giovedì - 24 maggio 2018

Montante finisce in carcere: “Inquinava le prove”

Non si castigano. Dopo la mole di intercettazioni incredibili in cui si sentono questi “signori dell’antimafia” brigare contro qualsiasi avversario, minacciare alti ufficiali, promettere legnate ai pm che indagano, arrivano alla tracotanza di continuare imperterriti da un lato a continuare a dichiararsi “vittime” di chissà cosa e dall’altro a tentare di inquinare le prove. Risultato:

Eusair, l’ultima sfilata di Bianco e ministri fuori tempo massimo a spese della città

Un’ennesima, inutile passerella quella che si appresta a vivere il nostro primo cittadino Enzo Bianco ormai agli sgoccioli, nel tentativo di far immaginare ai cittadini che chissà quale “ribalta internazionale” salverà Catania dal baratro in cui è caduta grazie ad un’Amministrazione che ha saputo solo fare immagine e chiacchiere senza realizzare neanche uno solo dei

Anniversario strage Capaci: i ragazzi dell’Emilio Greco “colorano” la scalinata del Tribunale

Una bella iniziativa piena di gioia e di speranza, una singolare opera d’arte nella scalinata del Palazzo di Giustizia di Catania, per onorare la memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due magistrati uccisi dalla mafia nel 1992. A realizzarla sono stati gli studenti del liceo artistico Emilio Greco di Catania a 26 anni

Maestra violenta fermata ad Aci Catena dai carabinieri: uno schifo!

Perché non ci fanno pubblicare generalità e foto come fanno con ladruncoli e spacciatori? Ha 59 anni questa vergogna di maestra che trattava, e chissà da quanto tempo, i bambini ci Aci Catena come pezze da piedi, insultandoli, picchiandoli e terrorizzandoli. Grazie alla denuncia di alcuni genitori, i carabinieri della Compagnia di Acireale sono mirabilmente

Scuola Mario Rapisardi: archiviata indagine sulla dirigente Rosaria Maltese

Le carenze non erano responsabilità della dirigenza. Si è chiusa, a distanza di un anno, la vicenda che ha riguardato il circolo didattico di via Aosta Mario Rapisardi. A seguito di un’incidente capitato ad un’alunna veniva effettuata un’ispezione da parte dell’ASP di agenti del commissariato Borgo-Ognina che, riscontrando alcune irregolarità, deferivano la dirigenza dell’istituto all’autorità

Candidato sindaco Pellegrino: condannato a 9 anni il fratello e rinuncia un suo candidato assessore

Comincia in salita l’avventura di Riccardo Pellegrino a candidato sindaco per le elezioni del 10 di giugno con la lista “Un cuore per Catania”.

Il racconto di un mare terribilmente agitato

Si può raccontare per immagini una tragedia? Certo che sì. Il teatro greco lo ha fatto e continua a farlo da sempre.  Si può raccontare una tragedia mentre sta avvenendo, senza retorica, commozione o compiacimento? Diciamo che ci si può provare. Venerdì 25 alle ore 12.00. Aula 5 – Rettorato Università di Catania. 

PTA Giarre: assolti in appello Melchiorre Fidelbo e l’ex DG dell’ASP Giuseppe Calaciura

Condannati in primo grado a 9 mesi per abuso d’ufficio, si sono visti ribaltare la sentenza dalla seconda sezione penale della Corte d’appello di Catania che ha assolto Melchiorre Fidelbo, noto soprattutto per essere il marito del ministro Anna Finocchiaro, e l’ex direttore generale dell’Asp di Catania, Giuseppe Calaciura. La vicenda ha riguardato l’appalto per

Guglielmo Ferro porta in scena Ottavio Cappellani con Fioretta Mari: Teatro ABC 26/27 maggio

È la proposta del “Teatro Mobile” diretto da Francesca Ferro che, a chiusura della sua seconda fortunatissima stagione, mette in scena l’ultima opera dello scrittore catanese Ottavio Cappellani, “Sicilian Comedi”, con l’adattamento teatrale di Micaela Miano. Sul palco un folto cast tutto siciliano composto da trenta artisti. Uno spettacolo da non perdere, con tanti carissimi amici

Zona Industriale, PAZZESCO: il cantiere inaugurato da Bianco era …FINTO!

Questa supera davvero ogni immaginazione ed ogni decenza. Ne avevamo dato notizia di questa bislacca “cerimonia” del 30 aprile, che già sarebbe risultata impudente per il fatto che alcuni lavori venivano effettuati a 40 giorni dalle elezioni dopo 5 anni di scandalosa inerzia. Ma mai si poteva immaginare che l’amministrazione Bianco potesse essere così deficiente. Abbiamo

Grande ritorno allo Stabile di Leo Gullotta con “Pensaci Giacomino”

Nella prossima stagione teatrale, torna Leo Gullotta a Catania con il suo nuovo spettacolo prodotto dalla Compagnia ENFI teatro in coproduzione con il Teatro Stabile di Catania.

Al Civico di Palermo convegno medico sui percorsi diagnostici e terapeutici

Un percorso diagnostico, terapeutico sperimentale che mette al centro il paziente e le sue esigenze. E che, nel contempo, ottimizza i risultati e riduce gli sprechi, rendendo più efficace la terapia. Si è discusso di Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale nel trattamento della neoplasia polmonare, sabato all’arnav Civico di Palermo.

Grande successo a Le Zagare per il “Cooking contest”

Sabato, per tutta le giornata, il centro commerciale Le Zagare si è trasformato in un grande palcoscenico nel quale si sono esibiti gli alunni dei corsi di cucina degli istituti alberghieri del territorio, in una sfida golosa e divertente. 

Noi che…

In una chat wapp di amici a tratti demenziale di cui sono membro, Maria Clara ha postato un video che mi ha un attimo intenerito…

Anche nel 2018 Catania avrà il suo mese WonderTime

Già in cantiere l’edizione 2018 di WonderTime, la rassegna di arte diffusa che per il secondo anno alla fine dell’estate animerà Catania: un mese intero di Arte, Cultura e Spettacoli. Dopo il successo ottenuto dalla prima edizione del 2017, il progetto, ideato dalla vulcanica imprenditrice e artista catanese Rossella Pezzino de Geronimo in collaborazione con Daniela

Domenica 20 al Centro ZŌ con la Fondazione OELLE la proiezione di “Riprendimi” con Lucia Sardo

Un evento particolare quello offerto dalla Fondazione OELLE, guidata dalla manager catanese Ornella Laneri, che alle 19 di domenica 20 maggio presenterà il film “Riprendimi” della scrittrice, regista e fotografa Giovanna Brogna Sonnino, girato a Catania con Lucia Sardo. Sarà anche occasione per lanciare il nuovo progetto dell’artista: “Save the elefants”.

“Sistema Montante”: perquisizione in studio e casa dell’avvocato Fiumefreddo

A darne notizia questa mattina Antonio Condorelli sulla testata LiveSicilia Catania. Oggetto delle attenzioni degli investigatori della Squadra Mobile di Caltanissetta guidata dalla dirigente Maria Giustolisi sarebbero stati lo studio e l’abitazione del penalista già presidente di Riscossione Sicilia.

“Sistema Montante”: saltano le prime teste, si è dimessa altra fedelissima Maria Grazia Brandara

Dopo essere stata al vertice del “cerchio magico delle Attività Produttive”, gestito per 10 anni da uomini di Confindustria Sicilia, già nella segreteria dell’assessore Mariella Lo Bello e commissario del  potentissimo IRSAP e della partecipata IAS al centro interessi miliardari, a Maria Grazia Brandara era rimasto l’incarico conferitole dal presidente Crocetta di Commissario al comune di Licata.

Sul portale KidsTrip la “Lettera aperta ai candidati Sindaco per una Catania a misura di bambini”

Una città a misura di bambino sarebbe di certo più vivibile anche per gli adulti, e se chi la amministra avesse in mente il benessere dei propri figli quando compie delle scelte, probabilmente molti danni li eviterebbe. KidsTrip è il portale catanese ideato dalla cultural manager Bianca Caccamese per dare voce alle iniziative dell’omonima associazione che

Aggressione ispettore Licari: è arrivata la condanna a 4 anni e 10 mesi per l’aggressore

È stata appena depositata la sentenza relativa ad una vicenda ancora non del tutto chiara sull’effettiva dinamica, in particolare sul numero degli aggressori che alcuni sospettano possano aggiungersi a quello reo confesso, il giovane di Picanello Orazio Di Grazia.

Caso Montante, si spargono veleni: scontro Crocetta-Cicero

Le dichiarazioni rese ai magistrati di Caltanissetta dall’ex assessore regionale Marco Venturi e dall’ex presidente IRSAP Alfonso Cicero occupano una parte rilevante delle 2597 pagine dell’ordinanza che ha portato agli arresti Antonello Montante e che promette di azzerare un sistema di potere che in confronto la P2 sembra roba da parrocchia. A margine di quanto

L’incredibile “Programma Elettorale” 2013 di Enzo Bianco: dalle “strade al gelsomino” alla” badante di quartiere”. REALIZZATO: ZERO!

Una lettrice ci ha chiesto dove potesse trovare il programma del sindaco uscente per queste elezioni, atteso che sul suo sito enzobianco.com è ancora presente quello vecchio del 2013. Abbiamo controllato e ci siamo divertiti. Leggerlo adesso, nel 2108 e dopo 5 anni di sua sindacatura, è davvero esilarante, a partire dall’incipit: “Oggi la situazione di

Tondo Gioeni: dopo la “tafazzata” di Bianco, anche Sebastiano Arcidiacono lo sbugiarda

Scorsa settimana il ri-candidato ri-sindaco Enzo Bianco si era prodotto in una graziosa performance video, postata sulla sua pagina Facebook, con la quale ha maldestramente tentato di mistificare l’unica cosa fatta durante questi cinque anni e che per giunta si è rivelata un disastro per l’intera città: il Tondo Gioeni. Immediatamente dopo la pubblicazione di

Login Digitrend s.r.l