sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:

eventi mof 2021 (1)

telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Pietro Agen si è dimesso dalla "Camera di Commercio che non esiste più". Scontro sulla gestione della SAC-aeroporto di Catania: "Un errore confermare Torrisi""Caso assessore Baglieri", interviene anche l'associazione di consumatori Primoconsumo. Silenzio invece dai palazziIntervista al Segretario Generale CISL Maurizio Attanasio. Sui precari covid: "Non lasceremo che li prendano a calci!"La guerra e i suoi effetti nel tempo. Per tuttiIntervista a Mons. Antonino Raspanti,Vescovo di Acireale e Presidente della Conferenza Episcopale Siciliana"Caso Baglieri", il CODACONS: "Assessore non paga TARI? CHIARISCA O SI DIMETTA SUBITO"Celebrato il primo congresso della battagliera sezione catanese del sindacato nazionale CUB Trasporti: il dr. Salvatore Ventimiglia confermato Segretario30 giugno/1 luglio a Palazzo dei Normanni il MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUML'assessore regionale ai rifiuti Daniela Baglieri da 5 anni non paga ...la tassa sui rifiuti?Un pensiero per Fratel Biagio Conte che sta lottando. Ancora

Conflitti e crisi di ogni tipo e la Sicilia è sempre al centro...

01-05-2022 07:00

Aldo Premoli e Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus,

Conflitti e crisi di ogni tipo e la Sicilia è sempre al centro...

Il vertice United States Africa Command a Sigonella

La sola cosa che possiamo dare per certa è che a Sigonella si è svolta una riunione al vertice di Africom.

Per il resto siamo  nel campo delle ipotesi.

 

MA certo non si tratta di un gioco futile visto quel che sta accadendo in Ucraina.

E considerato che dallo stretto di Gibilterra transitano da tempo navi militari di ogni genere, che sfilano davanti alle coste siciliane.

Per dirigersi al lato opposto del Mare Nostrum (costeggiando la Turchia), per raggiungere lo strett dei Dardanelli, porta di accesso al Mar Nero e quindi essenziale per raggiungere l’Ucraina via mare.

 

Di lì è passato l’incrociatore Moskva, già orgoglio della flotta sovietica, affondata di recente da due missili terra aria forniti dagli Stai Uniti alla resistenza ucraina.

 

Ma la riunione dal vertice di Africom?

Viene logico pensare che sia in relazione al conflitto mondiale "a bassa intensità "a cui stiamo dolorosamente assistendo.

whatsapp-image-2022-04-24-at-17.14.16-(1).jpeg

Innanzitutto che cose è Africom, o United States Africa Command,  è il  Comando Africano degli Stati Uniti .

 

E’ responsabile per le e le operazioni militari statunitensi che si svolgono in suolo africano,  ad esclusione del solo Egitto  che è di competenza del Central Command. 

Africom è controllato dal Dipartimento della Difesa degli USA ed è stato attivato nel 2008 in relazione alla 
crescente importanza strategica dell'Africa per quanto riguarda, le forniture di petrolio e il terrorismo internazionale.

 

Oltre naturalmente a controbilanciare  l'espansione cinese (e russa) su questo continente.

 

Detto questo resta ancora da capire in quale modo potrebbe essere convolto Africom nella crisi attuale.

 

Di sicuro il grande va e vieni di navigli militari che sfilano davanti alle nostre coste non è uno spettacolo tranquillizzante.

Anche perché di missilli terra-aria come quello che hanno centrato la gli Usa ne forniranno ancora.

 

E di sicuro non si tratta di armamenti che si possono spostare per via aerea.

Troppo ingombranti e soprattutto troppo pesanti e quindicome li trasportano?

 

In realtà… di sicuro non c’è nulla.

 

Ma l’evoluzione di questo conflitto scatenato dall’esercito di Putin non promette nulla di buono.

E la Sicilia ancora una volta sta lì al centro …

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder