381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Giù le mani dalla Magistratura. E dalla Procura di CataniaSu Sudsport Calcio a 5, lacrime e soddisfazione al Palawagner: il Mascalucia è in finale playoffL'Associazione La Prima organizza l'evento Libertà in CorsoPovertà a Catania: il dossier della Caritas atto d'accusa implacabile contro la casta dei politicanti senza arte né parteSu Sudsport Pallanuoto, buona la prima gara dei play off per Giorgini Muri AntichiDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Antonio Pogliese: "Gli intellettuali scendano in campo"Su Sudsport Pallanuoto, ora si fa sul serio: semifinale play off gara 1 Giorgini Muri Antichi vs. PescaraSuccesso per Rigoletto al Teatro Placido MandaniciBenedettini: solidarietà per la Palestina o per il proprio ego?La fame nel carrello, la spesa come arte tra bonus e volantini.

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

"Nuova" PUBBLISERVIZI: interventi "urgenti" nelle scuole? A novembre...

27-09-2023 06:30

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus, Pubbliservizi,

"Nuova" PUBBLISERVIZI: interventi "urgenti" nelle scuole? A novembre...

Dobbiamo porre le stesse domande, cui non rispondendo si aggrava la situazione

progetto-senza-titolo---2023-09-26t232214.929.png

Anche in questo caso non occorrono commenti: Catania è la città più assurda del mondo e capitano cose che in altri luoghi moderatamente civili neanche si potrebbero immaginare.

 

Torniamo quindi sulla ex Pubbliservizi, fallita e che è stata sostituita da una neonata altra società pubblica, amministrata da un avvocato di San Giovanni la Punta, Mario Balsamo, nominato da un commissario a sua volta nominato dal cuffariano assessore regionale ex sindaco, sempre  di San Giovanni la Punta, Andrea Messina, che, appunto, la fallita Pubbliservizi se l'è comprata all'asta con altri soldi pubblici e ancora un vagito non l'ha fatto.

 

Su questa storia San Giovanni la Punta è l'ombelico del mondo: ci comprano anche labenzina per tutti i mezzi della partecipata. Con affidamenti diretti.

 

Abbastanza arzigogolato, ci si rende conto.

 

Ora, dicevamo, non occorrono commenti per descrivere la situazione: già l'altro ieri abbiamo dato notizia della durissima relazione dei Revisori dei Conti e del pasiticciaccio della nomina di un direttore generale che qualcuno dovrà spiegare perché e quale sia l'interesse pubblico ad una simile nomina.

 

Ma veniamo all'ultima.

È una nota che, a scanso di distorsioni interpretative, pubblichiamo in originale e così ce ne usciamo.

 

La Città Metropolitana scrive all'amministratore unico di cui sopra, avvocato Mario Balsamo, e per conoscenza a mezzo mondo, prefettura compresa.

 

L'oggetto è caustico: “Mancanza cronica d'acqua all'Istituto Liceo Statale Lombardo Radice di Catania. Riscontro Vostra nota del 22.09.2023.”

 

L'amministrazione provinciale rileva e stigmatizza pesantemente che ad una richiesta di intervento urgente rivolto dal Liceo Radice in merito a problemi essenziali come la mancanza di acqua, la società partecipata avrebbe risposto che, testuale, “non potrà adempiere prima di novembre”.

 

Le valutazioni sono forse ancora più pesanti dei Revisori dei Conti: 

si giudica “inopportuna” la dichiarazione sui tempi d'intervento di cui sopra; 

poi si ritiene “irragionevole”postergare lavorazioni essenziali per ben due mesi; 

e dopo aver giudicato “illogico" tale comportamento, lo si ritiene testimonianza di “scarsa qualità operativa” della società stessa.

 

schermata-2023-09-26-alle-23.25.13.png

E allora, ripetiamo pari pari le domande che abbiamo già posto e rimaste a tutt'oggi senza risposta mentre una risposta, e immediata, le pretenderebbero.

 

Eccole:

il Sindaco Metropolitano avvocato Enrico Trantino, che della SCMC è socio unico e quindi unico responsabile, è stato informato di questa situazione?

 

Vuole gentilmente informare i catanesi, che hanno già dovuto pagare l'assurdo fallimento della Pubbliservizi saltata per soli 700 mila euro, sugli intendimenti della sua amministrazione in merito?


Leggi anche:



































image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder