lunedì - 18 novembre 2019

“Lei è Giorgia”. Fratelli D’Italia a Catania per MuovitItalia19

Si è svolta ieri pomeriggio la prima giornata di MuovitItalia 2019 – Oltre il Muro. Per costruire la nuova Italia, presso l’Hotel Le Dune. La consolidata kermesse politica, che riunisce il movimento fondato da Salvo Pogliese e Basilio Catanoso  portato in dote a Fratelli D’Italia, ritorna per il quarto anno consecutivo a Catania stavolta per

A Catania la seconda edizione degli Stati generali del Turismo: “Il tesoro che non raccogliamo come si potrebbe”

Tra i tanti punti di forza sui quali regge il nostro paese, e in particolar modo la nostra regione, c’è sicuramente il turismo. Dal Nord al Sud, dal mare alla montagna, dai musei al patrimonio archeologico, siamo un grandissimo polo attrattivo per moltissimi viaggiatori, flussi che tuttavia non si riesce a rendere profittevoli per la

caffè sospeso

Il “Caffè Sospeso”, così i cittadini provano a far sentire la loro voce

Cosa succede quando questioni politche e sociali che riguardano la città e i cittadini vengono discusse al di fuori delle classiche e tradizionali sedi istituzionali? Succede che nasce il “Caffè Sospeso“, un momento in cui i cittadini hanno la possibilità di esprimere le proprie lamentele o iniziative di fronte a delle figure competenti; quest’ultime, oltre

Catania da riscoprire e da vivere con Le Vie dei Tesori: dal 4 ottobre

Dal 4 ottobre al 9 novembre Catania sarà animata dai tour organizzati da Le Vie dei Tesori, l’organizzazione medaglia d’oro della Presidenza della Repubblica, che porterà residenti e turisti a scoprire le bellezze sconosciute a molti della città barocca.

Liceo Lazzaro di Catania

Ma può essere che a Catania, nel 2019, una scuola sia infestata dalle zecche e nessuno paghi?

È accaduto al Liceo Artistico MM.Lazzaro, alla fine a furor di popolo l’hanno dovuto chiudere e la cosa più grave è il ritardo con cui la dirigenza scolastica è intervenuta, che ha prima minimizzato la gravissima situazione e persino minacciato alcuni genitori di denuncia per procurato allarme e danno all’immagine della scuola: roba da pazzi.

artisti sicily magic fest serata finale mago dimis

Si è concluso il Sicily Magic Fest, il Mago Dimis già a lavoro per l’edizione 2020

Da un’idea di Dimitri Tosi, alias Mago Dimis, dal 31 agosto all’8 settembre la città di Catania si è avvicinata al mondo della magia con la prima edizione del Sicily Magic Fest. Un festival di magia tutto siciliano che, con 9 giorni di spettacoli diversi, ha permesso a grandi e piccini di conoscere l’arte dell’illusionismo

Cultura Giovane e Bella in arrivo con il Catania Book Festival

In una città come Catania, è un po’ difficile trovare enti, persone o istituzioni pronte ad ascoltare le idee dei giovani ragazzi. Per mancanza di tempo, spazio, fondi o solo d’interesse. Ma chi pian piano sta riuscendo a farsi ascoltare è Simone Dei Pieri. Un 26enne che di strada già ne ha fatta e che

Sicily Magic Fest Mago Daniel

Neanche la pioggia ferma la magia del Sicily Magic Fest

È il festival di tutti. È dei turisti, tanti in questo inizio di settembre, che si ritrovano in un bene monumentale che vive di nuova vita e che ospita cultura. Delle famiglie che trovano uno spazio di scoperta e un posto dove divertirsi insieme e approcciarsi a una nuova arte, alla sua storia, alle sue tecniche

Francesco Scimemi Mago Dimis Club Illusionisti Club Magico Italiano

La prima edizione del Sicily Magic Fest ha aperto la sua strepitosa settimana di …Illusioni

Finalmente a Catania un evento davvero originale che durerà sino all’8 di settembre. La corte dell’ex Monastero di Santa Chiara trasformata in teatro sotto le stelle e tanti artisti sul palco per stupire ed incantare. Il Sicily Magic Fest comincia alla grande per un’ intera settimana di spettacoli, master class ed eventi…magici. Domenica 1 settembre

via casa del mutilato

Piazza Teatro Massimo: il pericolo delle boccette di Rivotril

Tra spacciatori e scene di violenza dilaganti nelle vie di Piazza Teatro Massimo, il livello di pericolosità del centro storico di Catania aumenta di giorno in giorno. Occorre intervento straordinario delle Forze dell’Ordine per restituire questo splendido spazio della città alle famiglie ed ai giovani perbene.

ZONA-FOSSA-CRETA-VIA-FONDO-ROMEO-RIFIUTI-DISCARICA-ABUSIVA-CIELO-APERTO-SUDPRESS-PETRALIA

Discarica abusiva in zona “Fossa Creta”, presentata interrogazione consiliare urgente

Lo sappiamo tutti, è una zona molto periferica e ben lontana “dai riflettori” del centro, ma questo non giustifica assolutamente ciò che sta accadendo. Da mesi e mesi infatti, nei dintorni di via Fondo Romeo, è letteralmente sorta una discarica abusiva a cielo aperto. Copertoni, mobili, sacchetti, c’è davvero di tutto. Come è possibile tutto

CATANIA-VA-ONLINE-EVENTO-COMUNE-DI-CATANIA-FLAZIO-SUDPRESS

Presentato al comune il progetto “Catania Va Online”

“Catania Va Online” è un evento senza precedenti, e non per modo di dire. Difatti non era mai accaduto prima d’ora che un’azienda – per altro tutta Catanese – si mettesse a completa disposizione delle imprese locali, addirittura rendendo possibile la creazione, a titolo del tutto gratuito, di un sito web dedicato agli imprenditori che

CONSIGLIO-COMUNALE-CATANIA

Novità dal Consiglio Comunale: dal Plastic Free all’Aeroporto

Tra i temi più caldi di questo periodo vi sono sicuramente l’ecologia e le privatizzazioni. Ecco, questi argomenti hanno un eco anche nel Consiglio Comunale della nostra Città, e tengono banco. Difatti, nella giornata di ieri, tra le varie mozioni approvate ne spiccano due, una riguardante il Plastic Free, e l’altra relativa alla privatizzazione dell’Aeroporto.

Aggressione De Felice: individuati 5 responsabili. Sono dei centri sociali Liotru e Colapesce

Ricordate la rissa “politica” avvenuta davanti al De Felice lo scorso 21 marzo? Trenta ragazzi “sinistroidi” si abbattevano contro l’appena diciottenne Enrico Maccarrone, militante dell’associazione di destra Cervantes, reo di star distribuendo volantini per un iniziativa proveniente dalla sua fazione politica. Ve ne avevamo già parlato, sottolineando come questa vigliaccata, che spicca proprio per l’infame

Elezioni amministrative 2019: facciamo il punto in vista del 28 aprile

Si avvicina il giorno fissato dalla giunta regionale per le elezioni amministrative in Sicilia. Il 28 aprile nel catanese andranno al voto 4 comuni: Zafferana Etnea, Aci Castello, Ragalna e Motta Sant’Anastasia. Il 12 maggio è inoltre previsto un nuovo giorno di elezioni in caso di ballottaggio. Non tutti i comuni chiamati in causa affronteranno

LUCA-LISI-TRASHTAGCHALLENGE-CATANIA-PIAZZA-PALESTRO-SUDPRESS

“È anche casa mia”, TrashTag Challenge spontanee a Catania

“Ma occarunu ti pava ppi fari sta pulizia?” “No” “E allura picchì a fai? Chi t’antaressa, mica è a to casa” “E invece lo è, è anche casa mia” No, purtroppo non è un pesce d’aprile in ritardo, questo dialogo è realmente avvenuto. Ci è stato raccontato da Luca Lisi, privato cittadino catanese che da

Ragazzi disabili senza assistenza, i genitori: “Scuola diritto, non privilegio”

È l’effetto del dissesto. Le aliquote sono alle stelle, mentre i servizi pian piano vengono meno. Ed è allarme sociale. A protestare ieri i lavoratori della cooperativa Azione Sociale, ma soprattutto i genitori dei ragazzi disabili che da ieri sono senza assistenza igienico personale. Un servizio essenziale, partito in enorme ritardo e adesso totalmente soppresso.

GIRO-DI-SICILIA-SUDPRESS

Giro di Sicilia, siamo quasi al via: domani alle Ciminiere presentazione delle maglie ufficiali

Il Giro di Sicilia torna ad animare la nostra regione dopo ben 42 anni! Ve ne avevamo già parlato qualche giorno fa, e adesso è davvero tutto pronto. L’inizio dell’evento è fissato per giorno 3 aprile, e proprio domani, “alla vigilia”, verranno presentate le quattro tipologie di maglie ufficiali. Vi lasciamo al comunicato stampa.

Equilibrismi civici: #insiemesipuò dà un colpo al cerchio e uno alla botte

L’ex assessore di Enzo Bianco Salvo Di Salvo e l’ex forzista Giovanni Petralia insieme. Dicono che non saranno “né stampella, né troppo critici“. Che vorrà dire? E per fare che?

POP-UP-MARKET-SICILY-SUDPRESS-2019

Pop Up Market Sicily a Catania il 30 e il 31 marzo

Pop Up Market Sicily è l’evento che sin dal 2012 diffonde la sicilianità in tutta la regione. Musica, Area vintage, StreetFood, Mercato caratteristico, questo e molto altro nell’evento che da circa sette anni diffonde in maniera itinerante un certo aspetto della nostra cultura Siciliana. Anche quest’anno l’appuntamento si rinnova, e le attività sono davvero tantissime.

“Osservatorio dei rifiuti” a Catania, utopia o possibile realtà?

Il problema della raccolta dei rifiuti diventa di giorno in giorno più grave. Ve ne abbiamo parlato già in passato, e di certo le criticità non sono state risolte in maniera opportuna. È per questo che numerose associazioni, tra cui CittàInsieme e Rifiuti Zero Sicilia, chiedono l’istituzione di un “Osservatorio permanente” in materia di rifiuti.

CATANIA-SUDPRESS

Catania in dissesto e con mille problemi, però c’è il sole

Se la amate lo sapete benissimo: la nostra città è capace di ospitare contemporaneamente magnifiche bellezze ed aberranti storture. Forse siamo un po’ così per natura, d’altronde la nostra è una terra di “estremi”, di ossimori sulla carta quasi inconciliabili che però sorprendentemente si fondono e convivono alla perfezione. In una “mezz’orata” si può arrivare

l’ARS si attiva per far diventare la nostra regione “Plastic Free”

Dopo la grandiosa iniziativa dell’Università degli Studi di Catania, volta a ridurre l’utilizzo della plastica tramite delle apposite fontanelle temporizzate, adesso “ci si mette anche l’ARS”. Difatti anche l’organo legislativo della nostra regione ha appena avviato un iter per poter diventare “Plastic Free”.

Login Digitrend s.r.l