381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

ASP Catania e Regione Siciliana, "Questi sono pazzi": caos totale con la sospensione di Laganga che fanno finta di non sapereSu Sudsport Petizione per intitolare il Palasport alla Signora del Volley Lilyana Pizzo: ma è così difficile fare una cosa intelligente?Comune di Catania: "Fuffa elettorale" i bandi assunzioni, denuncia 5Stelle-PDCamera di Commercio del Sud Est: clamoroso colpo di mano del commissario (nominato da Schifani e Tamajo) che annulla le elezioniBufera su Fratelli d'Italia per il condannato per mafia di Paternò nello staff dell'eurodeputato MilazzoSu Sudsport Automobilismo: gare in tutta Italia per i team siciliani"Metamorfosi Materiche": presso la galleria Arionte una mostra personale di Raimondo Ferlito visitabile fino al 22 giugno 2024"Il Bene deve essere fatto Bene": il Progetto Stramondo dei frati francescani di Santa Maria di GesùSu Sudsport: a luglio Catania diventa teatro dei campionati nazionali di pattinaggio freestyleTensioni all'AMTS di Catania: raccolta firme del sindacato CUB Trasporti per un referendum aziendale

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Prima assemblea nazionale di Noi Moderati, il catanese Marco Forzese eletto nel direttivo nazionale

23-05-2023 11:44

redazione

Focus,

Prima assemblea nazionale di Noi Moderati, il catanese Marco Forzese eletto nel direttivo nazionale

Cinque i siciliani eletti nel Direttivo Nazionale: la percentuale più alta ai vertici dei partiti nazionali

Si è chiuso a Roma il congresso nazionale di Noi con l'Italia, una “due giorni” della prima assemblea nazionale che ha registrato la partecipazione dei delegati provenienti da tutta Italia e quella dei leader dei partiti di governo, da Giorgia Meloni a Matteo Salvini, da Antonio Tajani a Giovanni Toti, da Eugenia Albamonte a Francesco Rocca e di molti altri parlamentari.

 

Noi con l'Italia, che adesso diventa Noi Moderati, è un partito politico che si ispira ai valori del popolarismo europeo e si posiziona nel centro dell'arena politica italiana con l'intento di rappresentare, appunto, i “moderati del centro-destra”, puntando a rafforzare un metodo di confronto volto alla sintesi ed alla composizione delle diverse anime che stanno governando il paese e la regione siciliana.  

 

I principi fondamentali del partito includono la difesa dei valori tradizionali, il sostegno all'economia di mercato, la promozione della famiglia e dei valori cristiani, e un'attenzione particolare alle questioni legate alla sicurezza e all'immigrazione. Noi con l'Italia ha anche una visione favorevole all'Unione Europea, cercando di promuovere un popolarismo europeo che metta al centro i cittadini e le comunità nazionali.

 

“Si avvia adesso il consolidamento del progetto di Noi Moderati che vuole rappresentare una vera sintesi politica di tutte le forze politiche di Centro che si ispirano ai valori del popolarismo europeo”,  così Saverio Romano, neo coordinatore politico di Noi con l’Italia, nel corso dell'Assemblea Nazionale che ha confermato Maurizio Lupi alla presidenza ed  eletto Giuseppe Galati vicepresidente vicario. 

287859fd-5c28-4e49-9e5e-8576f17e3424.jpeg

Nutrita la schiera di siciliani, ben 5  su 20 componenti, eletti nel Direttivo nazionale: Antonello Antinoro, Massimo Dell’Utri, Ignazio Messina, Maria Pia Castiglione e l'ex deputato catanese Marco Forzese (nella foto durante il suo intervento).

 

 

Numerosi anche quelli presenti nel Consiglio nazionale: Antonella Macaluso, Annalisa Marfia, Valerio Barrale, Salvatore Bonincontro, Antonietta Amoroso, Roberto Corona, Bartolo Di Salvo, Giuseppe Germano, Alice Indelicato, Patrizio Lodato Marielisa Mancarella, Vincenzo Mantione Pietro Medici, Marcello Motta,Michele Nasca, Lucia Smeraldi, Giorgio Romano, Giuseppe Franchina, Gioacchino Pillitteri, Marcello Greco.

 

La forte presenza al vertice di esponenti provenienti dalla Sicilia, con una rappresentanza significativa sia nel Direttivo nazionale che nel Consiglio nazionale,  dovrebbe riflettere l'attenzione del partito nazionale verso le questioni specifiche della regione siciliana, aspetto da non sottovalutare per i futuri equilibri politici che potrebbero così dare spazio alle esigenze di rappresentanza del Sud del paese.


Leggi anche:

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder