martedì - 18 dicembre 2018

Il Catania continua a steccare ma senza rimorsi: 0-0 con la Leonzio e una grande chance sprecata

Continua a rilento il campionato del Catania che non riesce più a vincere con continuità ma soprattutto non convince né dal punto di vista del gioco né da quello della voglia. Siamo quasi alla sosta natalizia e dopo 15 partite (19 contando anche la Coppa Italia) il futuro di Sottil non è poi così roseo.

Tennis, esclusiva Palpacelli a Sudpress: “Annata storica per la Sicilia, siamo al passo con le migliori regioni d’Italia”

A Solarino si è concluso oggi l’ultimo dei quattro tornei consecutivi del circuito professionistico femminile di tennis. Un evento unico in tutto il sud Italia, al quale non poteva certamente mancare il Presidente della Federtennis Sicilia Gabriele Palpacelli. In un’intervista rilasciata in esclusiva ai microfoni di Sudpress, Palpacelli ha fatto il punto della situazione sul

Atletica, a Catania è emergenza strutture. E intanto la città si prepara alla prima maratona

“Correre è molto utile, è un bene per le gambe e i piedi. E’ anche molto buono per la terra, la fa sentire necessaria”, disse l’indimenticato fumettista statunitense Charles Schulz. Ma correre e praticare atletica, oggigiorno a Catania, sembra sia diventata una vera e propria impresa

Il tennis torna in Sicilia: a Solarino la 5^ edizione dei tornei internazionali femminili

Baciata dal sole e in un clima primaverile, Solarino ospita la 5^ edizione dei tornei internazionali di tennis organizzati dal direttore della manifestazione Renato Morabito

Matera-Catania: vincere il recupero per accorciare sulle tre di testa

Altro recupero per i ragazzi di mister Sottil che, nonostante il gioco tutt’altro che spumeggiante, potrebbero ulteriormente accorciare su Juve Stabia e Rende e Trapani. Per farlo il tecnico ex Livorno dovrebbe affidarsi ancora al 4-2-3-1 delle ultime due uscite con pochissime novità di formazione.

Marotta e la fortuna salvano il Catania: Reggina stesa all’88’ e vittoria ritrovata

Un gol in mischia del numero nove rossazzurro da una boccata d’ossigeno agli etnei in vista del prosieguo del campionato. Ora la missione per mister Sottil sarà trovare la continuità dispersa nell’ultimo mese per non farsi scappare il gruppo di testa.

Catania ad un bivio: vincere per riconquistare il “Massimino”

Rossoazzurri attesi alla prova del campo dopo aver dato segnali di miglioramento sette giorni fa a Castellammare. Ritrovare i tre punti l’unico modo per ripartire definitivamente e non perdere il treno promozione.

calcio catania

Preoccupante sconfitta per il Catania: il Catanzaro passeggia al “Massimino”

Brutta sconfitta per gli uomini di mister Sottil, all’ennesima formazione sperimentale di questo inizio di stagione, che perdono nettamente la gara interna contro il Catanzaro. Di Kanoutè e Giannone le reti che affondano un Catania mai dentro la partita e che ancora una volta non riesce a mantenere inviolata la propria porta.

Obiettivo continuità: il Catania atteso alla prova del nove contro il Catanzaro

Gara importante quella di oggi per i rossazzurri, attesi a bissare la vittoria nel derby di mercoledì contro il Siracusa affrontando una squadra ad oggi sorprendentemente fuori dalla lista playoff. Obiettivo per mister Sottil trovare una solidità difensiva ad oggi ancora assente.

Seconda vittoria consecutiva per i rossoazzaurri: Vibonese battuta 3 a 0 e Catania a punteggio pieno!

Il Catania bissa la vittoria di settimana scorsa a Rende e bagna l’esordio in campionato in casa con un secco 3 a 0. Tante le note positive tra cui certamente spicca l’esordio del neo acquisto Alessandro Marotta. Unica nota negativa la prestazione di Scaglia nella nuova posizione di ala destra.

Perdere nelle aule ma vincere sul campo: buona la prima, il Catania vince a Rende

Con ormai pochissime speranze di ottenere giustizia, il Catania è sceso finalmente in campo, dopo ben 118 giorni dall’ultima volta, strappando una vittoria che fa partire col piede giusto la rincorsa alla promozione da raggiungere sul campo.

