Esaltare il valore dello sport come strumento di formazione fisica e morale, che educa al valore dell’altro e delle regole”. È questo il leitmotiv della prima edizione de “La giornata siciliana dell’atleta”, che si terrà domani sabato 7 luglio a partire dalle 18:30, nella splendida cornice del Teatro Greco Romano di Catania, promosso dalla Regione Siciliana in collaborazione con il CONI Sicilia. Una giornata di festa dedicata allo sport e ai suoi protagonisti, che con impegno e dedizione si sono distintinel 2017, in ben 43 discipline, in competizioni nazionali ed internazionali. INGRESSO LIBERO.

La volontà del mio governo è quella di dare valore alle azioni – commenta il presidente della Regione Nello Musumeci – e questo evento rappresenta per noi, un esempio da imitare da parte delle nostre generazioni, perché dove c’è sport ci sono i valori della lealtà, della sana competizione, ma soprattutto il sacrificio che un atleta fa per raggiungere la vittoria”.

Saranno 241 gli sportivi e i rispettivi presidenti delle varie federazioni, che si avvicenderanno sul palco, ricevendo il prestigioso riconoscimento, consegnato direttamente dalle mani del Governatore Nello Musumeci, dell’Assessore Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Sandro Pappalardo e del Presidente Regionale del CONI Sergio D’Antoni.

Superare i propri limiti è la lunga storia dell’umanità – sottolinea l’assessore Pappalardo – lo sport per tutti, nessuno escluso, crea aggregazione e muove socialità. Per tale motivazione ho proposto l’istituzione della “Giornata siciliana dell’atleta”, con lo scopo di coinvolgere tutti i siciliani, e non solo, nelle più famose discipline sportive praticate dai nostri atleti, e di trasmettere l’importanza dello sport come momento di aggregazione e di condivisione”.

Ad accompagnare la premiazione la “Banda musicale del Corpo Forestale” della Regione siciliana,diretta dal vice maestro Carmelo Mangione, che eseguirà i migliori brani del proprio repertorio, valorizzando quello che è destinato a diventare un appuntamento fisso dello sport siciliano.

Durante la serata, presentata dalla giornalista sportiva Nadia La Malfa, saranno proiettati video emozionali che raccontano i valori dello sport. L’ingresso al teatro sarà libero.