381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Regione Siciliana: critiche asperrime al governo Schifani per la gestione dell'AST che taglia corse essenzialiSu Sudsport A Lignano Sabbiadoro l'ultimo atto della Regular Season di Beach Soccer: Domusbet.TV Catania in vettaLutto nel mondo dell'Informazione per la scomparsa del direttore Rino Lodato, giornalista perbene e garbatoSu Sudsport Conclusa la prima edizione del Sicilia Padel Tour, pronti per il 2025Schifani smentisce Trantino ed emana l'ordinanza per tutelare i lavoratori dal caldo afoso che il sindaco di Catania ha negatoProtocollo d'intesa tra ASMOE e COI-AIOG per il miglioramento della sanità in medicina ed in odontoiatria estetica“Diario di scuola”, tra botte e violenze anche nelle scuole siciliane: chi salva gli insegnanti?Su Sudsport Calcio Catania, ecco il calendario completo del campionato di Serie C 2024/25Su Sudsport Campionato Italiano Granturismo Endurance: al Mugello successo sicilianoSolo i lidi rosicchiano spiagge libere? Anche i proprietari, qualche volta, sono colpevoli

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Si è chiusa con uno strepitoso successo la XV edizione di ECOMED Progetto Comfort che per il 2024 va alla con

23-04-2023 07:00

redazione

Cronaca, Focus,

Si è chiusa con uno strepitoso successo la XV edizione di ECOMED Progetto Comfort che per il 2024 va alla conquista del Mediterraneo

Straordinaria la presenza di giovani protagonisti del Green Village ed accolti con entusiasmo dagli espositori

schermata-2023-04-23-alle-02.15.32.png

La XV edizione di ECOMED Progetto Comfort della Amazing Events ha definitivamente consolidato il ruolo di SiciiaFiera a Misterbianco come uno dei centri fieristici più importanti del meridione e dell'intero Mediterraneo, ormai pronto ad ospitare eventi di grande rilievo internazionale, con ricadute straordinarie per l'intera filiera dell'economia legata ai settori fieristico e convegnistico che sinora ha visto Catania come una sorta di Cenerentola ed invece si è avuta dimostrazione che è possibile coinvolgere i maggiori player internazionali.

 

Aperta dal Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Giberto Pichetto, la manifestazione, in tre giorni, ha ospitato più di duecentocinquanta espositori, 4 tematiche principali in oltre 20 convegni, due Giornate dell’energia e un Green Village
per bambini e ragazzi. 

Una grande opportunità di incontro e scambio tra tecnici, amministratori e operatori del settore. Annunciate le novità del prossimo anno.

L'importante evento si è svolto a Misterbianco, in Sicilia, regione che negli ultimi 12 anni ha sommato 175 eventi climatici estremi, più di uno al mese, più di tutte le regioni d’Italia, Ecomed – Progetto Comfort, dal 19 al 21 aprile presso Siciliafiera.
Di fronte quindi a questo cambiamento climatico e a una crisi energetica a livello mondiale è indispensabile che il Paese si confronti su come rendere la Sicilia una regione più “verde”, in tema di rifiuti e di riciclo e territorio chiave per la transizione ecologica. In tale contesto, l’Isola, oltre a offrire i più alti rendimenti produttivi per gli impianti fotovoltaici ed eolici, è destinata a essere il naturale hub energetico nazionale, grazie alle connessioni già esistenti con le reti elettriche e del gas, e porta per l’energia dell’Europa.

E proprio come affermato dal Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Giberto Pichetto Fratin, inaugurando la manifestazione: “L’Italia deve essere centrale e protagonista di nuove rotte energetiche, partendo dal Nord Africa e da tutta l’area mediterranea. C’è una realtà territoriale - osserva Pichetto - che coglie l’importanza di questo percorso che potremmo intraprendere: la Sicilia, per la sua localizzazione, può avere ruolo fondamentale, specie per lo sviluppo delle fonti rinnovabili. Questa isola è il luogo in cui sviluppare una nuova economia, quella di un futuro del quale oggi si scrivono le regole”,ha concluso Pichetto.

La manifestazione rappresenta un “ponte permanente” tra la Sicilia e i paesi che si affacciano sul Mediterraneo, nel solco dell'economia circolare e della condivisione delle buone pratiche per attuarla. Con più di duecentocinquanta gli espositori, oltre 20 convegni nel solco delle 4 tematiche integrate:ACQUA E CLIMA, RIFIUTI E RISORSE, ENERGIA E MOBILITÀ, ECOARCHITETTURA E RIGENERAZIONE.

Salvo Peci, Presidente Commissione Ambiente del Comune di Catania e Ceo di Amazing Events che organizza ECOMED Progetto Comfort, soddisfatto, traccia il bilancio della manifestazione: “Ecomed ha visto la partecipazione di imprenditoria, pubblica amministrazione e dell’Università di Catania - ha spiegato il direttore Salvatore Peci - e ha contribuito allo sviluppo del dialogo sul territorio con il Governo, come ha dimostrato la prestigiosa presenza del ministro Giberto Picchetto”, sottolinea Peci. “La manifestazione ha permesso di far incontrare tecnici, amministratori e operatori del settore favorendo il trasferimento di conoscenze e l’avvio di nuove progettualità, disegnando le esigenze del futuro, anche per i nostri giovani. L’obiettivo del prossimo anno, siamo già a lavoro per questo, è quello di rendere la manifestazione internazionale con il coinvolgimento dei rappresentanti di altri paesi, consolidando il ruolo di ECOMED Progetto Comfort nell’intera area del mediterraneo.

 

Stanco ma soddisfatto anche il Prof. Ing. Giuseppe Mancini, che ha coordinato tutta l'attività scientifica che ha prodotto decine di convegni nel corso della tre giorni con relatori tra i massimi esperti dei vari settori:

Dopo aver inaugurato la fiera, è tornato per partecipare al convegno conclusivo delle Giornate dell'Energia l'assessore regionale all'Energia Roberto Di Mauro:

Proprio le Giornate dell'Energia hanno visto il pieno coinvolgimento dell'apposito dipartimento del governo regionale con l'Energy Manager della Regione Siciliana Roberto Sannasardo.

Presente alla XV edizione di ECOMED anche il Dirigente Generale della Protezione Civile della Regione Siciliana ing. Salvo Cocina:

Tra i relatori il prof. Antonello Pezzini in rappresentanza del Ministero dell'Ambiente.

Importante il contributo dell'ing. Salvo Fiore, direttore generale FCE Metro Catania:

Altro relatore d'eccezione Marco Polverari, direttore del Centro Mediterraneo per le energie rinnovabili con sede a Tunisi:

Fondamentale il contributo dell'Università di Catania che ha partecipato ad ECOMED 2023 con una serie di iniziative e convegni tenuti da diversi docenti dell'ateneo catanese ed il cui ruolo viene sintetizzato dalla prof. Agata Matarazzo del Dipartimento di Economia:

 

 

Ed ad un altro docente dello stesso dipartimento di Economia di UNICT, il prof. Rosario Faraci, durante il convegno dal lui coordinato, viene chiesto di dare lettura del saluto del ministro per le imprese e lo sviluppo economico Adolfo Urso:

Moltissimi gli ospiti istituzionali che hanno partecipato ai lavori convegnistici o visitato gli stand della fiera.

 

Tra questi Pietro Franza, presidente Sicindustria Messina e ammministratore delegato Caronte & Tourist:

Il sindaco di Paternò Nino Naso:

Il sindaco di Sant'Agata li Battiati Marco Rubino con l'assessore all'Ecologia Salvo Mavilla:

Il presidente del Consiglio Nazionale dell'ANCI Enzo Bianco:

Giuseppe Compagnone, già senatore della Repubblica e deputato regionale:

Tra i tanti partecipanti tanti giovanissimi studenti del Coordinamento consigli comunali dei ragazzi capitanati dal preside Giuseppe Adernò:

Alcune delle aziende espositrici:

GEMMO con l'amministratore delegato Beppe Tomarchio 


EUROVIX con il responsabile per la Sicilia Alessandro Battista


GESPI con il consigliere delegato Carlo Gigli e il direttore tecnico Enrico Lombardo


IMPIANTI SRR con l'amministratore ing. Giovanna Campione e la responsabile comunicazione Leyla Tanci


WEM con il presidente ing. Luigi Lanza


FUTUREA con il managing partner Giorgio Ventura


YOUCIRCLE con la sustainibility manager Giulia Scuderi


RIESCO con il direttore commerciale ing. Attilio Falini


DM TRASPORTI con l'amministratore Nello Di Martino


OSSERVATORIO ECONOMIA CIRCOLARE con il direttore responsabile Valentina Cinnirella


Gli altri articoli dedicati ad ECOMED Progetto Comfort 2023



image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder