381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Confindustria in campo per la sicurezza informatica delle imprese italiane: la sfida per la sopravvivenzaSu Sudsport Pallanuoto, la grande stagione di Muri Antichi: i ringraziamenti di president Luigi Spinnicchia. E il sognoCongresso Nazionale SIOD: innovazione e sicurezza in Odontoiatria al Centro del dibattitoSu Sudsport Pallavolo: 5 giovanissime atlete catanesi convocate in nazionaleDal 17 giugno una Summer School organizzata dal DICAR di UNICT con il MIT, la più prestigiosa università al mondoASP Catania, succedono cose stranissime: il commissario Laganga, sospeso penalmente, è in servizio ma non firmaSu Sudsport Il Jamboree Internazionale di Minibasket invade Catania: tre giorni di pura passioneL’eterno dramma dei rifiuti in Sicilia: interesse di tutti, soluzione di chi?Si diffonde anche in Italia il Litigation FundingMare "Mostrum": riaprono i solarium ma Catania è bandiera nera.

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

SAC-Aeroporto di Catania, incredibile incendio. Il Sindaco Enrico Trantino scende in campo: "I cittadini catan

06-08-2023 14:45

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, SAC&CamCom, Focus,

SAC-Aeroporto di Catania, incredibile incendio. Il Sindaco Enrico Trantino scende in campo: "I cittadini catanesi sono soci SAC, chiederò assemblea"

CHAPEAU, SIGNOR SINDACO

schermata-2023-08-06-alle-14.39.09.png

Alle 12 circa del 6 agosto, l'Ufficio Stampa del comue di Catania ha diffuso un comunicato con allegato una video dichiarazione del sindaco Enrico Trantino che chiarisce la sua posizione in merito a quanto ancora sta accadendo intorno all'aeroporto di Catania e, soprattutto, anticipa quanto dovrà accadere.

 

Già sulla modalità di intervento, si registra una gradita novità: l'osservanza della par condicio tra i vari organi di informazione, con la diffusione a tutte le testate dello stesso testo e persino delle stesse immagini video, consentendo così a ciascuno di potere divulgarlo nella maniera più “laica” possibile.

 

È un segnale importante che, se diventasse regola anche solo in eventi di così grande importanza, rappresenterebbe una garanzia significativa di trasparenza ed attenzione alla corretta informazione dell'opinione pubblica. Questa è buona comunicazione istituzionale.

Bene.

 

Adesso veniamo al messaggio, che non era per niente scontato anche se preceduto da una durissima presa di posizione dell'intero partito di Fratelli d'Italia in contestazione della gestione della SAC e della fase emergenziale in particolare.

 

Il titolo del comunicato ne anticipa il contenuto, ma si riserva al suo interno la vera e propria bomba, cioè la dichiarata volontà di far valere il ruolo di socio della SAC in rappresentanza dei cittadini della Città Metropolitana di Catania. 

E questa è una novità tanto assoluta quanto definitiva se decidesse di portarla a termine, e chi conosce il sindaco è pronto a scommettere che difficilmente ci saranno passi indietro che sarebbero boomerang per l'intero partito di maggioranza relativa del paese.

 

Aeroporto, Trantino: “Il Comune non ha alcuna responsabilità ma giusto chiedere scusa”

 

In merito alla ripresa graduale della piena operatività dell’aeroporto di Fontanarossa, il sindaco di Catania Enrico Trantino ha diffuso la seguente nota:

 

“Ieri pomeriggio l’Enac ha annunciato la riapertura del Terminal A del nostro aeroporto. 

Non so quando tornerà alla piena operatività, ma mi auguro avvenga immediatamente. 

Quanto accaduto in questi venti giorni dal momento dell’incendio, ha messo la città e parte della Sicilia orientale in ginocchio. 

Albergatori, ristoratori, affittacamere e tutto l’indotto di una città e un isola che vivono di turismo, hanno patito un duro contraccolpo. 

Le recensioni negative di migliaia di passeggeri frustrati, non sappiamo quali riflessi avranno nel prossimo futuro, ma ci indurranno a concentrare gli sforzi sul riscatto della nostra reputazione. 

Ci risolleveremo, perché l’abbiamo sempre fatto. 

Ma la questione è un’altra. 

Il comune di Catania e la città metropolitana sono soci per una quota complessiva del 13% dell’ente che gestisce l’aeroporto. 

Di fatto, come sindaco dei due enti, non ho potere alcuno, se non quei pochi, come la convocazione dell’assemblea dei soci, di cui mi avvarrò nei prossimi giorni. 

Ma per pretendere il rispetto dei doveri da parte dei cittadini, le istituzioni, per apparire credibili e ridurre le distanze tra chi decide e coloro per cui conto decide, devono assumersi le proprie responsabilità

E spesso, in un mondo di relazioni, per riavvicinarsi, per ricucire un rapporto, basta fare un passo indietro e sapere chiedere scusa. 

Io da quella notte dell’incendio, trascorsa interamente in aeroporto ad assistere i passeggeri, credo di avere fatto tutto quel che rientrava nelle mie possibilità, suggerendo specifiche iniziative per alleviare i disagi dei passeggeri, mai messe in atto. 

Non penso di avere colpe, ma sono socio di chi ha la responsabilità di gestire l’aeroporto e so che chi è parte di qualcosa che non ha funzionato, deve comunque avere l’umiltà di chiedere scusa. 

Specie se non lo fanno altri. 

Ecco perché io, oggi, sento di scusarmi”.

 

Bhe, chapeau Signor Sindaco.


Leggi anche:  

































schermata-2022-06-15-alle-23.23.01.png

"SAC Aeroporto di Catania, negato accesso agli atti: Ma non era tutto trasparente?"

 

Nella denuncia hanno sostenuto che "gli atti erano stati secretati per tutelare il processo di privatizzazione in virtù del principio di libera concorrenza." 

 

E noi ridiamo!











































image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder