Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)
progetto senza titolo (1)

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

Pubbliservizi, c'è la svolta: il CdA la spunta e presenta reclamo contro il fallimentoODA, Vescovo e Commissario respingono strumentalizzazioni: "La Fondazione è stata salvata, e non è stato facile né è scontato"L'assessore regionale all'Economia Marco Falcone confessa in diretta la lottizzazione della Sanità e inguaia il governo MusumeciPubbliservizi: il Consiglio di amministrazione tenta l'ultima cartaIl TALK delle 10: Lirica, conosciamola perché è una meravigliaIl caso Juventus, la nuova calciopoli: "Può scindersi il divertimento dalla morale?"Sanità, CODACONS denuncia parentopoli al Garibaldi di Catania e ASP Ragusa, Catania e PalermoIM-BA-RAZ-ZAN-TEFallimento PUBBLISERVIZI: il commissario Portoghese risponde picche, silenzio assoluto della politica, cominciano le proteste dei dipendentiPUBBLISERVIZI, ULTIMORA delle 12: lavoratori in presidio attendono il commissario Portoghese, già insediati i Curatori che ricevono il CdA

SAC Aeroporto Catania: rispuntano i defibrillatori scomparsi e spendono 2.400 euro per la "manutenzione" di 5.

23-02-2022 07:13

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, SAC&CamCom, Focus,

SAC Aeroporto Catania: rispuntano i defibrillatori scomparsi e spendono 2.400 euro per la "manutenzione" di 5. Ma quanto costano 'ste batterie?

Ancora non si è capito quanti sono questi benedetti defibrillatori

schermata-2022-02-23-alle-06.27.32.png

Lo scorso agosto era scoppiato il caso, di cui non si è più saputo niente, di una passeggera morta d'infarto all'aeroporto di Catania.

 

Nella tragica occasione emerse che non fu possibile tentare di rianimarla perché non si trovavano i defibrilatori che pure dovevano esserci.

schermata-2022-02-23-alle-06.27.39.png

Successivamente si scoprì che da qualche parte questi apparecchi salva vita dovevano esserci perché la SAC aveva speso 21.900 euro per acquistarne, con affidamento diretto, non si sa quanti.

 

In quell'occasione, stando al prezzo medio di un buon defibrillatore semiautomatico presente persino su Amazon, calco,ammo che per quella cifra se ne sarebbero potuti comprare circa 25.

Adesso, a distanza di sei mesi dalla morte della passeggera, di defibrillatori se ne trova notizia almeno di 5 che sarebbero stati sottoposti a manutenzione e che difficilmente possono essere tutti quelli acquistati con la determina di cui sopra perché significherebbe che avrebbero speso per ciascuno 4.380 euro e, ovviamente, non potremmo crederci.

Tornando ai defibrillatori "ritrovati":

determina-n.50-si-1-2022-(1).png

Quindi, se i defibrillatori sono 5 e sono stati spesi 2.400 euro, significa che in media sono stati spesi  480 euro ciascuno per sostituire, come si legge, batterie ed elettrodi: considerato che se ne trovano sul mercato belli e nuovi a circa 700 euro...

 

Sicuramente non saranno quelli acquistati nel 2018 dalla ditta Aiesi Hospital  Service sas , mentre la ditta che ha effettuato la manutenzione di questi 5 è la H.C. Hostpital Consulting SpA. 

 

Dove sono gli altri defibrillatori, se ci sono?

 

Insomma, sarebbe utile capire quanti benedetti defibrillatori ci sono all'aeroporto di Catania e, magari per inciso, quanto sono costati e quanto costa tenerli in efficienza.

 

Anche perché, come negli altri casi, basta andare ancora una volta su Amazon e batterie ed elettrodi per defibrillatori se ne trovano  a prezzi di ogni tipo ma tutti decisamente bassi: può essere che quando si tratta di soldi pubblici tutto sia sempre così "speciale"?

schermata-2022-02-23-alle-07.16.31.png
schermata-2022-02-23-alle-07.16.58.png

Leggi anche:



image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder