e sullo sviluppo della consapevolezza nell'utilizzo dei media digitali, formando in particolare gli insegnandi di scuola secondaria.
In qualità di referente, direttrice e coordinatrice di progetto è stata vincitrice del concorso nazionale indetto dal MIM "Whisleblower: un esempio di cittadinanza attiva e responsabile", con il lavoro dal titolo "Il Manifesto Anticorruzione".

 

Dora Marchese
È un'autrice e accademica che ha svolto un'intensa attività di studio, ricerca e promozione culturale dal 2000 ad oggi. Si è laureata con il massimo dei voti e la lode in Lettere classiche, indirizzo archeologico. 

Collabora con diverse università, anche a livello europeo, e con enti pubblici e privati. 

Inoltre, ha conseguito due Dottorati di Ricerca, il primo in Filologia Moderna nel 2004 e il secondo in Lessicografia e Semantica del Linguaggio Letterario Europeo nel 2009, presso l'Università di Catania. 

La sua ricerca si concentra principalmente sulla Letteratura Italiana dell'Ottocento e del Novecento e collabora con la Fondazione Verga.

 

 


banner-globalnetcom.png
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder