381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Su Sudsport “Ti amo da morire”: al via la Nuova Campagna Abbonamenti del Catania FCCNA Catania denuncia: "Fallimento Zes Unica: in Sicilia per le piccole imprese il contributo passa dal 60% al 10%"Un'ondata di sapori e suoni travolgerà Balestrate: il Beer Street Festival torna per la sua 4° edizioneSu Sudsport La settimana del Cus Catania, sempre eccellenza dello sport sicilianoAnche a Catania si firma per il referendum per abrogare l'obbrobrio dell'autonomia differenziataSu Sudsport Canoa, doppio argento per l'atleta catanese Anastasia Insabella ai mondiali di BulgariaSAC-Aeroporto di Catania & C.: proteste da Comiso dove non si capisce cosa combinanoSudsport Beach Soccer Poule Scudetto 2024, il Catania FC vince contro Farmaè ViareggioDomeniche bestialiSu Sudsport BEACH SOCCER - Serie A Puntocuore: due squadre catanesi in Final Eight, ultime 72 ore di attesa

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Al Bellini di Catania "La lupa" e "Il berretto a sonagli": la "nuova" opera lirica diventa strumento di rifles

09-03-2024 05:30

di Elisa Petrillo, riprese Davide Sgroi

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus,

Al Bellini di Catania "La lupa" e "Il berretto a sonagli": la "nuova" opera lirica diventa strumento di riflessione sociale

Con la regia di Davide Livermore, sono state messe in scena due opere in un atto del compositore Marco Tutino, ispirate a "La Lupa" e il "Berretto a sonagli"

Il Teatro Massimo Bellini di Catania ha recentemente ospitato una produzione audace e significativa che ha saputo combinare l'arte teatrale con temi sociali profondamente rilevanti. 

 

Con la regia visionaria di Davide Livermore, sono state messe in scena due opere in un atto del compositore Marco Tutino, ispirate rispettivamente a "La Lupa" di Giovanni Verga e "Il berretto a sonagli" di Luigi Pirandello. 

 

Questa iniziativa non solo ha reso omaggio a due pilastri della letteratura siciliana, ma ha anche sollevato questioni imperative riguardo il rispetto per la donna e la lotta contro la violenza di genere, arricchendo così il dibattito culturale contemporaneo.

 

La reinterpretazione di "La Lupa" si è distinta per la sua ambientazione insolita e per la decisione coraggiosa di allontanarsi dal libretto originale, optando per una narrazione che culmina nel suicidio di Nanni Lasca anziché nell'uccisione della protagonista femminile. 

 

Questa scelta regista ha trasformato l'opera in un potente manifesto contro il femminicidio, simboleggiato dalla presenza di scarpe rosse sul palco, un richiamo visivo alla lotta contro la violenza sulle donne. 

Tale scelta dimostra come l'arte possa essere impiegata per sensibilizzare il pubblico su tematiche sociali di cruciale importanza.

 

Nel cast, le performance di Nino Surguladze nel ruolo della Lupa ha catturato l'attenzione per la sua intensità emotiva e la sua presenza scenica, delineando un personaggio complesso e sfaccettato. 

Sergio Escobar, interpretando Nanni Lasca, ha offerto una rappresentazione ricca di pathos, mentre Irina Lungu, nei panni di Mara, ha completato il trio con una performance di notevole profondità. 

 

Questi talenti eccezionali hanno dato vita a personaggi vividi, trascinando lo spettatore in un vortice di emozioni contraddittorie e riflessioni morali.

 

"Il berretto a sonagli", pur seguendo una traiettoria narrativa diversa, ha continuato il discorso sul potere e la dignità femminile in un contesto dominato dalla figura maschile del “capomafia”, interpretata con autorità da Alberto Gazale. 

L'opera ha saputo trasformare la trama originale di Pirandello in un grido di protesta contro il dominio e la violenza, collegandosi direttamente al tema del rispetto per la donna.

 

La direzione musicale di Fabrizio Maria Carminati ha brillantemente accompagnato il cast e l'orchestra, svelando la complessità della partitura di Tutino e armonizzando il tutto in una sinfonia di emozioni che ha amplificato il messaggio dell'opera. 

L'uso innovativo di scenografie digitali e un sapiente gioco di luci hanno contribuito a creare un ambiente immersivo, arricchendo ulteriormente l'esperienza teatrale.

 

Questa produzione del Teatro Massimo Bellini ha dimostrato con forza come il teatro possa andare oltre la semplice intrattenimento per diventare uno strumento di riflessione sociale, stimolando il pubblico a confrontarsi con questioni di attualità bruciante come il rispetto per la donna e la lotta contro ogni forma di violenza di genere. 

 

Attraverso le performances straordinarie del cast e le scelte registiche coraggiose, Livermore e Tutino hanno trasmesso un messaggio di urgenza morale che riecheggia ben oltre la sala teatrale, invitando a una presa di coscienza collettiva sulla dignità e il valore dell'individuo.

 

Va sottolineata la determinazione d Caterina Andò, responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa del Bellini, per il ritrovato libretto di sala, ricco di interventi interessanti.


Leggi anche:

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder