Riceviamo e pubblichiamo la richiesta di intervento del Prof. Di Cataldo e prendiamo atto che conferma di essere stato l’avvocato di SIGENCO e che l’avvocato scelto dall’Ateneo proprio nella vicenda che coinvolge Sigenco, il prof. Sanfilippo, è un suo allievo e coautore di libri. Questa era l’unica circostanza che abbiamo segnalato nell’articolo 

Di Cataldo lettera a Sudpress

 

Scarica la lettera del prof. Di Cataldo a Sudpress