381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px) (1)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Prima mondiale de "Il Berretto a Sonagli" al Teatro Massimo Bellini di Catania«Berlinguer ti voglio bene»Su Sudsport calcio, Catania in estasi: volata in finale di Coppa e playoff ad un passo!Provocazione CODACONS: "indovina in quale ospedale il comodino sudicio"“Il teatro certamente", i dialoghi di Giuseppe Dipasquale con il Maestro Andrea CamilleriSu Sudsport, anche a Monte Po un nuovo playground per lo sport di comunitàSu Sudsport Ciclismo: salta il Giro di Sicilia 2024. Direttore RCS Sport conferma: mancanza fondi blocca l'eventoNuova "PUBBLISERVIZI": arriva l'interrogazione dalla...maggioranzaSu Sudsport Tennistavolo: il progetto "Racchette in classe" al Ferrarin di CataniaUNICT: il commento di Nazareno Prinzivalli sull'affidamento da 100 mila euro...

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

"Nuova" PUBBLISERVIZI: chiude l'anno con trasparenza zero, senza buste paga, con stipendi da 660 euro e il mis

27-12-2023 07:13

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus, Pubbliservizi, Laterale,

"Nuova" PUBBLISERVIZI: chiude l'anno con trasparenza zero, senza buste paga, con stipendi da 660 euro e il mistero del DURC

Continua l'agonia con qualche mistero

schermata-2023-11-22-alle-23.40.59.png

Si avvia a chiudere l'anno della sua tormentata fondazione in maniera poco rassicurante l'Azienda Speciale della Città Metropolitana di Catania, erede della fallita Pubbliservizi ed amministrata dall'avvocato puntese Mario Balsamo, di diretta emanazione dell'assessore regionale puntese e cuffariano Andrea Messina.

 

SCMC, la Servizi Città Metropolitana Catania continua infatti a rimanere nel guado e non si capisce come si pensa di uscirne considerato che non esiste ancora un piano industriale, organigramma confuso con mansioni non chiare e neanche dei bilanci si hanno notizia. Per non dire della trasparenza che è del tutto inesistente.

 

Nel frattempo Città Metropolitana, che è il socio/committente continua ad affidare i servizi  all'esterno, senza al contempo applicare penali all'azienda speciale per quelli non svolti che così risultano pagati due volte.

 

Le ultime notizie, a parte lo sciopero proclamato da CGIL e CISL, nel silenzio degli altri compresi quelli che prima facevano finta di battagliare, e le durissime posizioni assunte dai Revisori dei Conti, riguardano le buste paga che pare siano ferme ad ottobre ed il fatto che le famiglie dei dipendenti sarebbero stati mandati a casa per Natale con acconti di stipendi da 660 euro…bhe, buone feste davvero.

 

In merito alle buste paga emesse in ritardo, rendono complicato capire come e quando vengano pagati i contributi previdenziali obbligatori, e di conseguenza quanto sia regolare il DURC, il documento senza il quale le pubbliche amministrazioni non dovrebbero poter pagare.

 

E invece Città Metropolitana ha effettuato liquidazioni ad SCMC per centinaia di migliaia di euro utilizzando formule sibilline.

 

In alcuni casi “nelle more del DURC positivo”, in altri sulla base di attestazioni che contraddicono la parte motiva nlla parte in cui ne affermano la regolarità o addirittura dichiarandone l'esonero.

schermata-2023-12-27-alle-06.54.48.png
esonero.png

A parte questi "problemini", permane quello non meno consistente della trasparenza zero, in violazione di qualsiasi norma trattandosi di azienda speciale a totale capitale e controllo pubblico.

Nella sezione dedicato del sito istituzionale non risulta pubblicato praticamente nulla.

Non ci sono bilanci, e almeno quello preventivo dovrebbe già esserci perché non si capisce come stiano potendo lavorare:

schermata-2023-12-27-alle-06.35.02.png

Nessun bando di gara o affidamento:

schermata-2023-12-27-alle-06.34.50.png

E addirittura nessun provvedimento adottato dall'amministrazione, come se la società fosse del tutto inattiva:

schermata-2023-12-27-alle-06.34.13.png

E tutto questo nel silenzio totale delle autorità politiche e amministrative responsabili.


Leggi anche:










































image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder