sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

CONTATTI

MENU

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

1280x720

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Carlo Sciacchitano, medico del lavoro: "Strategico riconoscere e sostenere l'enorme valore del Volontariato"8 giorni al debutto di TOSCA al Teatro Greco di Siracusa: conosciamo il tenore Vitaliy Kovalchuk che sarà CAVARADOSSICateno De Luca, candidato Sindaco di Sicilia: "Un regalo inaspettato la candidatura di Schifani"DIBATTITO PER CATANIA (e non solo): Marco Polizzi, presidente Primoconsumo: "Per la prima volta un candidato presidente già imputato prima di cominciare"DIBATTITO PER CATANIA (e non solo): Benedetto Torrisi, economista: "Occorrono garanti capaci di tutelare chi non va più a votare riportandoli alle urne"Verso "Tosca" Teatro Greco di Siracusa dal 26 agosto: IL SOPRANO MARIA TOMASSIDIBATTITO PER CATANIA (e non solo): Beppe Condorelli, cardiologo: "In primis l'ordine pubblico; e poi si facciano avanti professionisti affermati!"DIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Lucio Di Mauro, medico legale: "Catania è pronta a cambiare? Con un vero progetto civico saremmo in tanti!"Regionali, Caterina Chinnici pretende liste "immacolate", stop alle candidature di Giuseppe Lupo, Angelo Villari e Luigi Bosco"Tutti a cercare la diligenza, ma probabilmente siamo al Capolinea"

Camera di Commercio Sud Est: Agen & C. perdono altro round, il TAR ha respinto ricorso urgente

15-02-2022 06:00

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, SAC&CamCom, Focus,

Camera di Commercio Sud Est: Agen & C. perdono altro round, il TAR ha respinto ricorso urgente

...e chissà perché il ricorso non lo ha firmato il sedicente "massone in sonno" che dava soldi della Camera di Commercio all'associazione della sua famiglia...

Notizia semplice semplice.

schermata-2022-02-14-alle-22.41.31.png

Qualche giorno fa la notizia che il giocattolo finito nelle mani del sedicente "massone in sonno" Agen & C. veniva rotto sul più bello, cioè proprio mentre il giochino preferito era la vendita dell'aeroporto di Catania dove accade di tutto tra consulenze, incarichi, affidamenti diretti, proroghe e chi più ne ha più ne metta.

 

A gestirlo gli uomini della maggioranza che sosteneva proprio il sedicente "massone in sonno" Agen eleggendolo presidente di quella Camera di Commercio che ha messo a far nientemeno che da amministratore delegato dell'aeroporto di Catania quel Nico Torrisi che è anche il vice presidente di quel "Sistema ConfCommercio"  di cui sempre il sedicente "massone in sonno" Agen è presidente.

 

Insomma, cose che solo a Catania...

 

A rompere il giocattolo l'abile intervento parlamentare di Stefania Prestigiacomo che ha ideato, sostenuta da Nino Minardo della Lega, Fausto Raciti del PD e Paolo Ficara dei 5Stelle,  l'emendamento che ha rimesso tutto in discussione.

Sono passati sei mesi dalla martellata, ma alla fine il decreto del ministro Giorgetti è stato firmato con la nomina dei commissari della Camera di Commercio: il catanese Pucci Giuffrida ed il siracusano Massimo Conigliaro.

E conseguente decadenza dei precedenti amministratori

 

Apriti cielo, fuoco e fiamme, persino pre-annuncio di tangenti e solleciti ad imprecisate magistrature secondo un copione collaudato di millanterie e sottintesi.

 

Fino all'immancabile ricorso al TAR, prima a quello del Lazio (chissà perché), poi Palermo, con richiesta di provvedimento cautelare per annullare d'urgenza il decreto del ministro che nominava i commissari.

 

Chissà perché il ricorso non è presentato dal  sedicente "massone in sonno" Agen ma primo firmatario risulta Riccardo Galimberti, che poi è ex presidente di quel "Sistema ConfCommercio" di cui lo stesso Agen è presidente, avendolo preceduto e succeduto. Corsi e ricorsi.

soldi-ad-agen-1.png

Chissà perché non lo ha firmato "Barba Bianca", come lo chiamano nell'ambiente, soprattutto considerando che il ricorso era stato annunciato a mezzo stampa proprio da  lui stesso, il sedicente "massone in sonno" Agen.

Che poi non firma.

Vabbè, ogni tanto si addormenta davvero evidentemente.

 

Soprattutto quando conviene: come quando uscì, senza dichiarare il motivo come prescritto per legge, dalla giunta camerale che diede soldi alla sua associazione...

 

 

Cose che solo a Catania...

 

Ma intanto, il TAR Palermo:

camcom-tar-respinge-ricorso.jpeg

RESPINGE!


Leggi anche:









image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder