381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px) (1)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Su Sudsport Pallavolo SuperLega: Saturnia chiude il campionato con una vittoria, l’applauso dei 1500 supporterPare funzionare la cura del nuovo Questore di Catania Bellassai: aumentano presìdi, operazioni e agenti in stradaSu Sudsport Giorgini Muri Antichi vince anche con UNIME e resta saldamente in testaGestire la maternità nel contesto lavorativo: l'approccio di una madre moderna..di 5 figliSabato 2 marzo andremo in diretta dal teatro Nelson Mandela di Misterbianco: ma è più divertente se veniteSu Sudsport Pallanuoto, Giorgini Ottica Muri Antichi pronta a tornare in vasca: alle 15 in casa di UnimeRegione, la comunicazione istituzionale è da quarto mondo e ferma al '900: altro bando da 9 milioni di euroIl caso del video/manganello contro l'ex candidato sindaco di Catania Lanfranco ZappalàSu Sudsport la settimana di successi e delusioni per il Cus Catania: ecco tutti i risultati!Furti d'auto sempre più frequenti. Ecco cos'è accaduto a Scordia: rubata in 15 secondi

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Verso le europee: nella Lega di Salvini in Sicilia movimenti da "fratelli coltelli"

05-01-2024 07:08

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus, Speciale elezioni,

Verso le europee: nella Lega di Salvini in Sicilia movimenti da "fratelli coltelli"

Sotto attacco la segreteria dell'eurodeputato uscente Annalisa Tardino

progetto-senza-titolo---2024-01-04t233948.978.png

Con questo inizio anno cominciamo ad aprire un focus sulle prossime elezioni europee, cercando di capire quanto accade all'interno della varie forze politiche e schieramenti.

Nella Lega Siciliana continua il capitolo dei “Coordinatori Sacrificati”

La politica siciliana è di nuovo interessata da una serie di fibrillazioni e rivelazioni che ad ogni tornata elettorale scuotono  la Lega, ormai stabilmente inserita nella maggioranza di governo della regione. 

 

L'attenzione anche stavolta è rivolta al coordinatore regionale e alle manovre che provano a coinvolgere Matteo Salvini, il leader del partito ancora una volta tirato per la giacca col miraggio di preferenze che rischiano di essere sempre più traballanti e opportunistiche.

 

Stavolta la partita rischia di essere più complicata perché le imminenti elezioni europee sono considerate, per tutti i partiti, un momento cruciale che influenzerà gli assetti di potere dei prossimi anni, ed ogni mossa rischia di avere ripercussioni importanti.

 

Nella Lega siciliana la questione è ancora più delicata perché c'è da mantenere il delicatissimo equilibrio che ha consentito la federazione con l'MPA di Raffaele Lombardo, un'alleanza che dovrebbe consentire al leader Salvini di poter contare su un risultato elettorale significativo.

 

Un risultato, quello del rinnovato accordo tra i due leader Lombardo-Salvini, che ha visto un elemento essenziale proprio nella figura dell'attuale coordinatore regionale, l'eurodeputata uscente Annalisa Tardino, considerata fedelissima di Matteo Salvini ed al contempo figura di garanzia per l'equilibrio dimostrato nella sua gestione.

Una Storia di Cambi al Vertice

Ma la Lega in Sicilia sembra essere caratterizzata da un ritmo frenetico di cambi al vertice, con un coordinatore regionale diverso che viene nominato ogni anno o addirittura meno frequentemente. 

Una instabilità che solleva interrogativi sulla reale volontà di Salvini di investire nella politica siciliana o, piuttosto, se preferisce avere dei portatori di voti temporanei per le competizioni elettorali senza consentire la costruzione di una reale ed efficace strategia politica.

Insomma, la solita storia della Sicilia granaio di voti da sfruttare senza criterio e senza prospettiva.

 

Le fibrillazioni di queste ore, già anticipate dalla stampa locale, sembrano adesso provocate dalla pretesa della “corrente” Sammartino-Sudano che spingerebbe per la sostituzione di Tardino con altro coordinatore di maggior gradimento per loro, richiesta delicata che rischia di vanificare il lavoro di cucitura sinora realizzato.

Un problema che scuote il partito del vice premier anche in considerazione del fatto che sarebbe provocato da un gruppo che praticamente ad ogni tornata elettorale ha cambiato partito e persino schieramento, lasciando sul terreno seri dubbi sulla reale portata del contributo politico piuttosto che sui rischi connessi.

 

La sorpresa più grande riguarda i nomi di chi dovrebbe sostituire Tardino. 

Il primo circolato è stato quello del sindaco di Motta Sant'Anastasia Carrà, rapidamente tramontato perché considerato esageratamente esposto.

Il più insistente quello del senatore messinese Nino Germanà, nominativo che potrebbe riportare alla ribalta vecchie storie di connessioni politiche e nomine controverse che proprio in questo momento potrebbero non giovare al leader leghista. 

 

Una saga quindi che continua e che nei prossimi giorni dovrebbe avere una soluzione che potrebbe avere avere ripercussioni immediate, dando il via ad una campagna elettorale che sarà tra le più difficili della storia recente ed in cui errori di valutazione rischiano di avere conseguenze irrimediabili.

 

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder