sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo

MENU

CONTATTI

MENU

CONTATTI

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

se devi comunicare qualcosa...
se devi comunicare qualcosa...

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), l'avvocato Rocco Todero sulla "allergia ai controlli" da parte del potere politicoBasta con gli studenti comparse alle parate del potere: COSTRUITEGLI SCUOLE DEGNE ED UN FUTURO SOSTENIBILEI tempi delle donne al potere, tra demagogia e sostanzaFesta della Repubblica, nessun catanese tra i nuovi Cavalieri del Lavoro: bruttissimo segnaleSIDRA, il presidente Fabio Fatuzzo: "Abbiamo fatto tanto, ora pronti a rimettere il mandato nelle mani del nuovo sindaco"MPA prima forza a Catania - Marco Falcone si riprende Forza Italia, fuori D'Agostino - Da capire chi vince in FdI e la Lega è SammartinoUna persona perbene. Il resto si vedrà...San Berillo Vecchio, cominciamo da qui?Camere di Commercio: il "pasticcio Schifani" finisce al ministero e le categorie sconfessano il governo regionale"Educazione e Giustizia": il libro di Daniela Mainenti che racconta Francesca MorvilloFestival di Cannes: 13 minuti di applausi per "La Chimera", con gli originali costumi della catanese Loredana Buscemi

6 maggio a Rosolini i Vignaioli Indipendenti

05-05-2023 17:04

a cura di Global Network Communication

Cronaca, Cultura&Spettacolo, Focus,

6 maggio a Rosolini i Vignaioli Indipendenti

TORNA IL SABATO DEL VIGNAIOLO: IN CONTEMPORANEA IN TUTTA ITALIA LA GIORNATA DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI

whatsapp-image-2023-04-13-at-15.39.11-(1).jpeg

TORNA IL SABATO DEL VIGNAIOLO: IN CONTEMPORANEA IL 6 MAGGIO IN TUTTA ITALIA LA GIORNATA DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI


In Sicilia appuntamento presso la cantina GIASIRA a Rosolini (SR), a partire dalle 10 del mattino, per vivere l’esperienza con i vignaioli e i banchi d’assaggio, a contatto diretto con i protagonisti della filiera vitivinicola.


Sono 22 le delegazioni italiane che in modalità diffusa sabato 6 maggio daranno vita all’evento della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, la rete nazionale di produttori vitivinicoli accomunati dalla stessa filosofia produttiva.


La Sicilia si prepara ad incontrarsi nel distretto del Valdinoto: appuntamento a Rosolini (SR) nella tenuta Giasira, 13 ettari vitati contornati da una traboccante biodiversità con oltre 3000 ulivi di cultivar locali ed altrettanti carrubi secolari, 2000 mandorli e centinaia di alberi di agrumi.


Un’opportunità per conoscere da vicino realtà virtuose, imprese agricole che custodiscono il paesaggio e ravvivano la microeconomia locale, portando sulle tavole degli appassionati prodotti che sono il risultato di una filiera vitivinicola etica e sostenibile. 

 

“I valori che ci legano in FIVI fanno riferimento al senso di tutela e promozione che ciascuno di noi vive nel territorio di appartenenza - spiega Andrea Annino, Delegato FIVI per la Sicilia Orientale e produttore - ma la cosa che più identifica il vignaiolo indipendente è quel senso di autonomia nel pieno rispetto della collettività: un produttore FIVI coltiva le sue vigne, vinifica la sua uva, imbottiglia il suo vino e cura personalmente la vendita dello stesso, sotto la propria responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta. Il Sabato del Vignaiolo è la giornata a porte aperte in cui incontrare il pubblico per raccontare il nostro lavoro in un clima di festa e condivisione per vivere tutti insieme un’esperienza”.


 

Dalle ore 11.00 alle 18.00 i banchi d’assaggio saranno fruibili liberamente con il solo biglietto d’ingresso, durante la giornata sono previsti momenti di approfondimento sul lavoro dei vignaioli indipendenti e sulla cultura del vino insieme alla giornalista specializzata Valeria Lopis.


L’allestimento dell’area food con i partner di Slow Food permetterà agli intervenuti di gustare vari assaggi di presìdi ed altre bontà non incluse nel ticket ed acquistabili a parte. “È un momento d’incontro e connessione con il luogo, una full immersion nel verde della campagna siciliana ma anche tra persone: produttori e consumatori si troveranno uniti in intenti e visioni comuni - racconta Giovanni Boroli, titolare della cantina ospitante Giasira - chi vorrà potrà acquistare le bottiglie dei vini degustati, un modo per incoraggiare le imprese e garantirsi ottimi prodotti”.


Per info e ticket:
https://www.lagiasira.it/fivi
Il costo del biglietto è al prezzo scontato di 15 euro (comprensivo di sacca e calice da degustazione) fino al 29 aprile 2023, successivamente sarà 20 euro. I biglietti saranno disponibili all’acquisto fino al giorno prima dell’evento.


Giasira

C.da Ritillini snc – 96019 Rosolini (SR) – Italy Mobile: + 39 379 11 61 018
Mobile: +39 388 46 67 714


LISTA DELLE CANTINE PARTECIPANTI:


Armosa
Azienda Agricola Fenech
Azienda Agricola Fiore
Azienda Agricola Gaspare Di Prima Azienda Agricola Pupillo
Azienda Agricola Sallemi Giovanni Barone Sergio
Giasira
Gurrieri
I Custodi delle Vigne dell'Etna Mulsum
Paolo Calì
Ramaddini
Spadafora Vignaioli in Sicilia Tenuta dell'Abate
Tenuta Enza La Fauci
Tenuta Gatto
Tenuta La Favola
Tenuta Valle delle Ferle
Terra Costantino
Vini Sultana


schermata-2023-05-06-alle-06.50.31.png
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder