381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Ci rimane solo Enna per fare un bagno al mare.Su Sudsport Calcio a 5, Prezioso Casa Napoli vs Meta Catania: la Finale delle FinaliAMTS, si aggravano le tensioni con dipendenti e utenti: CUB Trasporti annuncia azioni per indurre un cambio di atteggiamentoTerrasini ospita la prima tappa del Sicily Food Festival 2024Un brutto processo contro l'INAIL: lavoratore morto per "asbestosi da amianto". Si ammalò per sfortuna?Su Sudsport Il weekend del Cus Catania tra gare e successi"Bubbone Sanità", il Prof. Beppe Condorelli: la beffa di essere banditi dai banditiSu Sudsport Canoa Dragon Boat: record di titoli italiani per il Catania che conquista 12 ori ai nazionali assoluti di velocità e 6 argenti a SabaudiaInchiesta Ordine dei Medici e dintorni, le prime decisioni: condannato l'ex direttore Missale, a processo Razza, Arcidiacono e La Mantia, prosciolto ScavoneIL PROFESSORE GIORGIO CALABRESE OSPITE DEL PROGETTO "E’ PRONTO A TAVOLA" PARLA DI SANA ALIMENTAZIONE

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Regione, "non solo Cannes", depositate tre interrogazioni parlamentari mentre indagano tre procure

23-02-2023 06:38

redazione

Cronaca, Focus, Regione,

Regione, "non solo Cannes", depositate tre interrogazioni parlamentari mentre indagano tre procure

Cateno De Luca chiede risposta scritta, la risposta orale 5Stelle e Partito Democratico.

schermata-2023-01-19-alle-22.44.26.webp

Finalmente pare possa approdare in aula l'incredibile vicenda della gestione dei fondi dell'Assessorato al Turismo nel corso della precedente legislatura durante il governo Musumeci, ora ministro, e sotto la guida dell'assessore catanese Manlio Messina, attuale vice capogruppo vicario alla Camera di Fratelli d'Italia.

 

Mentre sule note vicende degli affidamenti diretti milionari a società anonime per "servizi" durante i festival di Cannes e Venezia continuano ad indagare tre diverse procure, penali e contabili,  ben tre sono le interrogazioni presentate all'ARS dalle opposizioni.

 

Tutte e tre, già depositate i primi di gennaio e trasmesse al governo il 14 febbraio, sono state formalmente annunciate nel corso dell'ultima sedutà d'aula dell'ARS, quella del 21 febbraio. 

Adesso si attende che vengano inserite, con urgenza, all'ordine del giorno di una delle prossime riunioni.

L'interrogazione del gruppo di Cateno De Luca, che richiede risposta scritta:

Notizie in  merito  all'assegnazione  delle  risorse finanziarie per la mostra fotografica 'Sicily, Women  and  Cinema'  e alla gestione del  portafogli  dell'Assessorato del Turismo.

 

Al Presidente della Regione, premesso che:

 la  conferma  che  il  Governo  Schifani  sia  in perfetta   continuità  con  il  precedente  Governo,  questa  volta arriva dalla Francia, precisamente  da  Cannes, dove la Regione siciliana sarà presente  per  il   secondo anno consecutivo con la  mostra fotografica  'Sicily,  Women  and  Cinema';  già  lo scorso  anno  la  partecipazione  all'evento  aveva   destato   clamore   per  la  quantità   di   risorse
 pubbliche investite, oltre due milioni di  euro  che l'allora  assessore  Messina aveva  ben  pensato  di  utilizzare  per godere di un ottima  vista  sul  red  carpet,   nei   giorni   della  Mostra,   dall'Hotel Majestic sulla Croisette;

 

il  nuovo Governo però rilancia facendo lievitare la  cifra a ben 3,7 milioni di euro, l'assessore  al Turismo  Scarpinato, tanto voluto  nella  formazione del  Governo da Manlio Messina (già assessore presso il medesimo  assessorato),  tramite un  decreto  firmato dal dirigente ad interim al Turismo,  Franco  Fazio e dal responsabile di Sicilia Film Commission, Nicola Tarantino (lo stesso  che  da  un   paio   d'anni   è   il   commissario   straordinario  dell'Orchestra   Sinfonica),   ha    aumentato    il   finanziamento  a  favore della  Absolute  Blue,  una
società   con  sede  in  Lussemburgo,   di   cui   è  amministratore   delegato   tale   signor    Patrick  Nassogne;

nel  dettaglio:  oltre 311 mila  euro  serviranno per  realizzare (in Sicilia) lo shooting fotografico a  cura  del  fotografo  Patrick  Moja,  mentre  2,7  milioni  sono destinati per gli eventi a Cannes,  di cui,  920  mila  euro  per l'allestimento  di  'Casa  Sicilia'  all'Hotel Majestic, dove -  si

 legge  nel   contratto  - sarà persino 'realizzata una  sala  Vip  destinata  a  ricevere, in un contesto  di  maggiore  riservatezza  e  tranquillità, gli artisti'.  

Altri  511   mila   euro  saranno  spesi  per  'animazioni,  conferenza  stampa  e  consumi',  306  mila  per   i  pannelli  pubblicitari e, oltre  a  circa 790  mila   euro   di  manodopera  complessiva,  30mila  saranno   usati   per  coccolare  gli  'ospiti  della  Regione siciliana'.  

Le  'agency  fee'  (spese   d'agenzia)  dichiarate sono l'8%: circa 227 mila euro;

alla  società di 'brand activation', è  così  che viene  definita, vanno soldi pubblici e per  di  più  senza   la   partecipazione  ad   alcuna   procedura
selettiva  giacché   esclusiva titolare  del  format  'Women  and  Cinema'; ma  ciò  che  appare  alquanto  strano  è   la consistenza dimensionale di  Absolute Blue:  l'azienda conta solamente  quattro dipendenti e  un asset (da non confondere col fatturato) di  un  milione  e  un patrimonio netto di  300  mila  euro nell'ultimo  bilancio  disponibile,  quello  al   31  dicembre  2020, da cui si evincono una significativa

liquidità  e un alto indebitamento a lungo  termine,  una  società poco capitalizzata, dunque di fatto  un  veicolo  giuridico  costituito  in  Lussemburgo  per gestire attività finanziarie e non di produzione  di servizi;

considerato  che  il ritorno a Cannes  testimonia  il  ruolo  giocato  in questa faccenda  da  Fratelli d'Italia  utilizzando  un  asse  strategico  per  lo  sviluppo  dell'Isola: il turismo. L'hanno  voluto  a  tutti  i  costi,  tant'è  che  minacciavano  di  far saltare  le trattative sulla formazione del  governo di fronte alla tiepida resistenza di Schifani;

per sapere:

se sia stato al corrente dell'operazione;

se,  nel suo ruolo di Presidente della Regione  e quindi   garante  delle  aziende  siciliane,   nello specifico delle produzioni cinematografiche made  in Sicily, ritenga opportuno che i fondi di Sviluppo  e coesione,   serviti   dall'Europa   su   un   piatto d'argento, che dovrebbero servire da volano  per  lo sviluppo  della nostra terra, vengano utilizzati  in  gran  parte a Cannes per aggiungere spettacolo  allo spettacolo, e affari ad affari;

se  non  ritenga  opportuno applicare  la  stessa solerzia,   che   ha   manifestato   bloccando    il versamento  della parcella d'oro da 3,5  milioni  di euro   all'ex   assessore  all'energia   che   aveva assistito  legalmente la Regione  contro  i  colossi che  contestavano la revoca del bando da un miliardo sui     termovalorizzatori,    chiedendo    maggiori  approfondimenti  su  questo  abominevole  spreco  di  risorse  finanziare assegnate senza alcuna procedura ad  evidenza pubblica, veicolato da un'asse patriota  Messina-  Scarpinato  e fare  luce  della  dotazione

finanziaria dell'Assessorato al Turismo.

 

              (Gli interroganti chiedono risposta  scritta)

              (5 gennaio 2023)

              DE LUCA C. - LA VARDERA  -  GERACI  -  BALSAMO  -
           VASTA - DE LEO - LOMBARDO G. - SCIOTTO

L'interrogazione del gruppo del Partito Democratico, che richiede risposta orale:

Chiarimenti circa la spesa sostenuta  dalla  Regione  per l'organizzazione dell'evento 'Sicily, women  and  cinema'.

             

Al  Presidente della Regione e all'Assessore  per il turismo, lo sport e lo spettacolo, premesso che:

             

per  il  secondo  anno  consecutivo,  la  Regione  siciliana,    intende    allestire    una     mostra fotografica, intitolata 'Sicily, women  and  cinema'
nell'ambito del festival cinematografico di Cannes;

da  notizie diffuse dalla stampa, si apprende che i  costi  della manifestazione, a carico  dei  fondi extraregionali,  saranno ancora più esorbitanti  ed immotivati  dell'edizione  2022,  passando  da   2,2 milioni di euro agli odierni 3,7 milioni;

sono previsti infatti oltre 311 mila euro per  lo  shooting  fotografico da realizzare  in  Sicilia,  2 milioni   e  700  mila  per  l'affitto   di    'Casa
Sicilia'  e lo svolgimento di vari eventi  a  Cannes più 227 mila euro quali spese d'agenzia;

tra  le spese da sostenere a Cannes figurano  920 mila  euro  per  affitto salone e  decorazione,  306 mila   per  pannelli  pubblicitari,  511  mila   per animazioni  e  conferenza  stampa,  790   mila   per manodopera, 30 mila per 'ospiti della Regione';

l'organizzazione  dell'evento  è  stata  affidata con   procedura  negoziata,  pertanto  senza  previo bando   pubblico,   ad   una   società   di   'brand activation'   che   ha  sede  nel  Lussemburgo,   la Absolute   Blue,   in  quanto  si  apprende   essere  esclusiva titolare del brand 'Woman and Cinema';

la  Absolute Blue, secondo quanto riferito  dalla stampa,  sarebbe una azienda con soli  4  dipendenti ed  un  patrimonio di 300 mila euro al  31 dicembre  2020,    con un'alta   liquidità   e    un    alto indebitamento:  da  ciò dovrebbe  desumersi  che  la  società possa essere un veicolo finanziario più  che una azienda che produce servizi;

considerato che:

l'intera      operazione     suscita     numerose  perplessità,  in  primo  luogo  per  i   costi   che  appaiono  ingiustificati ed  insostenibili  per  una
Regione che fa fatica a far quadrare i propri  conti  e  nella quale numerose emergenze sociali, educative e  sanitarie  non ricevono risposte adeguate, con  i cittadini  costretti  ad  accontentarsi  di  servizi scadenti;

peraltro,  non  è  chiaro se ci sarà  un  impatto sull'economia  isolana  sia  in  termini  di  flussi turistici  ma anche di indotto economico considerato che  dei 3,7 milioni di euro previsti solo 311  mila euro  saranno  spesi in Sicilia,  mentre  il  grosso della spesa non sembra destinata all'Isola;

 infine, preoccupa l'affidamento senza gara di  un servizio  ad  una azienda estera la cui  consistenza patrimoniale  è  quasi  pari  alla  provvigione  che incasserà,  mentre resta da chiedersi se in  Sicilia non  esistano agenzie similari che avrebbero  potuto svolgere  lo stesso servizio anche in considerazione della  fonte di finanziamento costituita  dai  fondi  del  Piano di sviluppo e coesione che hanno finalità di investimento;

per sapere:

quale  sia  l'impatto  economico  atteso  per  il  territorio regionale dall'organizzazione del  citato  evento  e  quale  sia stato l'impatto dell'edizione svoltasi nel 2022;

se  ritengano congrua la spesa prevista  in  ogni singola voce rispetto ai risultati attesi;

se  non  ritengano  di dovere rivedere  l'importo complessivo  destinato all'evento  e  utilizzare  le risorse residue per altre iniziative;

quali  siano  le ragioni per le quali  non  siano state coinvolte aziende siciliane;

 se   l'azienda   alla  quale  è  stato   affidato l'evento  sia  considerata solida  e  meritevole  di ricevere contributi pubblici;

chi  siano 'gli ospiti della Regione' per i quali si preventivano 30 mila di costi di partecipazione.


              (5 gennaio 2023)

              CATANZARO - CRACOLICI - BURTONE  -  DIPASQUALE  -
           SAFINA - SPADA - VENEZIA -  CHINNICI  -  GIAMBONA  -
           LEANZA

L'interrogazione del gruppo 5 Stelle, che richiede risposta orale:

Chiarimenti in  merito  al  finanziamento  destinato  alla Absolute Blue Sa per  la  'Sicily,  women   and  Cinema'.

             

Al  Presidente della Regione e all'Assessore  per turismo, lo sport e lo spettacolo, premesso che:

il   20   dicembre   2022,  con  decreto   n.3765 l'Assessorato  Regionale  del  Turismo  assegnava  3  milioni  e  750  mila  euro per finanziare 'Sicily, Women   and  Cinema',  la  mostra  fotografica   che  rappresenterà   l'isola  al  76esimo   festival   di  Cannes;

 il finanziamento di cui sopra è stato concesso a  copertura di una lunga lista di voci di spesa: la più   alta  è  quella  di  920.000  euro  solo   per
l'affitto  del salone dell'Hotel Barriere  Majestic, il  noto albergo a 5 stelle sulla Croisette  in  cui sarà  allestita Casa Sicilia, e in cui sarà  esposto lo  shooting del fotografo Mojo per la mostra evento  'Sicily,  Women and Cinema' per il quale è  previsto un costo totale di 311.000 euro, spiccano inoltre  i  511.000  euro stanziati per 'Animazioni,  Conferenza   stampa  e  consumi' per la Casa eventi di Cannes.  

E ancora,  306.000  euro per i pannelli  pubblicitari, 790.000  di manodopera complessiva, 29.760 euro  per gli ospiti della Regione;

l'Assessorato  al Turismo, per partecipare  al  noto  festival del cinema francese, ha stanziato  la somma  dei quasi quattro milioni di euro senza alcun bando,  attraverso affid amento diretto alla Absolute Blue   Sa,   società  che  ha  sede  a   Kehlen   in Lussemburgo, che di sole spese di agenzia  incasserà l'8% dell'importo stanziato, ovvero 227.000 euro;

 Absolute  ha  ottenuto  il  finanziamento  con 'procedura  negoziata'  perché  'esclusiva  titolare del   format  Women  and  Cinema'.  Un'azienda   con  quattro  dipendenti che risulta avere un  patrimonio netto  di  300.000  euro  e  con  l'ultimo  bilancio disponibile  fermo al 31 dicembre 2020,  da  cui  si evince che si tratta di un'azienda che eroga ma  non produce  servizi, con una buona liquidità e  con  un
alto indebitamento a lungo termine;

considerato   che  da  fonti  giornalistiche   si apprende    che   il   Presidente   della    Regione  sembrerebbe  essere completamente  all'oscuro  delle  operazioni  svoltesi  poiché testualmente  si  legge  che    'ha    chiesto   tutti   i    dettagli    con  la     documentazione    degli     atti     rispetto  alle  determinazioni  assunte'  all'assessorato   al  Turismo,  e  che la procedura in questione  è  stata  realizzata senza essere preceduto da alcun bando  di  gara;

per sapere  quali  siano  le  ragioni  che  hanno  portato l'Assessore per il turismo, lo  sport  e  lo spettacolo ad emanare tale provvedimento e per quale  motivo si sia realizzato un affidamento  senza  gara per un importo tanto elevato,  relativamente  ad  un servizio  reso   da   un'azienda   estera   la   cui consistenza   patrimoniale   è   quasi   pari   alla  provvigione che incasserà.

             

(Gli interroganti  chiedono  lo  svolgimento  con            urgenza)

              (10 gennaio 2023)

              DE LUCA - SUNSERI - SCHILLACI - CAMPO - DI  PAOLA
           - MARANO - CIMINNISI - GILISTRO - CAMBIANO - VARRICA
           - ARDIZZONE


Leggi anche:









image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder