martedì - 17 settembre 2019

carmelo scandurra basilio catanoso

Catanoso incassa: ad Acicastello il primo gruppo consiliare post rottura

All’indomani dalla rottura con Gianfranco Miccichè, Basilio Catanoso raccoglie il primo successo in solitaria. Carmelo Scandurra diventa sindaco di Acicastello e la lista civica appoggiata da Catanoso diventa il primo gruppo consiliare castellese

I sindaci: Scandurra stravince ad Aci Castello, confermati gli uscenti Carrà a Motta e Chisari a Ragalna. Russo a Zafferana

Si rompe brutalmente col passato ad Aci Castello dove termina il lungo regno decennale di Filippo Drago che vede malamente sconfitta la sua vice sindaca Ezia Carbone che arriva seconda trascinando tutto il centro destra. Stravince infatti superando il 53% Carmelo Scandurra. Continuità invece negli altri 3 comuni andati al rinnovo: a Motta Sant’Anastasia è

Elezioni amministrative 2019: facciamo il punto in vista del 28 aprile

Si avvicina il giorno fissato dalla giunta regionale per le elezioni amministrative in Sicilia. Il 28 aprile nel catanese andranno al voto 4 comuni: Zafferana Etnea, Aci Castello, Ragalna e Motta Sant’Anastasia. Il 12 maggio è inoltre previsto un nuovo giorno di elezioni in caso di ballottaggio. Non tutti i comuni chiamati in causa affronteranno

Misterbianco: il comune paga buoni pasto che i dipendenti non possono usare

Siamo alle solite, sembra quasi una barzelletta ma purtroppo non lo è. Il Comune di Misterbianco spende 40mila euro l’anno per rilasciare dei buoni pasto che non sono spendibili, perché in città vi è un solo esercizio convenzionato che, peraltro, per problemi tecnici al momento non è neppure operativo. Cerchiamo di analizzare le cause di

Ingente presenza di eternit a pochi passi dal parco dell’Etna: il Comune di Nicolosi, l’Asp e l’Ente Parco dell’Etna che fanno?

Impressionante la quantità di frammenti di pericoloso eternit presente in Contrada Monpeluso, nel territorio di Nicolosi, a poca distanza dal rinomato sito naturale dell’Etna riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio dell’Umanità. Nessuno sembra conoscerne l’esistenza eppure la discarica a cielo aperto è li dal 1998.

Regionali 2017: entro il 17 istanze per scrutinatori. I disabili “gravissimi”potranno votare

Le elezioni regionali siciliane sono sempre più vicine e la Regione rende note le modalità con cui si può fare richiesta da scrutatori nei seggi elettorali durante le tornate elettorali. Le domande dovranno infatti essere presentate dal 12 al 17 ottobre negli uffici elettorali dei comuni di residenza. Dopo la querelle degli scorsi giorni, è stato

Misterbianco, la ricandidatura di Nino Di Guardo e la proposta di Giuseppe Di Stefano completano il quadro

Alla ricerca di conferme e del cambiamento, in questa ottica lavorano gli ultimi due candidati a sindaco presentati da SudPress dei quattro in lotta per il Comune di Misterbianco. Nino Di Guardo e Giuseppe Di Stefano sono forse ai due poli opposti nello schieramento dei quattro sfidanti per la poltrona di primo cittadino a Misterbianco

Comunali 2017: a Santa Maria di Licodia 4 candidati per una poltrona

Sono in quattro dunque contendersi la poltrona di Primo Cittadino del paese: Salvatore Mastroianni (sindaco uscente appoggiato dalla lista “Mastroianni sindaco”), Santo Torrisi (Per il Bene Comune), Angelo Capace (già consigliere d’opposizione, sostenuto da “Unione licodiese) e il docente universitario Benedetto Torrisi (Start Up) a giocarsi l’elezione a sindaco di Santa Maria di Licodia

Comunali 2017: A Castiglione uno dei candidati è Antonio Camarda

Il neo candidato sindaco del paesino eletto tra i borghi più belli d’Italia, Antonio Camarda, ha 41 anni, si occupa di formazione e ha deciso di mettersi in gioco  in un momento così duro politicamente ed economicamente per aiutare il suo paese: “Castiglione di Sicilia è un’eccellenza e come tale va trattato, specie da chi

Elezioni amministrative 2017: panoramica dei comuni al voto

Dei venti comuni della provincia di Catania, che andranno al voto l’11 giugno, solo 5 superano il numero di abitanti che prevede l’applicazione delle nuove norme legate alle preferenze e alle percentuali. Per la maggioranza liste civiche, non legate a partiti o simboli. Buona la presenza del Movimento 5 Stelle, che presenta candidati nella metà

Elezioni amministrative 2017: Istruzioni per il voto

L’11 giugno, 20 comuni della provincia di Catania, saranno chiamati al voto per eleggere sindaco e consiglio comunale. La Sicilia, pur essendo regione a statuto speciale, non ha voluto scegliere una data in autonomia ma adeguarsi a quelle delle regioni a statuto ordinario

Comunali 2017: a Calatabiano, Salvatore Trovato è candidato sindaco

L’attuale presidente del consiglio comunale Salvatore Trovato, ha deciso di candidarsi come primo cittadino del suo paese: “Insieme ai miei compaesani, voglio ritrovare l’orgoglio di essere calatabianese. Il paese non merita di essere trattato come negli ultimi 15 anni”

Amministrative 2017: a Calatabiano nuova candidatura per l’ex sindaco Petralia

L’ex sindaco del paese, Antonio Petralia, si ricandida con una lista composta perlopiù da giovani volenterosi, e spinto dal rispetto per i suoi concittadini:”Ho lasciato il comune in buone condizioni, e dopo 5 anni anni di questa amministrazione, in cui da consigliere mi sono battuto per un governo migliore, ho voluto rimettermi in gioco al

Elezioni comunali: Basilio Orfila si candida a sindaco di Aci Catena

Il presidente dell’associazione “Aci Catena Bene Comune” Basilio Orfila, è nuovamente candidato come primo cittadino ad Aci Catena dopo il 2008. Il comune è commissariato da mesi a seguito dell’arresto per corruzione dell’ex sindaco Ascenzio Maesano. In questo senso, Orfila esordisce:”Sappiamo di essere una minoranza, però forte, rumorosa e di opposizione. Siamo un realtà politica locale,

Elezioni comunali: Sebastiano Nucifora si ricandida a Fiumefreddo

Sebastiano Nucifora, 62 anni, già sindaco di Fiumefreddo per un decennio, dal 2002 al 2012, ha deciso di ricandidarsi. E’ stato convinto, da quanti ritengono che il paese abbia bisogno di una guida sicura in un momento di grande difficoltà: “Ritenevo chiusa la mia esperienza come primo cittadino 5 anni fa, ma spinto da tanta

Comunali 2017, Calatabiano: Alessandro Stefano Di Bella si candida sostenuto da una lista civica

Alessandro Stefano Di Bella, imprenditore in ambito ottico, ha deciso di candidarsi come primo cittadino per aiutare la ripresa di Calatabiano: “Da 7 anni lavoro qui, pago le tasse e credo sia inaccettabile vedere il paese in queste condizioni. Ho fatto questa scelta, sulla spinta dei miei concittadini, che per l’entusiamo e l’affetto dimostrato mi fanno

Comunali 2017: a Fiumefreddo i 5 Stelle scendono in campo con Giosuè Malaponti

Il Movimento 5 Stelle, con il candidato Giosuè Malaponti, ha ufficializzato, anche a Fiumefreddo, la sua partecipazione alle prossime elezioni amministrative dell’11 giugno:”Non abbiamo mega progetti ma solo pillole di cambiamento, a cominciare dal sistemare la terribile situazione finanziaria. La svolta ci sarà solo se la vorranno i cittadini”

Elezioni comunali 2017: Salvo La Delfa è il candidato sindaco 5 Stelle a Paternò

Salvo La Delfa, ingegnere di 35 anni, nato e cresciuto a Paternò, rappresenterà il Movimento 5 Stelle il prossimo 11 giugno, con un’idea precisa:”Nessuno dovrà essere lasciato indietro, si dovrà dare nuovamente dignità all’essere umano. Sono sceso in campo per dare un’alternativa ai miei concittadini, rispetto alla vecchia politica, fatta di dinosauri e volti noti.

Elezioni amministrative 2017: a Paternò ricandidatura per il sindaco Mauro Mangano

Il professor Mauro Mangano, sindaco uscente, corre nuovamente per cercare la riconferma, sicuro di un fatto: “Non credo ci sarà alcun politico di nome a sostenermi; è improbabile perchè in 5 anni non ho mai fatto il sindaco se non per i cittadini e sono convinto che non ci sia più la necessità di avere

Elezioni comunali: a Nicolosi il candidato Rizzo nel segno della continuità

“La mia sarà una candidatura in continuità con l’amministrazione attuale guidata da Nino Borzì (che conclude il suo secondo mandato ndr), sul tema dello sviluppo turistico, della legalità, della trasparenza e della certezza dei diritti dei cittadini. Traiamo l’esperienza di 10 anni di buoni risultati, con la voglia di dare seguito a quanto si è

Elezioni comunali 2017: a Nicolosi si candida Angelo Pulvirenti

Il medico, oggi responsabile del reparto di chirurgia vascolare del Garibaldi Nesima, si ricandiderà dopo i risultati ottenuti alle scorse elezioni, quando in pochi mesi era riuscito ad avere un consenso inaspettato: “Il grande sostegno dei miei concittadini mi ha convinto a ripresentarmi per far tornare Nicolosi ad essere un punto di riferimento”

Elezioni comunali: a Nicolosi ufficializzata la candidatura di Marisa Mazzaglia, presidente del parco dell’Etna

“Non sarebbe un problema esercitare la carica di primo cittadino e quella di presidente del parco, i due ruoli possono coesistere, anzi io credo sia utile che vengano svolti dalla stessa persona. Ma qualora venissi scelta dai miei concittadini a giugno, mi dedicherò del tutto all’amministrazione di Nicolosi”. Così parla Marisa Mazzaglia, pochi giorni dopo

Acicatena al voto: Nello Oliveri “La buona politica salverà la mia città, mi candido per vincere”

Dopo la bufera politica che si è abbattuta su Acicatena nei mesi scorsi, prima con l’arresto dell’ex primo cittadino Ascenzio Maesano coinvolto in un scandalo di tangenti sugli appalti e poi con l’apertura di un fascicolo per 11 consiglieri comunali nell’ambito dell’inchiesta “gettonopoli” -sette di questi, nei giorni scorsi, sono stati rinviati a giudizio e

Login Digitrend s.r.l