Calcio: respinto il ricorso del Catania

Il TAR Lazio ha appena depositato la decisione con la quale ha respinto il tentativo della società calcistica etnea di inserirsi nel complesso iter che sta rendendo confuso l’avvio del campionato 2018/2019. Adesso si attendo le ulteriori decisioni della Corte Federale sportiva e lo stesso TAR in esito ai giudizi intentati da altre squadre. Insomma,

Calcio Catania: svolta del TAR Lazio che rimette tutto in discussione

Si riaccendono le speranze per i tifosi catanesi di calcio che hanno subìto la beffa dell’esclusione della squadra dalla possibilità di ripescaggio in B. Il TAR Lazio ha infatti annullato le delibere della federazione che hanno limitato a 19 squadre il campionato. Adesso dovrà di nuovo intervenire la Corte Federale che si riunirà il 21,

Oltraggio al Calcio catanese, scendono in campo abbonati…di peso: Attilio Toscano e Lucio Maggio diffidano la Federazione

Bando alle ciancie, feste anticipate e piagnistei inutili: qua c’è chi non ci sta a vedere scippata a Catania anche quella serie B che, a prescindere da ogni valutazione di merito che abbiamo già espresso, rappresenterebbe una salutare boccata d’ossigeno per una città che ha disperato bisogno di aggrapparsi ad ogni opportunità. L’iniziativa della diffida

Il Catania Calcio fallisce la promozione in B

Si infrange sulla traversa con un  Siena che in 9 espugna il “Massimino” ai rigori, ma quanti rimpianti…

Catania, bastano Barisic e Russotto: Feralpisalò battuta e semifinale conquistata

Prima la paura per un primo tempo sottotono, poi la gioia per i gol di Barisic e Russotto che piegano la resistenza della volenterosa squadra ospite. Catania poco spettacolare ma che vola in semifinale, sfidando ora il Siena per strappare il pass per la finalissima di Pescara

Nuova avventura per Baiocco e Mascara: ecco il Beach Soccer

Gli ex grandi del Catania Baiocco e Mascara “beach soccers” del Canalicchio

Continua a porre i tasselli per la nuova stagione la ChanceBet Canalicchio Catania che dopo l’accordo con ChanceBet ha ufficializzato l’ingaggio di Davide Baiocco e Giuseppe Mascara. La nuova stagione è ormai alle porte e la società ha già messo le basi per creare un progetto solido e duraturo

Catania si riprende il 2° posto con il Rende al “Massimino”, Trapani sconfitto a Cosenza. Ci si rivede il 30!

All’ultima grande occasione il Catania (finalmente) non fallisce. Rende tennisticamente umiliato e secondo posto riacciuffato per i capelli grazie all’ennesimo tonfo inaspettato dei cugini granata, che concedono la piazza che vale l’ingresso ai quarti ai rossazzurri. Tra le liete novelle di giornata la coppia d’attacco Russotto Brodic

Il Catania stecca ancora: 20mila al Massimino ma passa il Trapani, 1-2 il risultato

Il Lecce riposa e allora spazio a Catania-Trapani con la Giornata Rossoazzurra indetta da Lo Monaco. Davanti agli oltre 18mila paganti, gli etnei sbagliano ancora una volta e perdono la possibilità di agguantare il Lecce al primo posto. I granata ottengono l’intera posta in palio e anche il secondo posto. Due partite alla fine per

Calcio, il Catania doma l’Akragas: 3-1. Nuovo record di vittorie esterne

Dopo mezz’ora di studio è il Catania a sbloccare il risultato con Lodi che prima segna e poi regala spettacolo. Nella ripresa Curiale e Mazzarani chiudono i conti e a concludere il match c’è il sigillo di Andrea Pastore. In ottica primo posto vince il Lecce mentre il Trapani non va oltre l’1-1 contro l’Andria

Catania, solo un pari con la “Juve”, rossazzurri fischiati dalla Nord

Catania sprecone e impaurito dall’importanza dell’impegno non riesce a sfondare il muro eretto da mister Caserta, ex odiato per aver accettato da giocatore la corte rosanero, che da una seria spallata alle speranze etnee per la promozione diretta. Ora bisogna ripartire per difendere il secondo posto

Il Catania cala il poker al Catanzaro: Trapani agguantato e Lecce a -2

Calcio: il Catania batte 4-0 il Catanzaro e insegue il Lecce avanti di soli due punti

Vince il Trapani, pareggia il Lecce e Catania chiamato a vincere a tutti i costi per dare ancora un senso al campionato e gli uomini di Lucarelli non deludono. Primo tempo soporifero, nella ripresa i rossoazzurri si scatenano e vincono grazie ai gol di Barisic, Curiale, Ripa e Porcino. Etnei che hanno il miglior attacco

Triathlon, nel mare di Montalbano la seconda edizione del “Trinacriahalf 2018”

Al via il 29 aprile seconda edizione a Santa Croce Camerina, Ragusa, la seconda edizione del “TRINACRIAHALF 2018” gara internazionale di Triathlon Medio (mezzo ironman)  organizzata dalla società etnea MULTISPORT CATANIA TRIATHLON TEAM

Login Digitrend s.r.l