381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Ecomed 2024 - successo raddoppiato per la Green Expo del Mediterraneo. Il mondo universitario e le imprese protagonisti assolutiEmergenza... sicilianiSu Sudsport Automobilismo: rally Costa Smeralda, successo dei team sicilianiAl Teatro Bellini di Catania una Lucia di Lammermoor memorabileSu Sudsport Football americano: gli Elephants Catania conquistano la quarta vittoriaDal Partito del Sacro Romano Impero Cattolico al PD con il tedesco SPDANTONELLO TONNA INCANTA CATANIA CON UNO SPETTACOLO CHE CELEBRA MEZZO SECOLO DI MUSICACatania celebra la ricerca e la solidarietà con la 15esima “Walk of life Telethon”Test antidroga: tra arti e mestieri, corruzioni e concussioni. Che vertici delle istituzioni abbiamo?Su Sudsport Calcio Catania perde ancora: Playoff o Playout? Roba da matti!

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

La Sicilia in corsa per la sostenibilità energetica: attesa per la fiera ECOMED di aprile

15-02-2024 05:30

Elisa Petrillo

Cronaca, Focus, Eventi, Global Network Communication,

La Sicilia in corsa per la sostenibilità energetica: attesa per la fiera ECOMED di aprile

Dal 17 al 19 aprile a SiciliaFiera di Misterbianco: il più importante evento fieristico del Mediterraneo

adolofo-urso.webp

Nella corsa verso la sostenibilità energetica, il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso con la visita ufficiale alla città di Catania  ha messo in luce il significativo progresso realizzato in Sicilia. 

 

Questo evento non solo riafferma l'importanza strategica dell'isola nel panorama industriale italiano ma evidenzia anche l'impegno del governo verso l'innovazione tecnologica e la transizione ecologica.


Al centro di questa attenzione vi è 3Sun, la fabbrica di pannelli solari che rappresenta la punta di diamante della tecnologia fotovoltaica italiana e che si colloca tra i leader europei del settore. 

 

Con questa visita, il Ministro Urso non solo ha voluto riconoscere il valore dell'impegno siciliano nella Green Economy ma ha anche voluto sottolineare come l'Etna Valley, con aziende di calibro come STMicroelectronics, stia diventando un hub di riferimento per l'alta tecnologia a livello mondiale.


“Adolfo Urso, ministro della Repubblica italiana del neonato MIMIT o meglio ‘Ministero delle imprese e del made in Italy’, in visita ufficiale a Catania è sicuramente una notizia giornalistica ed un evento per la Sicilia. Ma la vera novità è che non è venuto a parlare di lotta alla mafia o di bellezze naturali o di utilizzo migliore dei flussi turistici, ma è venuto per dire bravi, bravi, bravi ai siciliani per la realizzazione di 3Sun”.


Lo hanno affermato in una nota gli organizzatori di Ecomed, l’atteso evento, giunto alla sua  in programma dal 17 al 19 aprile 2024, nel complesso fieristico di Misterbianco, in provincia di Catania.


“Il decreto energia introdotto dal governo – continuano nella nota - prevede infatti che l'Enea stabilisca criteri di qualità per i pannelli fotovoltaici, assicurando che gli incentivi pubblici siano destinati a prodotti all'avanguardia e sostenibili, in linea con le normative europee sul consumo di suolo. Questa misura intende deviare le risorse dagli importati pannelli cinesi venduti sottocosto verso prodotti più avanzati tecnologicamente e prodotti in Italia. Questa politica non solo mira a proteggere l'industria nazionale ma anche a promuovere un utilizzo più consapevole e sostenibile delle risorse, contribuendo così alla transizione ecologica dell'Italia. Gli incentivi stanziati dal governo per la green economy saranno ora investiti in progetti che favoriscono la produzione locale, dalla progettazione alla manodopera, passando per il trasporto, sostenendo l'industria italiana e mantenendo i fondi all'interno del circuito economico europeo. La visita del Ministro Urso a Catania rappresenta quindi non solo un riconoscimento dell'eccellenza tecnologica e industriale della Sicilia ma anche un impegno concreto verso la rivoluzione verde. Con questa iniziativa, il governo italiano dimostra di passare dalle parole ai fatti, orientando il paese verso un futuro più verde e sostenibile”.


Ecomed, la fiera dedicata alla Green Economy, offre una piattaforma ideale per evidenziare l'importanza di questa transizione, sottolineando non solo l'impatto tecnologico e ambientale ma anche il riconoscimento dovuto all'Università di Catania, all'imprenditoria locale, ai lavoratori e ai giovani del sud Italia. 

 

Questo evento segna un passo fondamentale verso la comprensione e l'adozione di pratiche sostenibili che possono servire da modello non solo per l'Italia ma per tutta l'Europa, dimostrando come l'innovazione e la sostenibilità possano andare di pari passo per un futuro più luminoso e verde.


schermata-2024-02-14-alle-23.21.55.png
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder